Quinta colonna, Paolo Del Debbio: “Ci vuole qualcuno che spieghi l’economia. Son qui per questo”

Come vi abbiamo già raccontato, Quinta Colonna tornerà in onda anche la prossima stagione. Non più condotto da Salvo Sottile, non più su Canale 5. Il programma di approfondimento giornalistico sarà trasmesso da Retequattro ogni lunedì, con start il 27 agosto, con la conduzione di Paolo Del Debbio (confermato il venerdì sera Quarto grado, che riprende il 7 settembre). Dopo il salto le dichiarazioni del giornalista, che sarà presente anche a Domenica Cinque su Canale 5: (fonte: La Stampa)

Mattino Cinque su Canale 5 con Federica Panicucci e Paolo Del Debbio

Torna, Mattino Cinque, il contenitore d’informazione mattutino di Canale 5, condotto da Federica Panicucci e Paolo Del Debbio, in diretta dallo Studio 6 di Cologno Monzese, dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 8.55. La collaudata coppia di conduttori torna ad intrattenere il pubblico della rete ammiraglia Mediaset con notizie di attualità, cronaca, economia, politica ma anche con argomenti più leggeri come il gossip e lo spettacolo.

Domenica Cinque in prima serata: al suo posto Alessio Vinci, Claudio Brachino e Federica Panicucci?

Foto: AP/LaPresse

La domenica di Canale 5 cambierà fisionomia da gennaio, con lo spostamento di Domenica Cinque, l’attuale contenitore pomeridiano condotto da Barbara D’Urso, in prima serata, e con l’aggiunta di nuovi programmi dalle 14.00 alle 18.50.

Il giornale e Libero ci danno qualche informazione in più (dopo le prime indiscrezioni circolate su Tvblog e Davide Maggio): l’idea di Mediaset è quella di buttarsi sulla cronaca, che tanto tira in questo periodo, mettendo in campo, nella prima parte del pomeriggio, il conduttore di Matrix Alessio Vinci e il direttore di Videonews Claudio Brachino (e forse anche Paolo Del Debbio) per contrastare L’Arena di Massimo Giletti. I vertici di Mediaset non danno alcuna conferma del progetto di un’ora e mezza di infotainment e dicono che è ancora tutto in fase progettuale.

Mattino Cinque: su Canale 5 Federica Panicucci e Paolo Del Debbio danno il buongiorno agli italiani

Da lunedì 13 settembre alle 8.50 su Canale 5 torna Mattino Cinque, il contenitore quotidiano condotto dai riconfermati Federica Panicucci (alla sua seconda edizione ) e Paolo Del Debbio.

Le novità sono molteplici: dall’arrivo di Platinette (per tre volte a settimana curerà uno spazio dedicato alle soft news), al pubblico parlante, dalla scenografia ad una seconda parte più leggera, dai nuovi temi (confermata la telefonata di Maurizio Belpietro) alla trasmissione via web (per raggiungere quel bacino di pubblico lontano dalla televisione). Alcune di queste vengono rivelate dalla conduttrice in un’intervista rilasciata al Tgcom:

Siamo molto carichi, siamo pronti … riparte un’edizione sicuramente nuova, rinnovata quasi completamente, senza perdere però di vista quello che è piaciuto al pubblico nella scorsa edizione. La prima novità, la più eclatante è la scenografia rinnovata, poi il pubblico che interagirà: non sarà soltanto un pubblico che applaude, ma sarà un pubblico che partecipa al tema del programma. Saranno temi ovviamente sempre diversi. Avremo una seconda parte del programma completamente rinnovata: la parte dedicata allo spettacolo, quella più leggera, sarà completamente rivista.

Mattino Cinque, Federica Panicucci riconfermata

Federica Panicucci, già riconfermata alla guida di Mattino Cinque per la prossima stagione, starebbe trattando il rinnovo del contratto biennale che potrebbe comprendere anche alcune prime serate. A rivelarlo è la stessa conduttrice di Canale 5 in un’intervista rilasciata a Il giornale:

Non so ancora nulla di preciso. Ma spero sia così. Ne sarei davvero felice. Una conferma che abbiamo lavorato bene e che al pubblico sono piaciuti il programma e la mia conduzione.

Federica rimarca la validità e la professionalità di Mattino Cinque e di tutti coloro che ci lavorano, compresi i suoi due compagni di viaggio in video, Claudio Brachino e Paolo Del Debbio:

Mattino Cinque, Paolo Del Debbio sostituisce Claudio Brachino

Paolo Del Debbio dal 22 febbraio sostituirà Claudio Brachino alla conduzione di Mattino Cinque: il direttore di Videonews lascia il programma per poter sviluppare i nuovi progetti della testata, come Quarto grado e seguire con attenzione le trasmissioni già esistenti quali Mattino cinque, Pomeriggio Cinque, Verissimo, Matrix, Domenica Cinque e Vite straordinarie (che a breve partirà con una nuova edizione).

Brachino, che apparirà ancora in video in qualità di opinionista per commentare i momenti più significativi della settimana, a Il giornale motiva la sua scelta:

Mattino Cinque, Federica Panicucci e Claudio Brachino da oggi nelle vostre case

Ci siamo: tra un’ora comincia la nuova edizione di Mattino Cinque, quella condotta da Claudio Brachino e dall’esordiente Federica Panicucci.

Dal lunedì al venerdì su Canale 5, a partire dalle 8.40 il programma offrirà informazione, approfondimenti, attualità, collegamenti in diretta, interviste, servizi, spettacolo, gossip (opinionisti Jonathan Kashanian e Alessandro Meluzzi) e le rubriche (La telefonata, curata da Maurizio Belpietro, che ha come protagonista un personaggio di rilievo della politica, della cultura, dello spettacolo o dell’economia; Il libro della Repubblica, l’appuntamento con la costituzione presentato da Claudio Martelli); Controcanto, spazio dedicato all’economia e alla finanza, condotto da Paolo Del Debbio; La posta del cuore, ogni venerdì, curata da Emanuela Tittocchia; il meteo gestito da Andrea Giuliacci)

Federica Panicucci al Tgcom rivela:

Mattino Cinque

E’ nato ieri, su Canale5, un nuovo programma che accompagna lo spettatore per un ora e mezza dal lunedì al venerdì: sto parlando di Mattino Cinque.

Condotto dal duo Barbara D’Urso – Claudio Brachino, la nuova trasmissione giornaliera che inizia alle 9,25 e finisce alle 11 per lasciare spazio a Forum, punta, anche se non l’hanno ammesso alla conferenza stampa né i conduttori né il direttore di Canale5 Massimo Donelli, ad insidiare la leadership decennale di Uno Mattina della rete ammiraglia Rai.

Mattino cinque, in onda dagli studi di Milano, non porta nessuna novità nel panorama televisivo italiano, in quanto è il classico contenitore di rubriche, sviluppato in maniera classica, dai classici presentatori che dicono di voler raccontare al telespettatore in maniera semplice e chiara storie, gossip e informazioni giornalistiche (che novità! E’ da anni che la televisione invece di informare seriamente considera lo spettatore un bambino da imboccare).