Ascolti Tv martedì 20 dicembre 2011: Ballarò vince la serata grazie a 4.800.000 spettatori

Il martedì sera continua a rivelarsi un giorno duro per l’Amore. Le fiction delle due reti ammiraglie, infatti, esattamente come una settimana fa, non riescono ad aggiudicarsi la serata. Per quanto riguarda Baciati dall’amore, in onda su Canale 5, le speranze erano ormai perse visto i risultati pessimi delle scorse settimane: la puntata di ieri, infatti, è stata vista da appena 2.755.000 spettatori, pari ad uno share dell’11%. Molto meglio Tutti pazzi per amore 3, che però non riesce ad aggiudicarsi la serata, ottenendo 4.406.000 spettatori (share 15,52%) con l’episodio intitolato Martedì 27 dicembre e 4.043.000 spettatori (share 16,87%) con l’episodio intitolato Mercoledì 28 dicembre.

Read more

Ascolti Tv giovedì 6 gennaio 2011: I migliori anni vincono la serata grazie a più di 5.400.000 spettatori

La nuova fiction di Canale5 giunge alla prima prova del nove, dopo due vittorie alquanto risicate e poco convincenti. L’ultima puntata de I migliori anni, condotta da Carlo Conti, durante la quale si è estratto il fortunato vincitore della Lotteria Italia, in onda su Rai1, si è rivelata un ostacolo decisamente arduo per la terza puntata di Al di là del lago, che, oltre ad arrendersi, registra anche un pericoloso calo: 3.021.000 spettatori, pari a uno share del 12,57%. Lo show della prima rete di Stato, invece, si aggiudica la serata grazie a 5.456.000 spettatori, con uno share pari al 27,31%.

Per quanto riguardo la prima serata di ieri, lo spettatore avrà sicuramente avuto la sensazione di essere in un multisala. I film in onda sono stati decisamente tanti, come per Rai2 e Italia1. La rete giovane Mediaset vince lo scontro diretto grazie ad Aldo, Giovanni e Giacomo. Non è la prima volta che il trio comico, in questo periodo, permette a Italia1 di raggiungere soddisfacenti risultati: il film Chiedimi se sono felice ha divertito 2.219.000 spettatori, pari a uno share del 8,96%. Su Rai2, invece, il film d’azione, Jumper, com Hayden Christensen e Samuel L. Jackson, ha ottenuto i favori di 1.610.000 spettatori, con uno share pari al 6,33%.

Per quanto riguarda gli altri film, Rai3 batte la diretta concorrente, ancora con il collaudato spaghetti western di Sergio Leone: il capolavoro C’era una volta il west, con Henry Fonda e Claudia Cardinale, è stato scelto da 1.906.000 spettatori, pari a uno share del 8,43%. Rete4, invece, si deve accontentare di 1.314.000 spettatori, con uno share pari al 5,38%, conquistati grazie al film Hook – Capitan Uncino, con Dustin Hoffman e Robin Williams. Su La7, il film La pantera rosa, con Peter Sellers e Claudia Cardinale, introdotto da Simone Annicchiarico ne La valigia dei sogni, ha racimolato 627.000 spettatori, pari a uno share del 2,59%.

Read more

La valigia dei sogni, la nona edizione su La7

La valigia dei sogni, il programma di approfondimento cinematografico di La7, condotto da Simone Annicchiarico, raddoppia: la nona edizione andrà in onda ogni domenica pomeriggio e ogni lunedì sera per dieci settimane.

Nella puntata pomeridiana Simone, da un loft molto particolare ed eclettico, parlerà di cinema internazionale, di curiosità, aneddoti e retroscena, e presenterà due film e un documentario, mentre in quella serale il conduttore parlerà del grande cinema italiano direttamente dai set dei film che hanno fatto la storia della nostra filmografia.

In questa edizione La valigia dei sogni prosegue il suo viaggio nel cinema italiano attraverso capolavori come Il generale Della Rovere di Roberto Rossellini con Vittorio De Sica, ll mattatore di Dino Risi con Vittorio Gassman, Venga a prendere il caffè… da noi di Alberto Lattuada con Ugo Tognazzi, pellicole meno note di maestri del nostro cinema come Colpo gobbo all’italiana di Lucio Fulci e Un amore a Roma di Dino Risi, commedie cult come La patata bollente di Steno e opere prime pluripremiate come Mignon è partita di Francesca Archibugi. Immancabile poi la presenza di un film che vede Alberto Sordi all’apice del successo come Brevi amori a Palma di Majorca di Giorgio Bianchi, e quella di Totò nella più classica e divertente delle commedie, Un Turco napoletano di Mario Mattoli.

Read more

Sabrina Impacciatore

L’attrice e conduttrice Sabrina Impacciatore ,nata a Roma il 29 marzo del 1972, ha iniziato la sua carriera nel mondo della televisione e dello spettacolo grazie a Boncompagni con il programma Non è la Rai prima e Domenica In poi, dove ballava e cantava insieme alle altre ragazze: dopo il liceo scientifico studia recitazione agli Actor’s Studio sia di Roma che di New York dove si specializza in recitazione teatrale. Si specializza anche in telecomunicazioni.

Dopo il diploma in recitazione Sabrina lavora nel programma Rock’n’Roll, dove conduce una sua rubrica e grazie al quale inizia a farsi conoscere presso il grande pubblico anche in qualità di imitatrice, piena di verve comica. Ne sono esempi i programmi Disokkupati, Macao, Ciro e Ciro presenta Visitors. Sabrina recita anche in alcuni film di successo come Concorrenza Sleale, L’ultimo bacio, Al cuore si comanda, E se domani: la sua popolarità è in continua ascesa e Sabrina recita accanto a Scola in Gente di Roma, accanto a Verdone in Manuale d’amore, in Io e Napoleone e The Passion di Mel Gibson.

Read more

La7, palinsesto autunnale: arrivano Myrta Merlino, Luisella Costamagna, Leverage, Non Pensarci. Ridimensionato Crozza Italia

Ieri è stato presentato il palinsesto autunnale di La7 che quest’anno, come ha sottolineato l’amministratore delegato Mauro Nanni, ha ridotto di un quarto le perdite senza perdere in qualità, quantità e ascolti (si parla di quasi 13 milioni di persone sintonizzate tutti i giorni).

Cardine della programmazione autunnale sarà come sempre l’informazione, tanto che sono stati riconfermati in blocco Antonello Piroso, Lilli Gruber, Ilaria D’amico e Gad Lerner con i loro rispettivi programmi (Niente di personale, Otto e mezzo, Exit, L’infedele) ed è stata aggiunta una fascia quotidiana pomeridiana d’informazione e attualità condotta da Luisella Costamagna e un programma economico in seconda serata affidato a Myrta Merlino. Dovrebbe arrivare anche Luca Barbareschi, ma non è ancora noto di cosa si occuperebbe.

Per quanto riguarda l’intrattenimento c’è da segnalare un ridimensionamento di Crozza Italia, passato a due puntate (di cui parleremo più avanti), la riconferma di Victoria Cabello con il suo Victor Victoria il nuovo programma Cuork, ovvero talk show parodiati da un gruppo di comici professionisti e due fiction in prima visione in chiaro, Leverage e Non pensarci.

Read more