Quo Vado? record di incassi: 7 milioni in un solo giorno al cinema

L’ultimo film di Checco Zalone, Quo Vado?, è da record: in una sola giornata di programmazione al cinema, ha incassato la bellezza di 7 milioni di euro. Sono stati oltre 930mila gli spettatori che si sono recati nelle sale cinematografiche italiane, facendo balzare sul podio come miglior guadagno nelle prime 24 ore, superando di gran lunga Harry Potter, Spiderman e l’ultimo capitolo di Star Wars.

Read more

Verissimo, 4 Ottobre: Venier, Hunziker, Washington, Renga, Castaneda

Va in onda sabato pomeriggio su Canale 5 alle ore 16.15 una nuova puntata di Verissimo, la trasmissione condotta da Silvia Toffanin. Ospiti della puntata di oggi il divo americano Denzel Washington, Carlota Barò, l’attrice spagnola che interpreta il personaggio di Mariana Castaneda nella soap di Canale 5 Il segreto, Francesco Renga, Ambra Angiolini, Marco Bocci, Pietro Valsecchi.

 Michelle Hunziker racconterà in esclusiva i dettagli dell’imminente matrimonio con Tomaso Trussardi (che sarà celebrato il 10 ottobre). 

Read more

Yara Gambirasio, Valsecchi annuncia: “Miniserie in due puntate”

Il caso di Yara Gambirasio, che proprio in questi giorni sta tenendo banco dopo l’arresto di Massimo Giuseppe Bossetti considerato il colpevole della morte della ragazzina di Brembate, sarà al centro di una miniserie tv prodotta da Taodue e affidata alle sapienti mani di Alexis Sweet. E’ proprio il produttore Pietro Valsecchi ad annunciare quello che lui definisce l’evento del prossimo anno televisivo.

Read more

Amici Come Noi, Le Iene Pio e Amedeo dal 20 Marzo al Cinema

Dal 20 marzo in tutte le sale cinematografiche esce Amici Come Noi, il primo film con Pio e Amedeo , prodotto da Taodue Film e distribuito da Medusa Film: per i due inviati de Le Iene è cominciato il tour de force promozionale cominciato con Quelli che il Calcio domenica scorsa e passato poi per il Grande Fratello 13 lunedì, ma Pio e Amedeo hanno rilasciato interviste un po’ ovunque, dichiarandosi preoccupati di conoscere la reazione del pubblico italiano.

Read more

Le Mani Dentro la Città, ogni venerdì su Canale 5

La prima serata del venerdì su Canale 5 si arricchisce di una nuova fiction, Le Mani Dentro la Città, la prima serie televisiva che racconta le infiltrazioni della ‘Ndrangheta a Milano e nel Nord Italia: la fiction in onda da Mediaset è stata prodotta da Taodue e diretta da Alessandro Angelini, vede come protagonisti Simona Cavallari e Giuseppe Zeno.

Read more

I liceali 3, terza puntata: riassunto

Nella terza puntata della serie tv I Liceali 3 intitolata Tradimenti, Maristella racconta a tutti che Enea non è riuscito a far l’amore con lei, Pannone spiega però a Francesca che pensava di trovare lei in quell’albergo. Il preside Gualtiero per reperire i fondi per ristrutturare l’edificio è costretto a darne una parte in affitto alla provincia ma i ragazzi, aiutati da Enea e Francesca cercano di trovare una soluzione perchè ciò non accada.

Alice litiga con il padre perchè  ha dei problemi al lavoro e non potranno più avere lo stesso tenore di vita e la ragazza glielo rinfaccia. Arriva tardi a scuola e Poppi le dice di andare dal preside, la ragazza nel frattempo vede Camilla e Lorenzo che si baciano e se ne va dalla scuola, prende la macchina della madre e va al maneggio. Intanto al Colonna fervono i preparativi per la notte bianca, tutti i ragazzi e i professori sono coinvolti nella preparazione.

Alcuni compagni minacciano nuovamente Kamal ma per fortuna interviene Susanna a difenderlo prima che succeda qualcosa. Alcune ragazze parlano in bagno di Camilla e Alice e di come abbia fatto Lorenzo a scegliere la prima e Alice sente tutto. La ragazza corre nuovamente al maneggio dove scopre che il suo amato cavallo è stato venduto dal padre che ha seri problemi economici, fugge in lacrime.va a casa dove discute con il padre e se ne va di nuovo . A scuola intanto continuano i preparativi della notte bianca tra scenografie, concerti e recite.

Read more

I liceali 3, seconda puntata: riassunto

Nell’ episodio di oggi della serie tv I liceali 3 dal titolo Alleanze, Camilla non sa come dire a Alice che sta insieme a Lorenzo, ragazzo a cui lei è molto interessata. Al Colonna è tempo di elezioni e i ragazzi volantinano all’ingresso. Alice e Camilla chiuse nel bagno chiacchierano e Alice chiede a Camilla se secondo lei può interessare a Lorenzo, l’amica è ovviamente in imbarazzo ma per sua fortuna sopraggiunge un’altra compagna a interrompere il discorso.

Mentre Enea fa lezione viene interrotto dalle urla di Maristella che discute al telefono, tutti pensano a un improbabile amante invece è la badante dell’anziana madre che le pianta in asso. Francesca litiga come al solito con il marito a causa della gelosia di quest’ultimo che la interrompe anche mentre, dopo l’orario scolastico lavora insieme ad Enea che la riaccompagna poi a casa dove si scambiano i numeri di telefono, il feeling tra i due è sempre più evidente. Qualche minuto dopo Francesca manda ad Enea un sms ma questi nel risponderle si sbaglia e lo invia a Mariastella invece che a lei e registra in modo errato il numero creando quindi un’equivoco, visto che Mariastella crede di essere l’oggetto delle attenzioni del collega.

Martina ha un figlio di cui nessuno sa nulla, una mattina per via di alcune macchie rosse sul viso non lo prendono all’asilo ed è costretta a portarlo con se a scuola affidandolo a Francesca che a sua volta lo lascia a Enea. Il bimbo sparisce, tutti lo cercano fino a che viene trovato casualmente dal preside Gualtiero.

Read more

I Liceali 3, prima puntata: riassunto

Nella prima puntata della serie tv I Liceali 3 intitolata Non tagliateci le ali, Enea Pannone (Massimo Poggio) decide di far frequentare alla nipote Camilla il liceo Colonna: insieme a lui ci saranno le sue nuove colleghe, la giovane e frizzante Francesca Strada (Christiane Filangieri) e Maristella Amoruso (Lucia Ocone), perseguitata dall’anziana madre. Camilla, ancora un po spaesata, un giorno vede entrare in classe un ragazzo nuovo, Lorenzo (Ivan Olita) e se ne innamora perdutamente. Peccato che Lorenzo sia in classe con Alice, che ha messo gli occhi sullo stesso ragazzo della sua amica ed è decisa ad averlo.

Le due ragazze faranno una scommessa su chi riuscirà a mettersi con lui, all’inizio il nuovo arrivato sembra essere più interessato a Camilla. Tra Enea e Francesca si stabilisce un ottimo feeling, anche se la donna è sposata con un uomo molto possessivo: all’uscita da scuola Michele Boccagna il marito di Francesca da un pugno in faccia a Enea.

Enea scopre di avere in classe un genio della matematica Jamal (Angel Tom Karumathy), che però non stabilisce un buon rapporto con il resto della classe: Enea cerca di farlo ragionare ma il ragazzo se ne va dalla classe. La professoressa Maristella si dimostra arcigna con i ragazzi, la classe chiede ad Enea di intervenire in quanto pensano che la professoressa sia innamorata di lui. Il preside vuole affittare degli uffici del liceo alla Provincia ma i ragazzi non ci stanno, vogliono occupare!

Read more

Pietro Valsecchi a Cinetivù su I liceali 3: “Io l’avrei messa in onda a ottobre e non il mercoledì”

A margine della conferenza stampa di presentazione (di cui vi abbiamo raccontato qui) della fiction di Canale 5, I liceali 3, in partenza stasera, abbiamo avvicinato il produttore della serie tv, Pietro Valsecchi (Taodue) per rivolgergli alcune domande. In particolare Valsecchi ha esposto alcune riserve sulla scelta da parte di Canale 5 di collocare il prodotto televisivo nella prima serata di mercoledì. Poche ore dopo aver registrato tali affermazioni, in effetti, abbiamo appreso della decisione del Biscione che ha optato per lo spostamento: I liceali 3 non andrà in onda a partire da stasera – evitando così, lo scontro con la semifinale di Coppa Italia, Inter-Roma – ma da mercoledì 18 maggio (al suo posto questa sera sarà trasmesso il film Titanic). L’ostacolo rappresentato da Le iene, però in ogni caso, non è bypassato. Ergo, supporre ulteriori spostamenti di collocazione non è fantasioso (come già sospettavamo al momento dell’intervista).

Innanzitutto, qual è il rischio e quale il vantaggio, se ve ne sono, nel realizzare una terza stagione di una fiction con un cast quasi del tutto diverso rispetto alle prime due?

Read more

I liceali 3, la conferenza stampa

Foto: AP/LaPresse

Questa mattina s’è tenuta a Roma, presso la Casa del Cinema, la conferenza stampa di presentazione della terza serie della fiction I liceali, che andrà in onda ogni mercoledì sera, da domani, alle ore 21.10 su Canale 5. La serie, in otto puntate, è prodotta dalla Taodue srl di Pietro Valsecchi e Camilla Nesbitt. All’incontro con i giornalisti, preceduto dalla proiezione della prima puntata, hanno presenziato il regista Francesco Micciché, il produttore Pietro Valsecchi, il direttore Fiction Mediaset, Giancarlo Scheri e il cast (quasi del tutto rinnovato rispetto a quello delle prime due serie) tra cui, Massimo Poggio, Christiane Filangeri, Ivano Marescotti, Lucia Ocone, Marco Bonini, Chiara Gensini, Virginia Valsecchi, Giulia Elettra Gorietti, Ivan Olita.

Ecco il resoconto della conferenza stampa:

Read more

Ris Roma 2: Monica Bellucci sul set, Pietro Valsecchi: “E’ un po’ il mio David di Donatello”

Monica Bellucci reciterà una breve parte in Ris Roma 2. Questo lo sapete già da ieri. Oggi vi raccontiamo il suo ruolo e vi riportiamo le parole dell’attrice italiana e del produttore della serie Paolo Valsecchi (che tra l’altro apparirà con lei nella scena nel ruolo di se stesso!). L’Ansa rivela:

Nella sequenza Monica entra nei laboratori del Ris, invitata dall’amica Bianca Proietti (Lucia Ross), che nella serie aveva parlato dell’amicizia con l’attrice, e realizza, andandolo a conoscere, il sogno del capitano Girelli (Fabio Troiano), che ha un debole per lei. Dopo un breve giro per i laboratori, la star saluta il capitano con un bacio sulla guancia e si fa con tutti gli agenti una foto, scattata da Valsecchi, che viene a prenderla.

Monica Bellucci all’agenzia di stampa spiega i motivi che l’hanno spinta ad accettare di comparire nella serie di Canale 5:

Read more

Distretto di Polizia 11, Andrea Renzi nuovo commissario; Ris Roma 2, Nicola Nocella nuovo cattivo

Andrea Renzi è ufficialmente il nuovo commissario del X Tuscolano di Distretto di Polizia 11. Dopo le voci che volevano prima il ritorno di Ricky Memphis, poi l’arrivo di Daniele Liotti, la serie Taodue ha trovato il suo protagonista (fonte Asca).

Renzi, attore teatrale e cinematografico, che nella sua carriera è stato diretto da Paolo Sorrentino, Silvio Muccino, Mario Martone, Antonio Capuano, Gabriele Salvatores, aveva già lavorato con Pietro Valsecchi nel film Non prendere impegni stasera, di Gianluca Maria Tavarelli.

Read more

Distretto di Polizia 10, Luca Zaia offeso dagli stereotipi inaccettabili sui settentrionali. Replicano Valsecchi e Confalonieri

Luca Zaia non gradisce la caratterizzazione del personaggio dell’agente scelto Giovanni Brenta (Gianluca Bazzoli) protagonista di Distretto di Polizia 10: in una lettera aperta pubblicata sul suo blog e indirizzata al presidente di Mediaset Fedele Confalonieri il governatore del Veneto protesta contro “l’andazzo di culturame razzista nei confronti del Nord e dei suoi abitanti”:

Mi riferisco, caro Presidente, all’ultima trovata del personaggio dell’agente scelto Giovanni Brenta entrato di recente a far parte della decima serie della fiction ‘Distretto di Polizia’ in onda su Canale 5 che sfodera un indubitabile accento del Nord, per la precisione bergamasco, e mostra un carattere che la stessa presentazione fatta dagli autori spiega che “non brilla né per sensibilità né per intelligenza”. Siamo alle solite. Il nordista, veneto o lombardo o piemontese che sia, è raffigurato nelle serie televisive pensate prodotte e realizzate a Roma, come terragno, servile, interessato, poco perspicace. Stereotipi che rifiuto, caratterizzazioni inaccettabili al di fuori di qualsiasi verosimiglianza. Mi sento messo in mezzo, caro Presidente, perché Bergamo, la provincia da cui sembra provenire il poliziotto della serie televisiva che fa grandi ascolti e quindi grandi danni, ha fatto parte per secoli della Serenissima Repubblica di Venezia che ne ha influenzato lingua, costume e storia. Io scrivo, penso e parlo da veneto, come i miei concittadini che hanno costituito quella classe dirigente che guida il sistema economico nazionale. E me ne vanto. Come molti bergamaschi. So che non ho il potere di cambiare le produzioni né i palinsesti televisivi, ma almeno voglio farti sentire la forte incazzatura mia personale e di milioni di miei concittadini veneti a est e a ovest del Tagliamento e dell’Adda. Posto poi che i tuoi autori sappiano andare oltre il Tevere e l’Aniene.

Read more