Squadra Antimafia 3, quinta puntata: riassunto

Ieri sera è andata in onda la quinta puntata di Squadra Antimafia 3. Sul luogo in cui è avvenuto l’omicidio di Francesca Diamante, arrivano Domenico Calcaterra (Marco Bocci) ed il pubblico Ministero Giorgio Antenucci (Gianmarco Tognazzi). Il vice capo, nonostante sappia quanto Claudia Mares (Simona Cavallari) abbia infranto le regole, ha appreso la notizia che a sparare sia stato anche l’ex agente dei servizi segreti De Silva (Paolo Pierobon). Il poliziotto è quindi convinto che all’interno delle forze dell’ordine possa esservi una spia ad aver informato De Silva sul nascondiglio di Francesca Diamante.

Rosy Abate (Giulia Michelini) a causa dell’insufficienza di prove a suo carico, viene rilasciata. Luca Serino (Francesco Mandelli) informa telefonicamente Sandro (Giordano De Plano) della morte di Fiamma (Alice Palazzi). La polizia è alla ricerca della dottoressa Mares. La poliziotta si ritrova in una villa abbandonata. Luca è straziato dal dolore per la perdita della sua donna. Rosy, uscita dal carcere, vuole andare a trovare il figlio. Luca, in un momento di follia, insinua che la spia all’interno della squadra sia proprio Sandro. Tra i due nasce una colluttazione. Si rendono conto però, di aver sbagliato nei loro comportamenti e si abbracciano. Cercano di capire chi possa essere la spia che ha provocato la morte di Fiamma. Reputano che si possa trattare del giudice Pulvirenti, ma è solo una supposizione.

Read more

Squadra antimafia 3 prima puntata: riassunto

Nella prima puntata di Squuadra Antimafia 3, Claudia Mares (Simona Cavallari) sospesa dal servizio antimafia, trova un relitto di una nave con all’interno il cadavere di uno degli uomini della famiglia Abate: il nuovo procuratore incontra Claudia e lei gli confida di star dando ancora la caccia a Rosy Abate (Giulia Michelini). Questa nel frattempo a Bogotà, in Colombia, partorisce il suo primo figlio, un maschio. Claudia scopre dove si è nascosta Rosy ed è intenzionata a riprendersi il suo posto in polizia, soffiandolo a Domenico Calcaterra (Marco Bocci), nuovo vicecapo della squadra Duomo.

Il compagno di Rosy, Vincent Truebla (Sergio Muniz), narcotrafficante internazionale colombiano, temendo per la pressione della polizia decide di liberarsi della donna ma Rosy se ne rende conto e decide di scappare da lui: decide di farsi aiutare da un giardinieri di origini italiane. Alla Duomo c’è un nuovo PM che si occupa del processo Abate, dice che vi sono delle fotografie che potrebbero ritrarre Rosy latitante, Claudia parte per la Colombia insieme al PM e a Domenico.

Gli uomini della Duomo e le forze americane entrano in azione proprio mentre Rosy ed il giardiniere soffocano Vincent: c’è uno scontro a fuoco, Claudia e Domenico entrano nella casa di Vincent ma non trovano Rosy, che intanto scappa con il bambino su un aereo in direzione Cuba. Claudia ritorna a dirigere la squadra Duomo, Domenico la affiancherà: Rosy torna in Sicilia, va da Don Ruggero insieme al bambino ma è spaventata che i Manzella scoprano dove si trovi.

Read more

Squadra Antimafia 3 su Canale 5: trama, foto, backstage

Da questa sera su Canale 5 andrà in onda la terza stagione di Squadra Antimafia – Palermo Oggi: la serie prodotta da Taodue per Mediaset, diretta da Beniamino Catena, con Simona Cavallari (Claudia Mares), Giulia Michelini (Rosy Abate), Francesco Mandelli (Luca Serino), Giordano De Plano (Sandro Pietrangeli), Alice Palazzi (Fiamma Rugosi) e le new entry Marco Bocci (il vicecapo Domenico Calcaterra), Gianmarco Tognazzi (il pubblico ministero Giorgio Antenucci) e Giuseppe Zeno (il camorrista Vito Portanova).

Nel cast troviamo anche: Sergio Muniz (il re del narcotraffico Vincent Truela), Salvtore Lazzaro (Rosario Manzella), Paolo Pierobon (l’ex agente dei servizi segreti De Silva), Roberta Giarrusso (la vedova Giulia Platania), Vincent Riotta (l’agente della DEA Mikey Robson), Vanessa Villafane (Blanca Truebla), Fabrizio Corona (Il catanese, killer al servizio della mafia), Totò Schillaci (il boss mafioso Totò Mannino) e Francesco Foti (l’avvocato del boss).

Read more

Atelier Fontana, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Atelier Fontana. Micol (Alessandra Mastronardi) va a riprendersi la figlia da Enrico (Marco Bocci). L’uomo è intenzionato a tenerla con sè, ma Micol non ha alcuna intenzione di lasciare la figlia in balia del padre. La madre Amabile (Anna Bonaiuto) esorta la figlia a non arrendersi e ad inseguire il suo sogno di portare avanti la sartoria. Il padre Giovanni (Gianni Cavina) informa la figlia che lui ed Amabile hanno intenzione di trasferirsi anche loro a Roma per stare insieme alle loro figlie ed alle loro nipotine.

Micol, dopo aver perso per un attimo di vista la figlia Maria Paola, inizia a cercarla. Si scontra cosi con una donna il cui nome è Linda Christian (Hariett McMasters-Green).  Micol ritrova la figlia e porta nella sua abitazione Linda che non conosce bene la città ed ha bisogno di un taxi. Linda si rende conto del grande talento di Micol, la ringrazia per la sua disponibilità e va via. Maria Paola chiede notizie del padre e Micol cerca di non farle sentire troppo la sua assenza. Decide cosi di scrivere una lettera ad Enrico per il bene della figlia.

Read more

Atelier Fontana, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Atelier Fontana. La storia viene raccontata da Micol Fontana da anziana, ragazza di Parma, che insieme alle altre due sorelle Zoe e Giovanna, sogna di creare un impero della moda. Le ragazze iniziano a creare abiti grazie agli insegnamenti della madre Amabile (Anna Bonaiuto). Si hanno i primi contrasti tra Micol (Alessandra Mastronardi) e la madre. La ragazza vorrebbe fare un vestito a suo piacimento, ma la madre non è della stessa opinione. La cliente apprezza molto il suo abito.

Zoe (Anna Valle) si appresta a diventare sposa. La madre le propone di gestire la sartoria. Micol incontra ad una festa un ragazzo di cui si innamora perdutamente. Il suo nome è Enrico Landi (Marco Bocci). Micol incontra il ragazzo e passa una giornata con lui. Gli spiega che ha intenzione di andare a Parigi per realizzare il suo sogno di diventare sarta.  Enrico la informa di essere invece un giornalista. Tra i due nasce la passione. La madre li vede insieme e la obbliga a non vederlo più fino a quando non avrà parlato con loro e non le avrà chiesto la mano. Micol informa Enrico dell’ordine datole dalla madre,  ma Enrico chiarisce di volere soltanto lei e di volerla sposare. A conferma di quanto detto, le regala un anello di fidanzamento.

Read more

Atelier Fontana su Raiuno

Questa sera alle 21.30 su Raiuno andrà in onda la prima puntata di Atelier Fontana Le sorella della moda, la fiction in due puntate (la seconda lunedì alle 21.10) che racconta la storia di tre sorelle, Micol, Zoe e Giovanna Fontana che, da Traversatolo, un paesino della provincia emiliana, approdano a Roma, dove con tenacia, talento e passione, da semplici sartine si trasformano nelle regine dell’alta moda, creando un vero e proprio impegno e vestendo le donne più belle e importanti del Novecento.

La fiction, coprodotta da Rai Fiction e Lux Vide, prodotta da Matilde e Luca Bernabei per la regia di Riccardo Milani su soggetto e sceneggiatura di Lucia Zei, annovera nel cast Anna Valle (Zoe), Alessandra Mastronardi (Micol), Federica De Cola (Giovanna), Piera Degli Esposti (la principessa Caetani), Gianni Cavina (Giovanni Fontana), Anna Bonaiuto (mamma Amabile), Hariett McMasters-Green (Linda Christian), Massimo Wertmuller (Mazzocchi), Marco Bocci e Marco Foschi (Enrico e Leonardo, i due grandi amori di Micol).

La storia. A Treversetolo tre sorelle dai caratteri differenti, Micol, Zoe e Giovanna, imparano l’arte del taglio e cucito da mamma Amabile. Sentendo la realtà della provincia emiliana stretta, le sorelle Fontana decidono di trasferirsi a Roma. Inizialmente, anche se il lavoro non manca, le tre ragazze non riescono ad aprire il proprio atelier, perché non hanno denaro e clientela affezionata a sufficienza. La svolta arriva quando le Fontana incontrano Linda Christian, futura moglie di Tyron Power, che ordina loro l’abito di nozze: le Fontana realizzano un abito senza eguali, che per perfezione, fattura e stile, conquista il mondo intero. Riuscite ad entrare nell’olimpo dell’alta moda, le sorelle Fontana contribuiranno a rendere grande il nome dell’Italia a livello internazionale.

Read more

Atelier Fontana foto conferenza stampa

Foto: AP/LaPresse

Domani sera e lunedì su Raiuno andrà in onda Atelier Fontana (precedentemente intitolato Le sorelle Fontana), la fiction dedicata alle tre sorelle della moda, Giovanna, Micol e Zoe, capaci di partire da un paesino emiliano, Traversetolo, per arrivare a conquistare il mondo della moda.

Ieri si è tenuta la conferenza stampa alla quale hanno partecipato il direttore di Rai Fiction Fabrizio Del Noce, la produttrice Matilde Bernabei, il regista Riccardo Milani e parte del cast tra cui Alessandra Mastronardi, Anna Valle, Federica De Cola, Massimo De Santis, Marco Bocci, Anna Bonaiuto, Massimo Werthmuller e Piera Degli Esposti.

Dopo il salto potete leggere le principali dichiarazioni e vedere una ricca galleria fotografica dell’incontro con i giornalisti.

Read more

Romanzo Criminale 2 – La serie su Sky Cinema 1

Questa sera su Sky Cinema 1 e Sky Cinema 1 HD andrà in onda in prima visione assoluta la seconda stagione di Romanzo Criminale, la fiction tratta dall’omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo, scritta da Daniele Cesarano, Barbara Petronio, Paolo Marchesini e Leonardo Valenti, diretta da Stefano Sollima, che ha conquistato il mondo (trasmessa in quaranta Paesi e acquistata dalla HBO che la manderà in onda negli Stati Uniti).

Nel corso dei dieci nuovi episodi vedremo: Il freddo (Vinicio Marchioni), Il Dandi (Alessandro Roja), Bufalo (Andrea Sartoretti), Patrizia (Daniela Virgilio), Scialoja (Marco Bocci), Scrocchiazeppi (Riccardo De Filippis), Fierolocchio (Mauro Meconi), Sergio Buffoni (Lorenzo Renzi), Ruggero Buffoni (Edoardo Pesce), Nero (Jesus Emiliano Coltorti), Roberta (Alessandra Mastronardi), Donatella (Giovanna Di Rauso).

La seconda stagione che racconterà la parabola discendente della Banda della Magliana (i contrasti e le rivalità all’interno della banda, le manie di grandezza dei componenti, l’alleanza che si sgretola, i numerosi nemici che proveranno a bloccarne l’ascesa), si aprirà con un flashback ambientato nella periferia di Roma nel 1963, per poi tornare nel 1981, il giorno in cui tre proiettili hanno ucciso il Libanese (Francesco Montanari): Freddo (che si sente in colpa per aver voltato le spalle al capo), Dandi (sempre più ambizioso e spietato) e Bufalo (il più traumatizzato dall’accaduto, tanto da rubare la bara dall’obitorio) decidono di mettere da parte ogni cosa per vendicare il loro amico, ma la resa dei conti comporta una scia di vittime che porterà le forze dell’ordine ad arrestarli.

Read more

Salvatore Lazzaro e Marco Bocci in Squadra Antimafia 3, Giuliana De Sio ne L’onore e il rispetto 3, Giorgio Marchesi in Un medico in famiglia 7

Nella terza serie di Squadra Antimafia, oltre alle riconfermate Simona Cavallari e Giulia Michelini, e al ritorno di Fabrizio Corona, entreranno nel cast Gianmarco Tognazzi, Giuseppe Zeno e probabilmente anche Marco Bocci, Salvatore Lazzaro e forse anche Gabriele Mainetti. La fiction andrà in onda molto probabilmente in primavera su Canale 5.

Nella terza serie de L’onore e il rispetto rivedremo ancora Cosima Coppola e Gabriel Garko (i due insieme reciteranno insieme anche in Viso d’angelo) e la new entry Giuliana De Sio: l’attrice Alina Lo Cascio, sarà un’ex prostituta che insegna ai figli come diventare assassini.

Read more

Romanzo Criminale La Serie, su Italia 1 arriva la serie più criticata d’Italia

Da questa sera su Italia 1 in seconda serata ore 23.10 va in onda la prima puntata di Romanzo Criminale la serie: a quasi un anno dalla messa in onda sul canale Sky Cinema (è andata in onda per la prima volta a gennaio), finalmente tutti potranno vedere la mini serie tv che ha fatto tanto scalpore tra critica e pubblico.

Gli episodi sono 12, per un totale di sei puntate, una a settimana: la scelta della seconda serata è mirata a garantirne la visione ad un pubblico adulto, dato che il contenuto della serie è cruento e duro. Romanzo criminale la serie è tratto dall’omonimo romanzo scritto nel 2002 da Giancarlo de Cataldo, dal quale è stato anche tratto un film campione di incassi.

La storia è quella tristemente nota della Banda della Magliana, che ha messo a fuoco e fiamme Roma negli anni settanta, acquisendo di fatto il controllo dello spaccio di sostanza stupefacente e macchiandosi di cruenti delitti. Il tutto in una città in preda alla rivoluzione studentesca.

Read more

Romanzo Criminale, la serie tv su Sky Cinema

Dodici episodi da cinquanta minuti l’uno: è Romanzo Criminale la nuova sfida di Sky, che dopo Quo Vadis Baby?, si lancia ancora una volta nel campo delle produzioni tv assieme a Cattleya e in collaborazione con Rti-Mediaset, per la regia di Stefano Sollima.

In onda da stasera alle 21.00 su Sky Cinema 1 con un doppio appuntamento in chiaro per tutti gli utenti, la serie che proseguirà ogni lunedì con un singolo episodio, si ispira all’omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo, lo stesso che ha dato vita alla pellicola del 2005 diretta da Michele Placido: “Per scaramanzia non ho visto tutta la serie ma solo qualche montato”, rivela De Cataldo a Skylife, “anche perchè voglio godermela da spettatore. Però, stavolta voglio sbilanciarmi, il materiale girato da Sollima è semplicemente eccezionale”.

Read more

Romanzo Criminale – La serie. Novità dal RomaFictionFest

Ieri è stato il giorno di Romanzo Criminale. La visione di pochi minuti di filmato sono bastati per definire la serie, basata sul celebre libro di Giancarlo De Cataldo e seguente al famoso film di Michele Placido, un buon prodotto da non perdere.
I 12 episodi di 50 minuti l’uno verranno mandati in onda su Sky Cinema 1 in autunno, presumibilmente a novembre.
Romanzo Criminale parla, per quelli di voi che ancora non lo sapessero, dell’ascesa nel mondo della malavita romana di tre ragazzi Libanese (Francesco Montanari), Freddo (Vinicio Marchioni) e Dandi (Alessandro Roja), i famosi componenti della Banda della Magliana e della loro indiscussa leadership, messa alla prova solo dal commissario Scialoja (Marco Bocci).
Nel cast della fiction diretta da Stefano Sollima e prodotta oltre che da Sky Cinema, da Cattleya e da RTI-Mediaset, anche Alessandra Mastronardi nel ruolo di Roberta e Daniela Virgilio in quello di Patrizia.

Read more