E stasera su Rai Due Rex in un delitto quasi perfetto

Sapete qual’ è il trucco con cui Rex riesce a saltare fuori dalla finestra, spaccando il vetro? Il trucco è che le lastre di vetro  sono fatte di zucchero. In sedici anni il Commissario Rex di pastori tedeschi  ne ha cambiati tanti, ma con questo bel cagnolone i  risultati sono ottimali. In onda stasera su Rai2 alle 21.05 il primo episodio della quinta serie di Rex.

 

Read more

Ascolti Tv martedì 9 agosto 2011: Il commissario Rex vince la serata grazie a 3.260.000 spettatori

Per la gioia di Rai 1, le repliche de Il commissario Rex continuano a funzionare. La fiction della prima rete di Stato continua ad appassionare il pubblico italiano e anche ieri sera si aggiudica la serata con un risultato consistente: una media di 3.261.000 spettatori, pari ad uno share del 17,81% conquistata con gli episodi intitolati La mamma è sempre la mamma e Masquerade. Canale 5, invece, che sta vivendo una stagione estiva poco fortunata, ha cercato di limitare i danni con il film commedia Miss FBI: Infiltrata speciale. La pellicola, però, ha intrattenuto solo 2.274.000 spettatori, con uno share pari al 13,01%.

Read more

Ascolti Tv martedì 2 agosto 2011: Il commissario Rex vince la serata grazie a 3.400.000 spettatori

E’ un’estate felice e piena di soddisfazioni per Il commissario Rex che permette alla prima rete di Stato di aggiudicarsi l’intera serata anche grazie alle repliche. I due episodi di ieri sono stati rivista da una bella fetta di pubblico: 3.560.000 spettatori (share 17,21%) per l’episodio intitolato La scuola della paura e 3.192.000 spettatori (share 16,76%) per l’episodio intitolato Affari di famiglia. Canale 5, dal canto suo, non riesce a tenere il passo di Rai 1, fermandosi a 2.525.000 spettatori, con uno share pari al 13,91%, con il film Qui dove batte il cuore.

Read more

Rex 4, anticipazioni sulla morte di Lorenzo Fabbri

Ci sono nuovi particolari riguardanti la quarta stagione di Rex e. I protagonisti che andranno a sostituire Kaspar Capparoni (Lorenzo Fabbri) e Fabio Ferri (Giandomenico Morini) sono il detective Davide Rivera (Ettore Bassi) e Alberto Monterosso (Domenico Fortunato).

Attenzione Spoiler. Nella prima puntata della quarta stagione, Lorenzo Fabbri morirà saltando in aria a causa di una bomba messa sotto l’auto dal Boss che teneva in ostaggio la bimba del personaggio interpretato da Veronica Logan.

Read more

Kaspar Capparoni abbandona il Commissario Rex senza ripensamenti

Kaspar Capparoni, come già vi abbiamo raccontato, abbandonerà Il Commissario Rex (al suo posto Ettore Bassi): l’attore spiega i motivi che l’hanno spinto ad una scelta così dolorosa (fonte Il tempo):

Ho fatto una scelta non ce la facevo più a correre dietro a un cane, ci vuole una persona più giovane. E poi non mi trovavo più d’accordo con la produzione.

Come uscirà di scena Lorenzo Fabbri lo rivela lo stesso attore:

Read more

Teresa Ann Miller spiega come si scelgono gli animali attori

Forse a molti di voi il nome di Teresa Ann Miller non dirà nulla, ma nel mondo del cinema e della fiction internazionale è molto conosciuta: la donna è una animal trainer, un’addestratrice che compare nei titoli di coda di film come Arma Letale, Arma Letale 3, Arma letale e Arma letale 3, Remo Williams, Balla coi lupi, Il professore matto, Beethoven e nelle serie televisive Desperate Housewives e Dr. House (Fonte La repubblica).

Ultimamente la Miller ha lavorato sul set de Il commissario Rex con Henry il terzo pastore tedesco ingaggiato per la fiction di Raiuno. L’addestratrice spiega come vengono scelti gli animali che diventano attori

Preferiamo sempre quelli dalla personalità più estroversa, che in un certo senso ‘desiderano piacere’ all’uomo con il quale vengono in contatto. Anche perché sui set c’è sempre tanta gente ed è preferibile che l’animale sia di indole socievole. Non esistono comandi standard quel che conta è comprendere il suo carattere, entrare in sintonia con le sue emozioni e fare sì che riesca a interpretare il linguaggio del tuo corpo.

Read more

Programmi Rai dal 5 luglio al 12 settembre: l’estate di Raiuno, Raidue e Raitre

Cosa vedrete in tv dal 5 luglio al 12 settembre sulle tre reti Rai ve lo diciamo noi (fonte Sipra) o, volendo, potete recuperare il programma dell’estate scorsa e il 90% delle volte andate sul sicuro.

Raiuno. Confermate nel day time feriale, tutte le serie comunicate a giugno (Un ciclone in convento, La signora in giallo, Un medico in famiglia, Le sorelle McLeod, Il commissario Rex). Il preserale sarà ancora L’Eredità fino al 10 luglio, poi tornerà Reazione a catena. Dopo il telegiornale torna Supervarietà, che accompagnerà gli spettatori alla fiction del lunedì, al telefilm (Alice Nevers) del martedì, al film o alla partita di calcio del mercoledì, a Superquark del giovedì e all’intrattenimento del venerdì. La seconda serata regalerà documentari e programmi (La valigia con lo spago, Porta a porta estate, Grandi dinastie, Passaggio a Nord Ovest). Nel weekend, si segnalano L’ispettore Derrick alle 18.00 e la fiction in prima serata (domenica è dedicata ai film).

Read more

Rex: riassunto della terza e quarta puntata

Nella terza puntata della serie Rex, intitolata La scuola della paura, Concezio Soldati (Enrico Lo Verso) entra in casa di Valenzani, ex preside della scuola elementare e lo fredda con un colpo di pistola: poi, sempre con la pistola nascosta nella cintola, entra nella scuola elementare dove lavora la maestra Maria Mastrangelo, che però proprio quel girono è rimasta a casa. Soldati perde la testa: entra in classe sparando un colpo di pistola che colpisce il bidello della scuola, e prende in ostaggio tutti i bambini della classe.

Il Commissario Lorenzo Fabbri (Kasar Capparoni) giunge subito sul posto, insieme al collega Ispettore Giandomenico Morini (Fabio Ferri) ed al fido cane poliziotto Rex. Soldati vuole sapere dov’è Maria, ma la supplente non sa nulla al riguardo: si è presa solo un giorno di ferie. I bambini sono terrorizzati, ma l’arrivo della Polizia tranquillizza un po’ la drastica situazione: Lorenzo Fabbri cerca di comunicare con il sequestratore attraverso il cellulare della maestra, e scopre che Soldati per liberare tutti i bambini vuole Maria Mastrangelo, altrimenti ucciderà i bambini, uno ogni quindici minuti.

Read more

Rex, la seconda stagione italiana, questa sera su Raiuno, galleria fotografica

Tornano già da questa sera, in sostituzione di Incredibile!, le nuove puntate che vedono protagonista il cane poliziotto più famoso al mondo: su Raiuno oggi e per i prossimi quattro martedì, alle 21.10, va in onda Rex.

La serie, nata con il nome de Il commissario Rex in Austria nel 1994, poi prodotta, dopo quattro anni di stop,  in Italia dal 2008 con il titolo di Rex, racconta i casi che deve risolvere il commissario Lorenzo Fabbri, intepretato nuovamente da Kaspar Capparoni,con l’ausilio  del suo inseparabile quadrupede.

In questa seconda stagione italiana, composta da dieci episodi, e ambientata nei luoghi più belli e caratteristici di Roma, ritroveremo Fabio Ferri nei panni del paziente ispettore Giandomenico Morini, Augusto Zucchi in quelli del questore Filippo Gori e Pilar Abella in quelli dell’affascinante ispettore della scientifica, segretamente innamorata di Lorenzo, Katia Martelli. Nel cast figurano tra gli altri: Enrico Lo Verso, Barbara Livi, Mattia Sbragia, Marco Bonetti, Edoardo Siravo, Roberto Albi ed Eliana Miglio.

Read more

CineTV Oggi: programmi televisivi 15 Giugno

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Nel pomeriggio vengono riproposti due episodi de Il commissario Rex (18.25). In prima serata va in scena la partita del terzo turno Turchia – Repubblica Ceca (20.45). In seconda serata Notti Europee (23.20) e Cinematografo (0.20).

Read more

CriticoTv: Rai di tutto, di più, ma non in estate

Si fa un gran parlare in questi giorni dei nuovi palinsesti autunnali di Rai e Mediaset, per dell’Azienda di Stato il “d day” sarà il prossimo 16 giugno a Saint Moritz, mentre la società del Biscione illustrerà i propri progetti da quel di Cologno Monzese il 2 luglio.

I giochi sono fatti e i pezzi di un elaborato puzzle si incastrano lentamente in maniera compiuta, mostrando un quadro in cui da una parte un gruppo televisivo forte dell’esperienza di anni, ma impanato nelle oscure acque della lottizzazione cerca finalmente di rinnovare la propria immagine in virtù di un ambizioso piano editoriale, dall’altro un’agile Azienda commerciale risponde colpo su colpo, alzando i toni di una sana e intrigante competizione.

Se si dà una mossa la Rai diventa subito un grande concorrente. Quando vogliono fare le cose per bene, con i mezzi che hanno, diventano subito grandi“. Ha affermato il presidente Mediaset, Fedele Confalonieri, fiducioso del fatto che le due strutture avranno in un futuro non troppo lontano, due ruoli ben distinti, com’è nella logica di chi al momento ha in mano tutto il patrimonio televisivo italiano.

Read more

Il blob dei blog – Flusso di coscienza e non solo

Tutti si scandalizzano di una persona, Marco Travaglio, che va in televisione e racconta di ciò che documenta sul proprio libro (certo, se parlasse dell’amore tra Veronica Lario e Silvio Berlusconi forse non darebbe fastidio a nessuno, sarebbe amato da tutta la classe politica e incasserebbe molto di più), ma nessuno batte ciglio per la pochezza della nostra televisione, vuota di idee (dove la più originale è il twister di Buona Domenica), poco educativa, che esalta personaggi come Fabrizio Corona, trasmettendolo in prima serata, ma che crea confusione nei ragazzi quando si parla di Aldo Moro (confuso con Lele Mora o con il simpatico Fabrizio Moro).

Fortunatamente in mezzo al nulla del Weekend, iniziato con Caterina Balivo e l’emozionante programma Dimmi la verità, dove coppie di vip e semivip sputtanano la propria vita a tutti, e continuato con la retorica de L’Arena e l’idiozia di Buona Domenica (il pubblico, questa settimana, attraverso il televoto doveva decidere se le donne tradiscono più degli uomini… No Comment) ecco uno spiraglio di luce: Per un pugno di libri.

Preciso: ventiquattro ore al giorno di programmi culturali personalmente non le reggerei, ma quando trovi un conduttore come Neri Marcorè, che pone una serie di domande sul libro della settimana (che sono nettamente più impegnative di quelle di Alta Tensione e Fifty-fifty) e un gruppo di ragazzi normalissimi che rispondono e si divertono, non si può cambiare canale perché scene del genere difficilmente si vedono.

Read more

Palinsesti Estate 2008 Rai: repliche o sport

Quattro giorni fa abbiamo analizzato l’estate che verrà sui canali Mediaset. Oggi vogliamo dedicare la nostra attenzione ai palinsesti delle tre reti Rai dal 6 Luglio al 13 Settembre (tratti dalla Sipra).

Non aspettatevi grandi sorprese. 3 premesse d’obbligo: i programmi del preserale e dell’access prime time di Rai 1 ancora non sono stati definiti; Rai 2 dall’8 al 24 agosto è stata designata come rete olimpica; i palinsesti Rai, rispetto a quelli Mediaset sono ancora molto incompleti.

Rai 1Day time feriale: dalle 7 del mattino alle 10 Veronica Maya e Bruno Mobrici ci faranno compagnia con Uno Mattina estate. Al termine un film che ci accompagnerà fino all’inizio de La signora in giallo, poi telegiornale e la soap opera Julia. Il pomeriggio si apre con Don Matteo. A seguire Le sorelle Mcleod e Il commissario Rex fino all’11 Luglio e Cotti e mangiati e Le sorelle Mcleod dal 14 Luglio ci apriranno la porta del preserale, dove ci attenderà un nuovo quiz che sostituirà Alta tensione (in vacanza anche lui, come il cane poliziotto dall’11 Luglio).

Read more