Raffaella Zardo: “Sipario mi stava stretto”

Al settimanale A, Raffaella Zardo ha ammesso la propria (contenuta) delusione per la chiusura di Sipario da parte del nuovo direttore del Tg4, Giovanni Toti:

È vero, sono stata epurata insieme a Emilio Fede. Ma per me non dover più condurre Sipario è una liberazione. Mi stava un po’ stretto, era una rubrica piccola, di tre minuti, mi tappava le ali. Ho molto altro da fare.

Read more

Tg4, Giovanni Toti sulle meteorine: “Per sapere se pioverà non sento l’esigenza di ulteriore spettacolarizzazione rispetto alla notizia”

Al settimanale Oggi, Emilio Fede ha illustrato i risvolti del suo licenziamento da direttore del Tg4:

Professionalmente distrutto. Ora manca solo mi eliminino fisicamente e non lo escludo. Ho ricevuto molte minacce di morte, ho già fatto denuncia al commissariato di Segrate.

Read more

Alessia Marcuzzi glamour, Raffaella Zardo semplice, Nina Moric volgare, Gianni Sperti out

Oggi torniamo con Scheletri dall’Armadio, la rubrica che cerca di approfondire l’abbigliamento, più o meno elegante, dei nostri personaggi televisivi. Come per le puntate precedenti i personaggi dei reality sono i migliori esemplari di stile non stile. Oggi inizieremo con il vivisezionare l’abbigliamento di: Barbara D’Urso, Silvia Toffanin, Alice Bellagamba, Barbara Bubi Barbieri, Gianni Sperti, Gianfranco Apicerni, Marco Meloni, Tina Cipollari, Leonardo Greco, Diletta Pagliano, Federica Panicucci, Raffaella Zardo, Nina Moric, Alessia Marcuzzi.

Barbara D’Urso, a Pomeriggio Cinque la scorsa puntata ha indossato un completo magenta in raso composto da top , giacca e pantalone a sigaretta sopra le caviglie dello stesso colore. Cara Barbara, dacci un taglio! Cambia stile!

Silvia Toffanin, la scorsa puntata di Verissimo ha indossato un dress scuro, leggermente scollato abbinato a delle shoes chiare color coloniale. Come sempre Silvia sa cosa indossare! Un 7 per Silvia!

Read more

Alessia Marcuzzi magnifica, Silvia Toffanin elegante, Sheila una bomboniera e Paolo Brosio osceno

Oggi torniamo con Scheletri dall’Armadio, la rubrica che cerca di approfondire l’abbigliamento, più o meno elegante, dei nostri personaggi televisivi. Come per i mesi precedenti i personaggi dei reality sono i migliori esemplari di stile non stile, ed oggi inizieremo con il vivisezionare l’abbigliamento di: Barbara D’Urso, Paolo Brosio, Alessandro Cecchi Paone, Alessia Marcuzzi, Alfonso Signorini, Valerio Scanu, Silvia Toffanin, Benedetta Parodi, Sheila, Raffaella Zardo.

Barbara D’Urso, conduttrice di Domenica Cinque, la scorsa puntata ha indossato completo scuro, composto da giacca avvitata e pantalone leggermente a palazzo. Devo dire che la signora della domenica trash questa volta ha optato per un capo abbastanza classico, molto meglio delle scorse puntate. Cara Barbara ti meriti un 5 e mezzo.

Paolo Brosio, ospite a Domenica Cinque la scorsa puntata ha indossato un completo composto da giacca scura, maglioncino a V, camicia e cravatta con decorazioni rosse, un jeans chiaro e scarpe marroncine. Caro Paolo, ma possibile che ancora ti fai vestire dalla mamma? Il tuo look è terrificante!

Read more

Sipario, Monica Bellucci possibile conduttrice del rotocalco del Tg4?

Questa sera si conclude la decima edizione di Sipario, il rotocalco del Tg4, curato da Emilio Fede in collaborazione con Marina Dotti e Daniele Mole, condotto da Raffaella Zardo.

Senza nulla togliere ai risultati ottenuti dalla rubrica, la notizia che fa più rumore viene data dall’ufficio stampa del Tg4 quando viene fatto il nome di Monica Bellucci:

Non è da escludere la possibilità che il Direttore Emilio Fede, in virtù della grande amicizia che lo lega all’attrice Monica Bellucci, le possa proporre la conduzione di qualche puntata della rubrica, in alternativa all’ormai collaudata Raffaella Zardo.

Read more

Elena Guarnieri, giornalista e conduttrice

La giornalista e conduttrice Elena Guarnieri, nata a Milano il 30 ottobre del 1967, è iscritta all’albo dei giornalisti professionisti dal 1998: è ancora una ragazzina quando inizia il suo percorso all’interno del mondo dello spettacolo, facendo un provino per diventare valletta Rai. Dopo qualche mese di gavetta in Rai in cui partecipa alla trasmissione di Raidue Ciao Italia, e molto tempo su Odeon TV, la Guarnieri approda sulle reti Mediaset, dove in particolare conduce Guida al campionato al fianco di Sandro Piccinini, Village e Planet, questi ultimi su Italia Uno.

Nel 1997 il grande salto di qualità: conduce per ben 10 anni Studio Aperto, edizione serale: oltre a ciò è anche inviata sempre del TG, per numerosissimi servizi esterni che la fanno conoscere ed apprezzare dal grande pubblico. In particolare di lei si ricordano i collegamenti con Piazza San Pietro alla morte del Papa Giovanni Paolo II. L’esperienza a Studio Aperto le permette di passare al telegiornale di Canale 5, il TG5: ancora oggi conduce l’edizione delle 13, a volte insieme all’inseparabile Luca Rigoni, altre volte da sola.

Oltre alla conduzione del telegiornale la bella Elena nel frattempo ha scritto e condotto numerosi programmi di intrattenimento, tra i quali si ricordano Sipario del TG4 (rubrica legata al telegiornale condotto da Emilio Fede), Gentes e Vite straordinarie, del quale è stata anche autrice. Tra le altre trasmissioni che si riconducono a lei c’è anche Miracoli con Pietro Vigorelli e Telequote con Rino Tommasi.

Read more

Elisabetta Gregoraci, dagli esordi nella moda alla televisione

La show girl e presentatrice tv Elisabetta Gregoraci, nata in un piccolo paesino calabro, Soverato, l’8 febbraio del 1980, si è diplomata in danza moderna ed ha frequentato la scuola di recitazione Augusto Zucchi. Appena maggiorenne si trasferisce a Roma per realizzare il sogno di lavorare nel mondo della moda, dopo aver vinto nel 1997 il titolo di Miss Calabria e la fascia di Miss Sorriso.

A Roma Elisabetta lavora come modella per gradi griffe, quali Ferrè, D&G e tanti altri, e fa qualche comparsata nei film Il cielo in una stanza di Vanzina e C’era un cinese in coma di Verdone, oltre che nelle serie TV Le ragazze di piazza di Spagna e Un medico in famiglia: queste prime esperienze la porteranno a calcare le scene televisive nel 2000, quando conduce il programma Euro 2000 su Italia1. Prima di approdare in casa Mediaset vi sono state alcune conduzioni sulla rete Odeon TV come per il Premio Mio Martini e Il premio Mio Martini la sfida.

A questa prima esperienza ne seguono tante altre: nel 2002 conduce La casa dei sogni con Milly Carlucci, Bravo Grazie su Raidue e Destinazione Sanremo su Raidue con Pippo Baudo e Claudio Cecchetto, nel 2004 affianca Mammucari in Libero e Superflash con Jerry Calà, nel 2005 partecipa al reality Ritorno al presente. L’anno successivo passa in casa Rai affiancando prima Pupo sia al quiz Il malloppo sia ad Affari tuoi. Partecipa anche alla trasmissione Beato tra le donne con Paolo Bonolis.

Read more

Adriano Celentano, Verdetto Finale, Cupido, Mtv Day 2009, Sipario, Il mostro di Firenze: novità

Torniamo a parlare di tv del futuro prossimo e anteriore. Oggi ci occupiamo di Adriano Celentano, Verdetto Finale, Cupido, Mtv Day, Sipario e Il mostro di Firenze. Iniziamo dal Molleggiato.

Adriano Celentano ha detto di essere pronto a tornare in televisione su Raiuno dal prossimo autunno. Lo showman ha assicurato di aver pronto il programma, lo staff e il titolo, per sei puntate e di aspettare soltanto una risposta da parte della tv di stato.

Rimaniamo in casa Rai. Verdetto finale dall’11 maggio cambia orario: il programma di Veronica Maya non andrà più in onda al mattino, ma dalle 14.00 alle 15.10. Slitta anche Festa Italiana, che comincerà alle 15.10 e occuperà anche parte del palinsesto fino ad oggi coperto da La vita in diretta, che si accorcerà, andando in onda dalle 17.15 alle 18.50.

Read more

Emilio Fede sbugiarda Daniela Martani: niente sipario, perché il pubblico non l’ha voluta

Daniela Martani non presenterà Sipario, non perché ha altre proposte lavorative più consone, ma perché il pubblico ha costretto Emilio Fede a non assumerla.

La notizia, che lascia per lo meno interdetti per due motivi (un direttore di Tg che si fa influenzare nella scelta del proprio staff dal pubblico; una ragazza che mente sulle reali motivazioni che l’hanno estromessa dal ruolo di conduttrice), è stata comunicata dallo stesso Emilio Fede a Tv Sorrisi e Canzoni:

Read more

Benvenuti al centro commerciale, Il colore dei soldi, Sipario: una novità per ogni rete Mediaset

Torniamo ad occuparci del futuro prossimo e anteriore di mediaset per annunciarvi tre novità in arrivo una per Canale 5, una per Italia 1 e uno par Rete 4.

Cominciamo da quest’ultima: Emilio Fede ha annunciato sulle colonne di Tv Sorrisi e Canzoni, come riportato prontamente su Mondoreality, che la ex concorrente del Grande Fratello e de La Fattoria, Daniela Martani sarà la prossima conduttrice di Sipario, il rotocalco del Tg4. La “pasionaria” comincerà a lavorare già dal 6 aprile.

Su Canale 5, al più tardi per gennaio 2010, arriverà la tanto chiaccherata fiction Benvenuti al centro commerciale. Nelle vicende del grande magazzino di Milano dovrebbero essere protagonisti, oltre a Massimo Boldi anche Lucrezia Piaggio, Nina Torresi, Davide Silvestri, Barbara De Rossi, Elisabetta Gregoraci, Gloria Guida ed Elisabetta Canalis.

Read more

L’inchiesta: c’è cultura in televisione? Terza Parte

Riprendiamo il nostro percorso tra i programmi culturali delle reti analogiche, elencando i programmi che si occupano di approfondire il mondo dello spettacolo (televisione, cinema, moda e musica).

La prima settimana abbiamo valutato insufficiente l’apporto della televisione nei riguardi dei documentari e dei programmi storici; la seconda settimana abbiamo notato come alle trasmissioni di cultura, scienza, libri vengano dedicati pochissimi minuti.

Dai risultati di questa settimana, ho escluso programmi come Verissimo, Festa Italiana e Sipario, perché non li ho ritenuti culturali, ma di intrattenimento. Leggendo l’elenco (che riporta oltre al nome della trasmissione, la rete, la durata, il genere e l’ora di messa in onda) potrete notare come su Italia1 non ci sia nemmeno un programma di approfondimento. Povera anche la programmazione di Rete4 e Canale5, che dedicano, in due, meno di due ore a settimana allo spettacolo. Meglio la Rai, che racconta la televisione del passato con trasmissioni contenitore, il cinema attuale con Il cinematografo e la sua storia con Fuori Orario. Onesta la programmazione di La7, con un programma di moda, e due appuntamenti corposi con il cinema.

Read more