Rex 3, terza puntata: riassunto

Foto: AP/LaPresse

Ieri sera è andata in onda la terza puntata di Rex 3. Nel primo episodio dal titolo Minuti contati, Lorenzo Fabbri (Kaspar Capparoni) deve occuparsi di un altro caso di morte sospetta. Il signor Gaetano Rocchi viene trovato prima di  vita nel suo appartamento.

Inizialmente, viene creduto che la sua morte sia dovuta ad un’overdose, ma le indagini proseguono più a fondo ed il poliziotto ha a che fare con Gloria Savino, donna appartenente al SISMI, la quale è convinta che non si tratti di un incidente, ma di vero e proprio omicidio.

Una coppia quasi perfetta, Bentornato Nero Wolfe, Tutti i giorni della mia vita, Famiglia Italiana, Terra Ribelle 2: novità

Foto: AP/LaPresse

Prossimamente su Canale 5 andrà in onda Una coppia quasi perfetta, una serie in dodici puntate creata e interpretata da Kaspar Kapparoni, che annovera nel cast Sergio Assisi, Luca Ward e Fabio Ferri e due attori internazionali. La fiction, prodotta da Italia, Germania, Francia e Spagna, racconta la storia di un conte tedesco collezionista d’arte e di un ladro che, dopo aver rischiato di finire in galera, collaborano insieme nel recupero delle opere d’arte, prendendo ordini da una donna bellissima e inflessibile.

Anna Valle affiancherà Neri Marcorè in Tutti i giorni della mia vita, la comedy sentimentale in sei puntate diretta da Luca Ribuoli che verrà girata a fine giugno e andrà in onda prossimamente su Raiuno.

Teresa Mannino si è aggiunta al cast di Famiglia Italiana, la fiction prodotta da Wilde Side in collaborazione con Taodue, incentrata su due famiglie, una del sud e l’altra del nord, proprietarie di due ristoranti. I protagonisti della serie, che andrà in onda prossimamente su Canale 5, sono Fabrizio Bentivoglio e Giorgio Tirabassi.

Rex 3, prima puntata: riassunto

Foto: AP/LaPresse

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Rex 3. Nel primo episodio dal titolo Il campione la vittima è un certo Stefano Bondeno. Il cadavere dell’uomo viene ritrovato nel suo appartamento. Da un primo esame emerge che la vittima è deceduta a causa di un infarto.

E’ però, evidente, che Stefano sia stato anche malmenato. Indaga sul caso Lorenzo (Kaspar Capparoni) insieme al fidato e fedele Rex. Dalle indagini effettuate, Lorenzo Fabbri scopre che Stefano era implicato in una vicenda poco piacevole. La vittima, infatti, faceva parte di una gruppo che si occupava dei combattimenti clandestini di cani.

Rex 3: su Raiuno le nuove avventure del commissario Fabbri e del suo pastore tedesco

Da questa sera su Raiuno andrà in onda la terza stagione di Rex, il crime drama diretto da Marco Serafini che racconta le avventure del commissario Lorenzo Fabbri, interpretato da Kaspar Capparoni, e del suo collega a quattro zampe, il pastore tedesco Rex.

Nei nuovi dodici episodi vedremo ancora una volta la strana coppia dare la caccia a ladri, spacciatori e assassini per le strade di Roma. Ad aiutarli ci saranno l’ispettore Giandomenico Morini (Fabio Ferri), ottimo investigatore, entusiasta del proprio lavoro, il commissario della squadra scientifica Katia Martinelli (Pilar Abella), giovane, molto carina e preparata, che in passato ha avuto una relazione sentimentale con Lorenzo, e il Questore Filippo Gori (Augusto Zucchi), il capo di Lorenzo e Giandomenico, uomo burbero, ma buono.

Curiosità: tra le guest star figurano Alessandra Martines, Fabrizio Bucci, Milena Vukotic, Ray Lovelock, Valentina Pace e Chiara Mastalli; Kaspar Capparoni nella quarta stagione sarà sostituito da Ettore Bassi; Rex, in realtà si chiama Henry e ha nove anni; uno degli episodi è stato girato a Malta.

Rex, riassunto decima e undicesima puntata

Ieri sera sono andate in onda la decima ed undicesima puntata di Rex. Nella decima puntata dal titolo Il colore del silenzio, si indaga sulla morte di Marta Anselmi, una psicologa di un centro di terapia infantile da parte di un uomo conoscente della donna, che sfruttava il suo lavoro per fini non troppo puliti e la donna non vuole più stare al suo gioco. Sul luogo del delitto vanno il commissario Lorenzo Fabbri (Kaspar Capparoni) e l’ispettore Giandomenico Morini (Fabio Ferri). Vengono ritrovati sulla scena del crimine dei capelli e tracce di pneumatici di una vettura. I due immaginano che abbia assistito all’omicidio Michele, il figlio della vittima, ma che non possa aiutarli in quanto autistico. Il cadavere è stato ritrovato dalla donna delle pulizie. Viene interrogata la dottoressa del centro che conosceva la donna e che non dà buone speranze sulla testimonianza del bambino. Si nota che è scomparso dalla casa della donna un portatile.

Lorenzo interroga anche il responsabile del centro, il professore Migliavac il quale sostiene che stava facendo una seduta ad una bambina e ha anche l’alibi che consiste in un video della seduta. Katia (Pilar Abella) dai primi risultati nota che il capello dell’uomo trovato in casa è lungo e brizzolato. Lorenzo chiede al professore se conosce qualcuno che ha quel tipo di capelli e l’uomo risponde facendogli il nome di un impiegato dell’ospedale, un certo Enrico Prandi, che il professore insinua fosse l’amante della povera Marta. Rex riesce a fornire a Lorenzo una parte di un portatile raccolta all’interno della casa del professore. Intanto, Michele continua a fare dei disegni con le costruzioni.

Rex, riassunto nona puntata

La nuova puntata di Rex è ambientata a Vienna. Nella capitale austriaca c’è grande agitazione in vista di un’importante partita europea di calcio, e due ragazzi si incontrano in un campetto da calcio: si tratta di due promesse del calcio, Selcan di ritorno dalla Spagna, e Florian Nemez fermo a causa di un grave infortunio. I due ragazzi si recano in un locale dove c’è un’attività di scommesse illecite, per fare due chiacchiere, ma hanno un battibecco col gestore delle scommesse, che di lì a poco viene picchiato e derubato del denaro: l’uomo non si regge in piedi a causa dei colpi ricevuti e cade nel canale, affogando.

A Roma intanto il Commissario Lorenzo Fabbri (Kaspar Capparoni) riceve la chiamata di un ispettore di stanza a Vienna, che chiede il suo aiuto e del cane Rex per risolvere il mistero del cadavere caduto nel canale. Nemez intanto si reca in una clinica a ritirare degli esami ma pare che attorno alla sua situazione medica ci sia troppo interesse: il Presidente della società calcistica è nella stessa clinica per parlare con il medico sportivo che ha in cura il ragazzo, ma non pare interessato alla sua situazione clinica.

Rex, riassunto settima e ottava puntata

Ieri sera sono andate in onda la settima e l’ottava puntata di Rex. Nella settima puntata dal titolo L’ultima scommessa il commissario Lorenzo Fabbri (Kasper Capparoni) indaga sulla morte di Giacomo Marussi, fantino trovato morto nella sua scuderia, che si presume sia stato assassinato da un colpo di pistola.

Viene interrogato un uomo molto vicino a lui. Giacomo Marussi era separato dalla moglie, Stefania Rinaldi, che è sconvolta per il suo omicidio. La donna racconta che probabilmente l’uomo era pieno di debiti. Marussi (attraverso gli elaborati telefonici, aveva contattato un certo Guido (usuraio).

Rex, riassunto della quinta e sesta puntata

Ieri sera sono andati in onda la quinta e sesta puntata di Rex.  Nella quinta puntata dal titolo La mamma è sempre la mamma, il commissario Lorenzo Fabbri (Kaspar Capparoni) indaga sull’omicidio di un’insegnante di violoncello trovata dalla vicina di casa Sofia Marini (Carola Stagnaro) di nome Elisa Donati (Cinzia Monreale), esortato dalla madre che ne era molto amica.

Lorenzo dà un aiuto a Nina Canale (Elisabetta Pellini), ex fiamma che si occupa del caso. Si presume che la morte sia avvenuta dopo il furto avvenuto nella villa in cui viveva  la donna. La vittima è stata colpita alla testa da un corpo contundente. Il commissario e Nina vanno sulla scena del delitto insieme alla madre di Lorenzo, che li informa della assenza di un busto di Beethoven. Sul luogo sono state ritrovate impronte di terriccio non presente nel territorio circostante.

Rex: riassunto della terza e quarta puntata

Nella terza puntata della serie Rex, intitolata La scuola della paura, Concezio Soldati (Enrico Lo Verso) entra in casa di Valenzani, ex preside della scuola elementare e lo fredda con un colpo di pistola: poi, sempre con la pistola nascosta nella cintola, entra nella scuola elementare dove lavora la maestra Maria Mastrangelo, che però proprio quel girono è rimasta a casa. Soldati perde la testa: entra in classe sparando un colpo di pistola che colpisce il bidello della scuola, e prende in ostaggio tutti i bambini della classe.

Il Commissario Lorenzo Fabbri (Kasar Capparoni) giunge subito sul posto, insieme al collega Ispettore Giandomenico Morini (Fabio Ferri) ed al fido cane poliziotto Rex. Soldati vuole sapere dov’è Maria, ma la supplente non sa nulla al riguardo: si è presa solo un giorno di ferie. I bambini sono terrorizzati, ma l’arrivo della Polizia tranquillizza un po’ la drastica situazione: Lorenzo Fabbri cerca di comunicare con il sequestratore attraverso il cellulare della maestra, e scopre che Soldati per liberare tutti i bambini vuole Maria Mastrangelo, altrimenti ucciderà i bambini, uno ogni quindici minuti.

Rex, riassunto prima e seconda puntata

Ieri sera sono andate in onda le prime due puntate della seconda stagione di Rex. In Vite in pericolo si assiste al grave ferimento di Rex, per tentare di salvare dai colpi di pistola il commissario Lorenzo Fabbri (Kaspar Capparoni) da parte di una delinquente di nome Barbara, ferita a sua volta dal commissario. Il cane viene soccorso dall’ambulanza, mentre l’uomo di nome Achille precedentemente arrestato da Lorenzo, riesce a contattare telefonicamente un suo amico, nonostante sia ammanettato, e riesce a fuggire.

Achille ha bisogno di un passaporto (per tentare di andare via dall’Italia) e di una pistola. Fa in modo di perdere le sue tracce cambiando totalmente look. Il cane viene operato d’urgenza cosi come Barbara. Nel frattempo Lorenzo riesce ad identificare le generalità del ragazzo che aveva arrestato insieme all’aiuto di Morini (Fabio Ferri), il quale risulta arrestato in precedenza per traffico di stupefacenti. Il pensiero va al povero Rex.

Rex, la seconda stagione italiana, questa sera su Raiuno, galleria fotografica

Tornano già da questa sera, in sostituzione di Incredibile!, le nuove puntate che vedono protagonista il cane poliziotto più famoso al mondo: su Raiuno oggi e per i prossimi quattro martedì, alle 21.10, va in onda Rex.

La serie, nata con il nome de Il commissario Rex in Austria nel 1994, poi prodotta, dopo quattro anni di stop,  in Italia dal 2008 con il titolo di Rex, racconta i casi che deve risolvere il commissario Lorenzo Fabbri, intepretato nuovamente da Kaspar Capparoni,con l’ausilio  del suo inseparabile quadrupede.

In questa seconda stagione italiana, composta da dieci episodi, e ambientata nei luoghi più belli e caratteristici di Roma, ritroveremo Fabio Ferri nei panni del paziente ispettore Giandomenico Morini, Augusto Zucchi in quelli del questore Filippo Gori e Pilar Abella in quelli dell’affascinante ispettore della scientifica, segretamente innamorata di Lorenzo, Katia Martelli. Nel cast figurano tra gli altri: Enrico Lo Verso, Barbara Livi, Mattia Sbragia, Marco Bonetti, Edoardo Siravo, Roberto Albi ed Eliana Miglio.