Geo & Geo, su Raitre la sedicesima edizione con Sveva Sagramola

Con tanti nuovi ospiti e nuovi spettacolari documentari, tornano Cose dell’altro Geo e Geo & Geo, condotti rispettivamente da Massimiliano Ossini e Sveva Sagramola, dal lunedì al venerdì, dalle 15.50 alle 19.00 su Raitre. Tra le tante novità di questa sedicesima edizione, Geo Scienza: uno spazio interamente dedicato al sapere scientifico condotto da Marco Castellazzi, che ci illustrerà gli esperimenti, le invenzioni, le nuove frontiere della ricerca, le applicazioni nella vita di tutti i giorni delle ultime scoperte.

Read more

Cose dell’altro Geo, Geo & Geo: su Raitre con Massimiliano Ossini e Sveva Sagramola

Da questo pomeriggio, ed ogni settimana dal lunedì al venerdì alle 16.00 e alle 19.00 su Raitre torna Cose dell’altro Geo e Geo & Geo condotti rispettivamente da Massimiliano Ossini e Sveva Sagramola.

Sarà Massimiliano Ossini a condurre da quest’anno la 15sima edizione di Cose dell’altro Geo, che andrà in onda dalle 16.00 alle 17.30. Lo studio di questa nuova edizione è nuovo e giornalmente ospiterà numerosi esperti del settore agro alimentare come il Dott.Mariani nutrizionista, della medicina, ed anche tanti giochi divertenti.

Read more

La giostra sul due ad agosto, Loveline forse in autunno, Nora Mogalle a Domenica Cinque, salta Terminator, novità per Controcampo

Il film tv natalizio di Mediaset diretto da Giulio Base con Carolina Crescentini e Giorgio Tirabassi si intitolerà Quel genio del mio amico. Confermata la trama: lei giovane pubblicitaria, lavora con lui. Le loro vite cambieranno dopo l’arrivo di un cane. (Fonte Cinemotore)

Gaia Bermani Amaral sarà protagonista di Xanadu, una fiction franco-tedesca trasmessa in Francia da Artè: l’attrice sarà una pornostar degli anni ottanta. (Fonte Tgcom)

Cristina De Pin, fidanzata del calciatore Riccardo Montolivo, potrebbe sostituire Melissa Satta nella prossima edizione di Controcampo. Non parteciperà più alla trasmissione sportiva di Rete 4 nemmeno Gianpiero Mughini che sarà rimpiazzato da Roberto Bettega (fonti Chi /Affari Italiani)

Read more

Strategie di guerra ad Ulisse il piacere della scoperta, lotte di poteri a Report, Soleterre a Geo & Geo

Come ogni settimana, ci preoccupiamo di selezionare i migliori esempi di buona televisione. Quella dai toni non urlati, dai contenuti alti. Una tv di nicchia, dai piccoli numeri, in termini di Auditel e budget, che però, può contare su uno zoccolo duro di affezionati telespettatori. Vediamo assieme quali sono stati i tre episodi che meritano una particolare rilevanza nella settimana appena trascorsa.

Strategie di guerra ad Ulisse il piacere della scoperta Il conduttore Alberto Angela fa rivivere, attraverso ricostruzioni al computer, la battaglia di Canne (216 a.c.), il più imitato modello di strategia bellica e tuttora il più grande massacro della storia, avvenuto in un solo giorno e che segnò la vittoria di Annibale contro l’esercito romano. Lo scontro tra Romani e Cartaginesi è ricordato per l’alto numero di morti (60.000 soldati) e uno schieramento delle truppe innovativo con un alto utilizzo della cavalleria e per la comparsa degli elefanti, provenienti dall’Africa.

Read more

L’intervista di Lino Banfi a L’era glaciale, l’inchiesta sulla droga de Le Iene, i viaggi di Geo & Geo

La tv di oggi non è solo spazzatura. Tra la vastità di programmi trash, spesso è possibile scorgere rari bagliori di luce, di quella “sana” televisione, che tanto ci piace. Una raccolta di suggestioni, emozioni ed episodi che toccano noi telespettatori e ci fa sperare che, oltre a liti furiose, urla concitate, risse verabali all’ordine del giorno, ci sia ancora un buon motivo per cui continuare a guardare la tv. Questi i tre momenti della settimana, che a mio parere, racchiudono questa filosofia mediatica. Toni pacati, riflessioni personali, atmosfere suggestive, niente scontri verbali o grida assordanti. Questa è la vera “televisione di qualità”.

Intervista a Lino Banfi, ospite di Daria Bignardi a L’era glaciale. L’attore pugliese si è raccontato a tutto tondo. Dalla commedia sexy ai recenti successi di Un medico in famiglia, passando per i successi in televisione e al cinema (L’Oronzo Canà de L’allenatore del Pallone) e la vita personale. Commuovente il ricordo dei propri genitori. Toccante il racconto del cancro di sua figlia Rosanna, che ha sconfitto recentemente. Un ritratto “umano” d’un attore poliedrico come Lino Banfi.

Read more

Geo & Geo, Sveva Sagramola torna su Raitre

Finalmente è giunta l’ora di ricominciare a guardare una delle trasmissioni più interessanti di Raitre, Geo & Geo, il programma pomeridiano condotto da Sveva Sagramola, che torna in onda con una nuova serie a partire da oggi pomeriggio alle 18.00.

La prima puntata sarà dedicata al paesaggio Abruzzese, quindi al Parco Nazionale d’Abruzzo e ai Monti della Laga. Verrà mandato in onda un documentario realizzato nel mese di agosto, che attraverserà la zona di Castel del Monte, Santo Stefano di Sessanio, Barisciano e L’Aquila, e spiegherà le loro caratteristiche morfologiche, riallacciandosi al terremoto dello scorso aprile.

Read more

Storie al limite della sopravvivenza su Boing

Ogni sabato alle 18.55, sul canale Boing va in onda il documentario Storie al limite della sopravvivenza. Creato dalla BBC, il programma vede come protagonista Ray Mears, una specie di Ambrogio Fogar (1941-2005 conduttore ed esploratore di Jonathan – dimensione avventura ) dei nostri giorni, che fa da cicerone ai ragazzi alla scoperta della nostra Terra, dal Circolo Polare Artico ai deserti.

Ogni puntata l’esploratore dà consigli sulla sopravvivenza in determinate zone del pianeta, su come rispettare la natura, raccanta la storia di popoli di alcune zone, come la comunità Maori in nuova Zelanda o come quelle che vivono nelle zone artiche, dove la temperatura raggiunge i – 50°.

Read more

Geo&Geo e Cose dell’altro Geo: la natura raccontata da Rai3


Geo & geo va in onda si Rai 3 dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 19.00, ed è condotto da Sveva Sagramola. Il programma è sostanzialmente suddiviso in due parti, la prima delle quali è in intitolata Cose dell’altro Geo.

Cose dell’altro Geo contiene giochi e una sorta di televoto per decidere quale documentario, tra quelli che vengono proposti verrà mandato in onda. Siamo giunti ormai alla tredicesima edizione di un programma che ha lo scopo di raccontarci la natura a trecentosessanta gradi e di portarla sui nostri schermi.

in trasmissione c’è un ospite fisso, Francesco Petretti, naturalista. Nella seconda parte oltre al film-documentario abbiamo l’occasione di parlare con degli ospiti presenti in studio. In ogni puntata è presente una classe scolastica che assiste al programma.

Read more