Euro 2016 su Rai 1: Ferrari, Mazzocchi, Insinna e Il Grande Match

Euro Francia 2016 commentati da Flavio Insinna e tanti altri

 

A partire da venerdì 10 giugno debutta il nuovo programma estivo di Rai 1 che segue le partite di Euro 2016: condotto dall’affiatata coppia giornalistica Paola Ferrari e Marco Mazzocchi, quest’ultimo traghetta la serata con la collega dal pre-partita, all’intervallo fino al fischio della fine dell’incontro, per raccogliere i commenti a caldo e poi passare il testimone a Il Grande Match con Flavio Insinna.

Read more

La Domenica Sportiva, puntata del 4 Ottobre su Rai 2

Domenica 4 ottobre, a partire dalle 22.35 su Rai 2, nuovo appuntamento con la La Domenica Sportiva condotto da Alessandro Antinelli e Giusy Versace: nella prima parte del programma, spazio alle immagini del posticipo serale Milan-Napoli per rivedere gli highlights della partita e ascoltare la voce dei protagonisti in campo ai microfoni di Rai Sport.

Read more

Paola Ferrari a CineTivù: “La Domenica Sportiva funziona grazie a tanto lavoro, all’autorevolezza e ad una grande squadra di lavoro”

Con l’inizio del campionato riparte anche l’inossidabile Domenica Sportiva condotta da Paola Ferrari, la regina del pallone targato Rai. Lo storico rotocalco calcistico tornerà a far compagnia a milioni di tifosi da domani sera, alle 22.35, su Rai 2.

Read more

Ballando con te su Raiuno

Prende il via stasera, in diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico, alle 21.10 su Rai1 Ballando con te, spin-off di Ballando con le stelle. La trasmissione ha per protagoniste persone comuni appassionate di ballo che, pur svolgendo altra attività, prendono lezioni di danza e partecipano a gare senza avere ambizioni professionistiche, ma solo per amore verso questa disciplina.

Read more

Ballando con le stelle 8 su Raiuno

Torna, stasera alle 21.10 su Raiuno, Ballando con le stelle, il talent show condotto da Milly Carlucci giunto alla sua ottava stagione. Le 12 coppie in gara (Ria Antoniou e Raimondo Todaro, Ariadna Romero e Mirko Sciolan, Claudia Andreatti e Samuel Peron, Lucrezia Lante Della Rovere e Simone Di Pasquale, Anna Tatangelo e Stefano Di Filippo, Alex Belli e Ekaterina Vaganova, Gianni Rivera e Yulia Musikhina, Andres Gil e Anastasia Kuzmina, Christian Vieri e Natalia Titova, Marco Del Vecchio e Sara Di Vaira, Stefano Campagna – Natalia Maidiuk, Sergio Assisi e Samantha Togni) si sfidano con diversi stili di danza, balli latino americani: cha cha cha, paso doble, rumba, samba, jive, salsa, merengue, standard: tango, valzer e quikstep, sottoponendosi al giudizio di una severa giuria capitanata da Carolyn Smith e composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni.

Read more

Ballando con le stelle 7 su Raiuno

Da questa sera su Raiuno, in diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico a Roma, andrà in onda la settima edizione di Ballando con le stelle, il talent vip danzerino, condotto da Milly Carlucci e Paolo Belli, che vede la partecipazione, in qualità di giurati, di Guillermo Mariotto, Carolyn Smith, Lamberto Sposini, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni.

Nelle dieci puntate che compongono il programma si sfideranno per vincere la coppa: gli attori Gedeon Burkhard, Kaspar Capparoni, Vittoria Belvedere e Sara Santostasi, la giornalista del Tg1 Barbara Capponi, il conduttore Alessandro Di Pietro, la nuotatrice Alessia Filippi, il cantante Povia, i calciatori Paolo Rossi e Cristian Panucci, e i modelli Bruno Cabrerizo e Madalina Ghenea.

Ad accompagnare i vip nel mondo della danza sportiva, tra balli latino americani (Cha cha cha, Paso doble, Rumba, Samba e Jive), caraibici (Salsa, Merengue) e standard (Tango, Valzer e Quìkstep) ci saranno sei maestri di ballo veterani, Samuel Peron, Simone Di Pasquale, Raimondo Todaro, Stefano Di Filippo, Vicky Martin e Samanta Togni, due graditi ritorni, Ola Karieva e Umberto Gaudino e quattro campioni internazionali di ballo Yulia Musikhina, Agnese Jankure, Nuria Santalucia e Annalisa Longo.

Read more

Tv Mondiale 2010 Ultima Giornata: Spagna Campione del Mondo, cerimonia con Nelson Mandela e il polpo è italiano

L’ultima giornata dei campionati mondiali di calcio è stata caratterizzata dalle numerose sorprese che si sono manifestate da mattina a sera senza sosta. Già la nuova nazionale campione del mondo, premiata in quel di Johannesburg, è stata una novità in quanto può finalmente fregiarsi della prima stella mondiale sulla maglia, ma prima di occuparci della magica notte della finale, analizziamo i fatti accaduti dalle prime ore dell’alba.

A Notti Mondiali, Maurizio Costanzo e Giampiero Galeazzi non riescono a stare buoni e mansueti sulle loro sedie perché, vista la fama di affermati reporter, hanno un grandissimo scoop in serbo. Paul, il famosissimo polpo di Oberhausen, ormai onnipresente più di Alba Parietti nei vari salotti televisivi, dopo i molteplici e, spesso, fittizi contendenti al titolo di oracolo, sapientemente creati ad arte dalla fervida, e fetida, mente umana, finalmente può scontrarsi con un suo pari.

La Strana Coppia, infatti, dopo aver bazzicato l’acquario di Tor Vajanica, può finalmente presentare il polpo che avrà l’onore e l’onere di difendere la nostra bandiera: Salvatore. Costanzo non sta più nella pelle: altro che squallide urne contenenti molluschi, Salvatore si spinge oltre, illuminandosi magicamente del colore della maglia della squadra vincitrice. Alla fatidica domanda di Costanzo, infatti, Salvatore, dopo aver sguazzato inutilmente nel suo acquario, si illumina clamorosamente di arancione, prevedendo di conseguenza la vittoria dell’Olanda. Oramai si grida al miracolo ma si può andare oltre e Costanzo, mai abituato ad accontentarsi, chiede a Salvatore se Sandro Mazzola diventerà presidente della Figc. Grazie al sofisticatissimo movimento dei tentacoli che solo Costanzo, e nessun altro, può decifrare alla perfezione, si scopre che la risposta del polpo è affermativa. Sì, Mazzola diventerà presidente della Federcalcio.

Read more

Tv Mondiale 2010 Venticinquesima Giornata: Roma Safari, Boniek & Costanzo assassini e la vita del polpo appesa a un filo

La venticinquesima giornata dei campionati mondiali di calcio ha decretato le due finaliste che si contenderanno l’agognato titolo di campioni del mondo. L’attività preferita nei classici talk di approfondimento, invece, consisteva nell’accanirsi barbaramente verso tutte le specie di animali possibili e immaginabili, a cominciare dall’ormai famosissimo polpo indovino Paul, ormai eletto star assoluta di questa competizione.

Un divo che potrebbe andare incontro a una morte maledetta, visto che il portafortuna tedesco, nella sua ultima premonizione, ha ipotizzato la vittoria della Spagna proprio ai danni dei teutonici (video dopo il salto). Il polpo ormai si è umanizzato e gli aneddoti riguardanti l’animale veggente ormai sono di tutti i tipi, talmente variegati che solo a parlarne si sta rischiando il Trattamento Sanitario Obbligatorio. A fornirci le prime fondamentali informazioni è Ivan Zazzaroni che, come in ogni scoop che si rispetti, svela in anteprima che il polpo si chiamerebbe in realtà Paul III e sarebbe nativo inglese.

Un nemico in casa quindi per i tedeschi visto l’acerrima rivalità storica tra Germania e Inghilterra. Zazzaroni, uno che non si lascia mai trovare impreparato, dichiara inoltre che Paul avrebbe un portavoce di nome Tania e che, come ogni polpo, avrebbe tre cuori. Maurizio Costanzo, uno che dinanzi a certi assist è sempre pronto per buttarla in rete, non si stupisce, aggiungendo:

Il polpo ha 3 cuori? E allora! Io conosco uomini, anche storici, che hanno tre palle!

Read more

Tv Mondiale 2010 Ventiquattresima Giornata: Sky beata tra le donne, Tombolini Polpo onorario e Costanzo sahariano

La ventiquattresima giornata dei mondiali di calcio ha visto svolgersi la prima semifinale che ha decretato la prima finalista di questa edizione sudafricana, definita da Ivan Zazzaroni di Mondiali Rai Sprint, la più brutale di tutti i tempi. E’ difficile dargli torto, vista la debacle della nostra nazionale, l’inaspettata esclusione del Brasile, l’eliminazione umiliante dell’Argentina e quella drammatica del Ghana. Una moltitudine di eventi che necessitano ore e ore di approfondimento giornalistico. Proprio per questo motivo Sky, nella fattispecie, Calcio Mercato Speciale Mondiali, non si è fatta trovare impreparata e ha deciso di allargare la propria schiera di opinionisti, inserendo nell’organigramma, personalità ricercate e competenti.

Visto che Alessandro Bonan ha solo una cosa che girovaga indisturbata nella sua testa (video dopo il salto) e non paghi affatto di bellezze del calibro di Ilaria D’Amico e Anna Billò, gli amici di Sky hanno deciso di attuare uno dei loro servizi in un luogo pregno di professionisti consolidati: la spiaggia. Tra un primo piano di una profonda scollatura e un’inquadratura furtiva di un florido fondoschiena, le intervistate sono tutte donne e una volta chiesto loro, se il Milan debba puntare su Luis Fabiano o Borriello, la risposta, ripetuta quasi in loop come se fosse il ritornello di una canzone hip-hop, è solo questa:

Luis Fabiano o Borriello? Borriello! Perchè è bello!

Siamo sicuri che amministratori delegati e agenti Fifa siano rimasti decisamente illuminati dalle capacità professionali delle intervistate e sicuramente avranno tratto vantaggio, qualunque esso sia, dalla competente serietà del servizio andato in onda su Sky.

Read more

Tv Mondiali 2010 Ventunesima Giornata: Bergomi melone, Rolandi innamorata e Tombolini vs. Il polipo indovino

La ventunesima giornata della Coppa del Mondo ha visto il ritorno al calcio giocato, dopo due giorni di pausa. E’ stata l’occasione per l’Italia di tornare agli onori della cronaca grazie alla presentazione del nuovo C.t. Cesare Prandelli. I veleni per Lippi, per Abete e buona parte dei giocatori, al momento, sembrano esser stati accantonati anche se non del tutto smaltiti. Ivan Zazzaroni, lo disse a tempo debito:

E’ il tipo di eliminazione che fa male, se si fosse fatto almeno un quarto…

Il quarto non è stato fatto, ma in compenso i nostri nazionali si saranno fatti un quartino. Per dimenticare.

Se la nazionale azzurra sta vivendo una nuova stagione all’insegna di un pronto e deciso riscatto, i nostri eroi televisivi in quel di Sudafrica sono oramai agli sgoccioli della loro avventura e, in alcuni casi, agli sgoccioli in tutti i sensi. Durante Sky Mondiale Show, Ilaria D’Amico dà la linea a Fabio Caressa e Beppe Bergomi e, a giudicare dalle condizioni psico-fisiche cagionevoli, sembra un collegamento qualsiasi da L’Isola dei Famosi.

Caressa si presenta con un paio di occhiali, stile Matrix, come ribattezzato dalla stessa D’Amico, indossati per coprire le pesanti occhiaie dovute a un volo aereo. Bergomi è decisamente il più fiacco, davanti alla telecamera millanta un’ottima forma ma dopo 3 secondi si allontana chino per scaricare una sequela di starnuti, tutto ciò sotto le risa soffusa della D’Amico che prima, prende in giro bonariamente i colleghi congratulandosi per la qualità del collegamento, poi giustifica il povero Bergomi in questo modo:

Bergomi, non vogliamo spremerti come un melone!

Read more

Tv Mondiale 2010 Diciannovesima Giornata: D’Amico vietata ai minori, Collovati afrodisiaco e Tombolini vs. Galeazzi

La diciannovesima giornata dei mondiali di calcio ha rischiato di prendere, e non è neanche la prima volta a dire il vero, l’ennesima piega a luci rosse che non ci aspettavamo. D’altronde, troviamo ordinario che, dopo tanto discutere di calcio, si avverta la necessità di appagare i propri sensi ma il contesto non ci pare tra quelli più consoni.

A partorire il primo doppio senso audace, probabilmente il più ardito di tutti i tempi, ci pensa Ilaria D’Amico a Sky Mondiale Show che, parlando del suo inviato Pierluigi Pardo, si va ad impelagare in un cul-de-sac di metafore che portano al risultato decisamente opposto:

Pierluigi Pardo, che in quanto a frequentatore di marciapiedi di calcio, batte Fabio Capello…

La D’Amico, conscia del record mondiale di malizia appena raggiunto e dopo aver battuto ai punti l’ormai storica esternazione di Antonella Clerici (video dopo il salto), lancia un filmato visibilmente imbarazzata, con un sorriso nervoso che non riesce a staccarsi dal suo bel volto. Fulvio Collovati, ovviamente, non poteva certo assentarsi in questo girotondo dei sensi, dove, dopo averci provato smaccatamente con Linda Santaguida e aver fatto marcia indietro a tempo di record, temendo l’ira invereconda della moglie Caterina, durante Mondiale Rai Sera, lancia un altro segnale subliminale alla bella showgirl emiliana.

Read more

Tv Mondiale 2010 Seconda giornata: Maradona impeccabile, Zazzaroni insensibile e Marchegiani depresso

I postumi della prima giornata di questi campionati mondiali hanno già mietuto le prime vittime. La prima vittima alberga in quel di Sudafrica per conto di Sky e risponde al nome di Luca Marchegiani.

Complice un primo piano drammatico realizzato dal regista sadico di Sky Mondiale Show, l’ex portiere risponde a monosillabi circa la sua esperienza come inviato, affidandosi spesso e volentieri alla retorica e alle frasi fatte, lasciandosi andare a una malcelata rassegnazione.

Sì, si mangia bene. La carne è buona ma mica posso mangiare la carne tutti i giorni!

Se dopo il primo giorno, Luca si trova già ridotto in queste condizioni, tra un mese necessiteranno almeno due viaggi in aereo per riportarlo integro in Italia.

C’è un contro-argomento, però, che smaschera la tesi avallata da Luca Marchegiani riguardo il cibo in Sudafrica. Lo propone Paolo Villaggio durante le Notti Mondiali della Rai che, rispondendo a una domanda riguardante proprio l’attività culinaria in Sudafrica, risponde melanconicamente così:

Il cibo? Fa schifo.

Read more

Novantesimo minuto Champions, su Raiuno un nuovo appuntamento per gli amanti del calcio

Debutta questa sera su Raiuno alle 20.30 Novantesimo minuto Champions, la trasmissione che terrà compagnia agli spettatori prima e dopo le partite di coppa che la rete ammiraglia Rai trasmetterà in diretta per tutta la stagione.

Al timone del programma sportivo ci sarà Paola Ferrari, che già si occupa il martedì su Raidue alle 23.15 della Coppa Campioni, presentando le sintesi di tutti gli incontri. La conduttrice a Il giornale spiega la differenza tra le due serate e definisce gli ingredienti base che contraddistinguono quella del mercoledì:

Le due serate, almeno all’inizio, saranno completamente differenti: il martedì è dedicato alle sintesi di tutti gli incontri. Il mercoledì invece la serata è centrata sulla diretta della partita. (Gli ingredienti sono NDR) Immagini, approfondimento giornalistico e interviste. Io cercherò di intrattenere un po’ il pubblico, giusto per sdrammatizzare un attimo la tensione. Ma niente distrazioni: l’esperienza mi insegna che ai tifosi interessa soprattutto vedere le azioni e i gol, queste sono le cose che fanno spettacolo.

Read more

Ballando con le stelle, questa sera la finale della quinta edizione

Questa sera su Raiuno alle 21.10 va in onda la finalissima di Ballando con le stelle 2009: dopo dieci settimane di scontri a ritmo di salsa, tango, merengue, paso doble, cha cha cha e valzer, oggi sapremo chi si aggiungerà nell’albo d’oro del reality condotto da Milly Carlucci.

A contendersi la corona appartenuta sino ad adesso solo da donne (Hoara Borselli, Cristina Chiabotto, Fiona May e Maria Elena Vandone), in questa edizione ci sono quattro uomini aguerriti, Stefano Bettarini (con Samanta Togni), Alessio Di Clemente (con Alessandra Mason), Emanuele Filiberto (con Natalia Titova) e Andrea Montovoli (con Ola Karieva), e una sola fanciulla Emanuela Aureli (con Roberto Imperatori).

Read more