Mattino Cinque: su Canale 5 Federica Panicucci e Paolo Del Debbio danno il buongiorno agli italiani

di Diego Odello 92

 Da lunedì 13 settembre alle 8.50 su Canale 5 torna Mattino Cinque, il contenitore quotidiano condotto dai riconfermati Federica Panicucci (alla sua seconda edizione ) e Paolo Del Debbio.

Le novità sono molteplici: dall’arrivo di Platinette (per tre volte a settimana curerà uno spazio dedicato alle soft news), al pubblico parlante, dalla scenografia ad una seconda parte più leggera, dai nuovi temi (confermata la telefonata di Maurizio Belpietro) alla trasmissione via web (per raggiungere quel bacino di pubblico lontano dalla televisione). Alcune di queste vengono rivelate dalla conduttrice in un’intervista rilasciata al Tgcom:

Siamo molto carichi, siamo pronti … riparte un’edizione sicuramente nuova, rinnovata quasi completamente, senza perdere però di vista quello che è piaciuto al pubblico nella scorsa edizione. La prima novità, la più eclatante è la scenografia rinnovata, poi il pubblico che interagirà: non sarà soltanto un pubblico che applaude, ma sarà un pubblico che partecipa al tema del programma. Saranno temi ovviamente sempre diversi. Avremo una seconda parte del programma completamente rinnovata: la parte dedicata allo spettacolo, quella più leggera, sarà completamente rivista.

Per fare una buona televisione del mattino, secondo la Panicucci, servono tanti ingredienti differenti, come la cronaca e l’informazione spiegati in maniera comprensibile, ma anche argomenti leggeri con storie di costume, di società e di spettacolo, e i temi sociali che appassionano molto lo spettatore.

Il giornalista Paolo Del Debbio spiega quali sono i vantaggi di lavorare al mattino:

Ci sono grandi opportunità in una fascia così, perché c’è un pubblico molto disposto ad ascoltare, a capire, a divertirsi e a passare un po’ di tempo in compagnia della televisione.

Sempre il giornalista, che è subentrato a Claudio Brachino lo scorso anno, aggiunge:

Il target della trasmissione è condizionato dal tipo di persone che a quelle ore possono guardare la televisione, quindi quelli che stanno a casa. A casa ci sono gli universitari, molti giovani, le casalinghe, gli anziani, persone che si permettono dalle 8.40 alle 11.00 di guardarci.

L’augurio di Del Debbio è quello di riuscire a vivere con la gente al mattino e di accompagnare i telespettatori.

Se cercate un programma che vi intrattenga e vi informi da lunedì a venerdì potete prendere in considerazione, dalle 8.50 alle 11.00 Mattino Cinque su Canale 5.

Commenti (92)

  1. Nella mia scuola io e quattro mie amiche abbiamo il sospetto che qualquno ci controlla ma io non so se è un vampiro o un fantasma e abbiamo alqune cose sospette come:2 zucche nel giardino 1 signora che ci guardava con aria infelice la porta che trema…l’uomo misterioso non si fa vedere, noi x assiqurarci che non ci sia nessuno apriamo delle porte che sono nel palazzetto della scuola e quando l’apriamo urliamo xchèci sembra di vedere qualquno.Io e le mie amiche abbiamo 9 anni ma noi non scherziamo su questa cosa,noi vorremo solo vedere “l’uomo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>