Vikings, la prima stagione della serie tv storica su Rai 4

Su Rai 4 arriva Vikings, la serie tv con protagonista il guerriero Ragnarr Loðbrók, in cerca di nuovi territori da conoscere e che si scontra con il capo del suo popolo, che preferisce la tradizione dal 28 Maggio, ogni mercoledì alle 21.10 (in replica ogni lunedì alle 23.00) il canale propone questo nuovo show che ha condotto la rete che l’ha trasmesso negli Stati Uniti, History Channel, al successo di ascolto grazie a una storia romanzata tratta dalla storia, com’è poi accaduto successivamente con La Bibbia.

Read more

In Treatment 2: su Cult si torna dallo psicanalista

Direttamente su Cult (FoxTv) da questa sera alle 21.00 arriva la seconda ed attesissima stagione della serie televisiva In Treatment, con un totale di cinque episodi settimanali raggruppati insieme in cinque sedute la domenica, distribuite poi nel corso della settimana dal lunedì al venerdì.

La serie ha come protagonista il dottor Weston (Gabriel Byrne) che da bravo psicologo quale è, svolge il suo lavoro entrando nella mente dei pazienti aiutandoli a capire, e che a sua volta diventa paziente della terapista Gina (Dianne West) che lo aiuta a trovare un giusto distacco con le storie dei pazienti.

Dopo una prima serie che sembrava volesse spingerci ad ascoltare una conversazione segreta, privata a cui non avremmo dovuto partecipare, la seconda stagione, sarà molto più semplice da seguire, poiché l’imbarazzo delle prime storie è svanito. In Treatment ci permette di vivere ed a volte di identificarci all’interno di qualche storia raccontata, inoltre da modo di riflettere e capire molte cose di noi stessi, attraverso numerose rivelazioni.

Read more

In Treatment: chi c’è nella sala d’aspetto della seconda serie?

In Treatment è tornato! A questo punto il Dr. Paul Weston (Gabriel Byrne) riparte da zero, con una Brooklyn tutta per lui e ben quattro, nuovi pazienti.

La prima di questi sarà Mia (Hope Davis). Mia è una donna di 43 anni, che è stata paziente di Paul quando ne aveva 20. Ritorna quando Paul chiede la sua firma per una faccenda particolare. Mia è stata recentemente lasciata dal suo fidanzato, un uomo sposato che adesso ha una nuova “padrona”, e in più ha qualche problemino con la madre.

Proseguendo, incontriamo April (Alison Pill). April ha 23 anni, giovane studentessa in “carriera”, che ha un comportamento estremamente protttivo nei confronti del suo fratellino autistico. Contatta Paul perchè la sua vita è minacciata da qualcosa che non ha potuto dire ai suoi genitori. Inoltre per lei è estremamente difficile accettare aiuto.

Read more

Melrose Place, 24, In Treatment, Medium, The Goode Family, Law & Order: SVU, Medium: novità!

Sembra proprio che Melrose Place abbia trovato il suo Jake Hansen per la prossima generazione. CW ha infatti inserito nel cast Shaun Sipos per uno dei ruoli principali nella serie, che rappresenta oltretutto un legame con la vecchia serie.

Sipos, ventisettenne, reciterà nei panni di David Patterson, figlio del bad boy Jake Hansen, interpretato da Grant Show nella precedente incarnazione. Si tratterà di un nuovo, bellissimo bad boy, per la gioia del pubblico femminile.

Ci sono ancora otto ore per la settima stagione di 24, ma lo show ci ha già mostrato la new entry più importante per il prossimo capitolo. Si tratta della star di Slumdog Millionaire, Anil Kapoor, entrerà nella serie della Fox, segnando il primo ruolo nella TV americana per una star di Bollywood.

Read more

Golden Globe 2009, tra le serie trionfrano 30 Rock e John Adams. Le foto dei vincitori.

John Adams 4 – 30 Rock 3: potrebbe sembrare un risultato calcistico invece è l’esito dei sessantaseiesimi Golden Globe, che si sono appena conclusi a Los Angeles. Le due serie, vere cannibali del tubo catodico hanno distrutto la concorrenza (migliori nel loro genere, oltre che miglior attore protagonista e migliore attrice protagonista e, nel caso di John Adams anche miglior attore non protagonista), facendo sfilare in due, per sette volte i loro protagonisti (in particolare Tina Fey con i suoi compagni di viaggio Alec Baldwin e Tracy Morgan, che ogni volta si sono inventati un siparietto differente per la platea)

Niente trionfatore assoluto, fortunatamente nella sezione drama, dove i premi sono stati  spartiti equamente, uno a testa, tra Mad Men, miglior serie, Gabriel Byrne di In Treatment, miglior attore e Anna Paquin, di True Blood migliore attrice.

Vediamo insieme tutti i vincitori divisi per categorie. Se volete conoscere i trionfatori dei Golden Globe 2009 cinematografici (che non hanno regalato sorprese, ma una forte delusione agli estimatori di Gomorra, vi invitiamo a visitare Il CineManiaco. Se invece volete dare un’occhiata a tutti i nominati 2009 delle serie tv non dovete fare altro che cliccare QUI

Read more

In Treatment, da lunedì su Cult. Photo gallery

Sbarca in Italia, su Cult (canale 142 di sky), la nuova serie targata HBO, In Treatment, prodotta e diretta da Rodrigo Garcia, che accompagna, passo dopo passo, lo spettatore attraverso le storie e le sedute di 5 pazienti e del loro psicoterapeuta.

Conosciamo meglio i protagonisti della serie, ovvero Paul Weston (Gabriel Byrne), Gina Toll (Dianne Wiest), e i pazienti settimanali Laura (Melissa George), Alex (Blair Underwod), Sophie (Mia Wasikova), Jake (Josh Charles) e Amy (Embeth Davidtz).

Paul Weston, è uno psicoterapeuta in bilico tra questioni di etica professionale e problemi personali (sposato con tre figli, sta vivendo la crisi di mezza età), che visita i suoi pazienti per quattro giorni a settimana e il quinto si fa psicanalizzare dalla collega Gina Toll.

Read more