Le tre rose di Eva su Canale 5

Debutta, stasera alle 21.10 su Canale 5, Le tre rose di Eva, la fiction in dodici puntate diretta da Raffaele Mertes e Vincenzo Verdecchi. Una storia di omicidi, complotti, segreti ma, soprattutto, un grande amore impossibile tra due giovani, Aurora Taviani (Anna Safroncik) e Alessandro Monforte (Roberto Farnesi), appartenenti a famiglie nemiche e divisi da un passato di sangue e mistero, sullo sfondo suggestivo dei grandi vigneti della campagna toscana e del mondo del vino.

Il commissario Manara 2, ultima puntata: riassunto

Nell’ultima puntata de Il commissario Manara, viene trovato il cadavere del cacciatore Ferruccio Longo in un bosco: l’uomo presenta una ferita d’arma da fuoco, è stato colpito a distanza ravvicinata, non si è trattato di un incidente. Rachele, colei che ha trovato il cadavere, riferisce poco prima di aver incontrato Dino La Martina, un noto cacciatore di frodo che aveva già avvelenato dai cani a Ferruccio.

Lara vince il concorso e diventa Ispettore capo, Luca è molto contento per lei: il commissario procede con le indagini cercando La Martina, persona difficile con alcuni precedenti penali. Tra i due c’è una colluttazione ma Luca ha la meglio. Ada informa Luca che tra Ferruccio ed il figlio Riccardo vi era un rapporto conflittuale, il figlio era animalista e non approvava le scelte del padre: Luca decide di interrogare la moglie di Ferruccio, ha mentito non dicendo della lite tra padre e figlio.

Riccardo viene interrogato ma il fucile di cui ha il possesso non è compatibile con quello usato per uccidere Ferruccio: Luca Manara scopre che Ferruccio in realtà è stato ucciso lontano dal luogo in cui è stato trovato, ma chi lo ha ucciso? Luca decide di utilizzare il cane di Ferruccio per trovare maggiori informazioni: la tecnica funziona, infatti viene arrestato il Conte, racconta di aver ucciso sua moglie e di averne nascosto le ossa. Ferruccio, dopo averle scoperte, ha minacciato il conte di denunciarlo, ne nasceva una colluttazione terminata con la morte di Ferruccio e del suo cane.

Il commissario Manara, riassunto quinta puntata

Ieri sera è andato in onda Il commissario Manara 2. Nel primo episodio dal titolo L’amica ritrovata Tiziana (Michela Andreozzi) sorella di Luca Manara (Guido Caprino), trova all’interno del pullmann diretto dal fratello una donna esanime, il cui nome è Gemma Pirsio.

E’ tiziana ad essere trovata in possesso dell’arma del delitto, un pugnale che si ritrova all’interno della sua borsa. Per questo motivo viene arrestata. Fabrizio Raimondi (Francesco Quinn) chiede al questore Casadio (Luois Molteni) di far reintegrare Luca Manara in servizio. Il poliziotto afferma di dover andare via a causa di un’indagine urgente, ma ha intenzione di riprendersi la sua Marta. All’interno di una valigia presente nel pullmann, viene ritrovata una grossa partita di droga.

Il commissario Manara 2, riassunto quarta puntata

Ieri sera è andata in onda la quarta puntata de Il commissario Manara 2. Nel primo episodio dal titolo Alta società, si indaga sulla morte di un istruttore di golf, il cui nome è Davide Ponti. Augusto Toscani (Augusto Fornari) e Luca Manara (Guido Caprino) interrogano un socio del club, il quale li informa che la signora Federica Viazzi stava con un socio il cui nome è Cesare Lolli Ferro e che poi lo aveva lasciato per Davide. L’autopsia fatta da Ginevra Rosmini (Jane Alexander) dimostra che ad uccidere Davide è stato un coltello affilato. Viene interrogato il signor Lolli Ferro, il quale è convinto che Davide sia artefice dell’omicidio della moglie. Fabrizio Raimondi (Francesco Quinn) riprende Luca Manara per il suo atteggiamento poco corretto fatto durante le indagini.

Viene interrogata Luana, ragazza con cui Davide Ponti aveva avuto una relazione sessuale.  Ma non si riescono ad avere informazioni adeguate. Il commissario Manara ha intenzione di indagare sul caso della morte di Federica Viazzi, perchè è convinto che non si tratti di un incidente, ma di un omicidio. Serena Sardi (Lucia Ocone) ed Augusto Toscani scelgono come padrino e madrina per il battesimo della loro bambina Luca Manara e e Marta Rivera (Anna Safroncik). Viene ritrovata l’arma del delitto a casa di Cesare Lolli Ferro ed arrestato l’uomo. Luca Manara è convinto però che l’uomo non sia il vero colpevole.

Il commissario Manara 2, riassunto terza puntata

Ieri sera è andata in onda la terza puntata de Il commissario Manara 2. Nel primo episodio dal titolo Mondo sommerso, si verifica un incendio in una scuola di sub a causa dello scoppio di una bombola di ossigeno. La vittima è proprio un sub, proprietario della rimessa in cui si è verificato l’incendio. Si presume che si tratti di un incendio naturale. Alcuni personaggi inseriti nella vicenda sono la socia del sub ed un amico dell’uomo, con cui c’erano parecchi contrasti il cui motivo principale erano proprio le donne. In realtà, si tratta di un omicidio premeditato. Serena Sardi (Lucia Ocone) sta per partorire la figlia e viene soccorsa dalla collega Rivera.

Tutti sono in apprensione per lei, ma il parto va a buon fine e l’atmosfera diventa molto più gioiosa. Ora la coppia dovrebbe trovare (di comune accordo), il nome alla piccola, ma sarà un’ardua impresa. Luca Manara (Guido Caprino) informa la collega Marta Rivera di aver appreso di una sua precedente relazione con un suo collega. La poliziotta s’infervora perchè vuole che venga rispettata la sua privacy.

Nel secondo episodio dal titolo Sotto tiro, una donna viene ferita con un colpo di pistola sparato da un colpo di pistola dal un uomo con il volto coperto. Si accorge dell’aggressione Ada (Daniela Morozzi). La donna ferita si chiama Carolina Martini e fa l’imprenditrice. Luca Manara pensa molto spesso a Lara (Roberta Giarrusso), ma è anche interessato a Marta.  Il poliziotto arriva sul luogo in cui è avvenuta l’aggressione e chiede ad Ada le informazioni che possono essergli utili.

Anna Safroncik, il debutto a Miss Italia ed il successo in Tv

L’attrice Anna Safroncik, nata in Ucraina il 4 gennaio del 1981, è figlia d’arte: il padre Eugenio infatti è un tenore mentre la madre Leila, ex ballerina classica, è insegnante di danza. A soli tredici anni si trasferisce in Italia, in Toscana, insieme alla madre ed alla sorella Vittoria e, poco più che maggiorenne, prende parte a diversi concorsi di bellezza: ottenuto il titolo di Miss Toscana, si classifica ottava a Miss Italia. Presta il volto anche ad alcuni fotoromanzi rosa.

Chiusa la breve parentesi legata ai concorsi, Anna frequenta l’Accademia di Roma ed inizia a fare provini per partecipare a pellicole cinematografiche, realizzando socì la sua grande passione: recitare. Nel 2000 debutta nella pellicola di Fabrizio Maria Cortese Welcome Albania, cui segue il più noto C’era un cinese in coma di Carlo Verdone. Gli anni successivi sono dedicati alle fiction televisive: prima Anna recita ne Angelo il custode, poi Don Matteo 3, Vento di ponente e Carabinieri.

Nel 2004 Anna viene apprezzata e conosciuta dal grande pubblico grazie alla partecipazione nell’amata soap opera Cento Vetrine di Canale 5, dove interpreta Anna Baldi: la soap viene abbandonata nel 2007, anno in cui recita nella serie La figlia di Elisa, il ritorno a Rivombrosa, grandissimo successo televisivo. Dopo due anni lontane dalle scene, in cui Anna si è dedicata al teatro grazie al musical Cleopatra, del quale è stata protagonista, nel 2009 torna al cinema con la pellicola La Matassa.

Il commissario Manara 2, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata de Il commissario Manara 2. Nel primo episodio dal titolo Delitto tra le lenzuola, Ada (Daniela Morozzi) scopre che Luca Manara (Guido Caprino) ha trascorso la notte con la nuova arrivata all’ostello in cui dimora e lo riprende per questo suo comportamento sin troppo superficiale. Il commissario ritrova nella propria abitazione la sua padrona di casa Irene De Santis. Sul posto arrivano il medico legale Ginevra Rosmini (Jane Alexander), Serena Sardi (Lucia Ocone) ed Augusto Toscani (Augusto Fornari). Vengono interrogati i vicini di casa.

Il questore Attilio Casadio (Luois Molteni) presenta al commissario Manara il nuovo ispettore Marta Rivera (Anna Safroncik), che è la stessa donna con cui Luca ha trascorso la notte. Vengono interrogati il marito di Irene e la governante. Manara e Toscani suppongono che la moglie avesse un amante, ma il marito è restio a credere una simile assurdità. Il referto riguardante Irene prova che un pelo lasciato sul letto non è di provenienza del commissario Manara, ma di una figura maschile.

Il commissario Manara 2 su Raiuno

Da questa sera su Raiuno andrà in onda la seconda stagione de Il Commissario Manara, la fiction di Dauphine Film Companyy, ideata da Alberto Simone, scritta da Alberto Simone, Anna Samueli e Francesca Panzarella, diretta da Luca Ribuoli, che miscela nuovamente giallo, azione, commedia, dramma e melò. (QUI LA CONFERENZA STAMPA)

Nei nuovi dodici episodi (due a sera) che compongono la serie rivedremo all’opera il poco convenzionale commissario Luca Manara (Guido Caprino) alle prese con nuovi appassionanti casi. La storia riparte con un colossale contrattempo che si consuma proprio nell’ora, nel giorno e nel luogo meno adatti nella vita di ognuno: in chiesa mentre si celebra il proprio matrimonio! Luca e Lara (Roberta Giarrusso) che si conoscono dai tempi della scuola di polizia, si sono incontrati e scontrati più volte perché il loro amore non è mai stato troppo “pacifico”, anzi. Ma questa volta fanno sul serio. Tutto è pronto: gli sposi, i parenti, il parroco. E proprio mentre stanno pronunciando il fatidico “si” accade l’irreparabile: alle loro spalle un uomo entra in chiesa, fa qualche passo e stramazza al suolo morto. E’ un omicidio! La festa finisce così nello stupore generale mentre i “promessi sposi”, sempre e comunque ligi al dovere, ricacciano le fedi in tasca e incominciano imperterriti, sin da subito, le indagini.

Nelle nuova stagione faremo la conoscenza con la bella, affascinante, procace, sensuale, raffinata e astuta poliziotta Marta Rivera (Anna Safroncik) e del questore affascinante, capace e sicuro di sé Fabrizio Raimondi (Francesco Quinn). Del mondo di Manara fanno parte anche: Serena Sardi (Lucia Ocone), Augusto Toscani (Augusto Fornari), Tiziana (Michela Andreozzi), sorella di Manara, Ada (daniela Morozzi), il medico legale Ginevra Rosmini (Jane Alexander), zia Caterina Bentivoglio (Valeria Valeri), Quattroni (Bruno Gambarotta), Pio Buttafuoco (Massimo Andrei), Mario Barbagallo (Mario Tribastone), il questore Attilio Casadio (Luois Molteni), Annarita Casadio (Giulietta Revel) e la procace segretaria Agnese Mais (Isabelle Adriani).

Il commissario Manara 2, foto conferenza stampa e dichiarazioni

Foto: AP/LaPresse

Da domani sera su Raiuno andrà in onda la seconda stagione de Il commissario Manara 2. Ieri, alla Casa del Cinema di Villa Borghese a Roma, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della serie di Raiuno.

Erano presenti all’incontro con i giornalisti gli attori, Guido Caprino, Isabella Adriani, Anna Safroncik, Roberta Giarrusso, Giulietta Revel, Jane Alexander, Daniela Morozzi, Lucia Ocone, Augusto Fornari, Luis Molteni, il capostruttura di Rai Fiction Titti Andreatta, il regista Luca Ribuoli e lo sceneggiatore Alberto Simone.

Dopo il salto potete leggere le dichiarazioni dei presenti (fonte Asca) e vedere una ricca galleria di immagini.

Il commissario Nardone: sinossi ufficiale e prima foto di Sergio Assisi

Prossimamente (probabilmente già nella primavera del 2011) su Raiuno verrà trasmessa Il commissario Nardone, la fiction drammatica in sei puntate da cento minuti l’una, dedicata al commissario più famoso a Milano negli anni cinquanta/sessanta, prodotta dalla De Angelis Group, diretta da Fabrizio Costa, con Sergio Assisi (Mario Nardone), Giorgia Surina (Eliana Nardone), Anna Safroncik (Flò), Stefano Dionisi (Sergio Suderghi), Ludovico Vitrano (Peppino Rizzo), Luigi Di Fiore (Corrado Murano), Francesco Zecca (Enrico Splitz), Franco Castellano (il questore Ossola), Gianpiero Judica (Checco Trapani), Manlio Dovì (Salvatore Cangemi), Giuseppe Soleri (Luigi Bosso), Sara D’Amario (Rina Fort) e Margot Sikabony (Linda).

Curiosità: le riprese si sono svolte a Belgrado; la fiction dovrebbe essere pronta a ottobre, nonostante la produzione abbia dovuto tardare a causa di un problema di salute occorso al regista.

Dopo il salto potete leggere la sinossi ufficiale e vedere la prima foto di Sergio Assisi nei panni di Mario Nardone.

Il commissario Manara 2, prime anticipazioni

Ieri sera Raiuno ha riproposto la prima stagione de Il commissaro Manara, la serie con Luca Caprino, Roberta Giarruso, Jane Alexander, Valeria Valeri, Lucia Ocone, Bruno Gambarotta, Massimo Andrei, Augusto Fornari e Mario Tribastone.

Nel frattempo si stanno svolgendo ad Orbetello le riprese delle puntate della seconda stagione che termineranno ad Ottobre, giusto in tempo per la messa in onda della fiction a partire dalla primavera del 2011.

Se siete curiosi di sapere cosa accadrà nella nuova stagione, diretta da Luca Ribuoli, proseguite dopo il salto (fonte thefilmseeker.it):

Ascolti Tv domenica 13 giugno 2010: Germania – Australia batte nettamente Al di là del lago

La partita di calcio tra Germania – Australia (Foto Ap), dominata nettamente dai tedeschi con il risultato finale di 4 – 0 ha stravinto la domenica sera degli italiana, riportando una media di 6.462.000 telespettatori, share 30,8%. Canale 5 è costretta a deporre le armi: la riproposizione di Al di là del lago con Gioia Spaziani, Kaspar Capparoni, Anna Safroncik e Roberto Farnesi è stata vista da 2.790.000 telespettatori, share 14,83%.

Su Italia 1, la sesta stagione di Dr. House si conferma la serie tv più vista della serata: l’episodio dal titolo, Isolamento, è stato seguito da 2.132.000 telespettatori, share 9,78%. Numb3rs sfiora quota 1.879.000 telespettatori, share 8.78% in Trentasei ore e 1.941.000 spettatori in Teoria del complotto, share 9.02%.

Il ritmo della vita su Canale 5

Questa sera su Canale 5 alle 21.10 va in onda Il ritmo della vita, il film tv dedicato al mondo del ballo, diretto da Rossella Izzo.

Nel cast della fiction, oltre a numerosi attori amati dal pubblico televisivo, come Anna Safroncik, Mirko Petrini, Antonio Cupo, Giulia Salerno, Katia Ricciarelli e Adalberto Maria Merli, ci sono anche i maestri di Ballando con le stelle Samantha Togni, Natalia Titova e Samuel Peron, gli ex concorrenti Alessio Di Clemente, Corinne Clery e Andrea Montovoli, la conduttrice Miriam Leone e la ballerina di Amici 8 Alice Bellagamba.

La storia principale. La maestra di ballo della Open Dance, Giulia Seimandi (Safroncik), felicemente sposata con Nicola (Petrini), un giorno viene lasciata da quest’ultimo che le preferisce un’altra ballerina, Livia (Togni). Come se non bastasse una nuova scuola di ballo, moderna e lussuosa, la Starlive, apre davanti alla sua: a Giulia passa la voglia di ballare e di vivere la vita appieno. Caso vuole che Giulia, senza saperlo, recandosi alla Starlive, veda un bravissimo ballerino, Antonio (Cupo) e in lei si riaccenda la fiamma dell’amore. Antonio, però, è legato a Loretta (Susanna Smit) una ragazza che gli è stata imposta dal padre, lo spietato uomo d’affari De Lorenzo (Merli), che solamente grazie alla sua assistente Katia (Ricciarelli), innamorata di lui, riuscirà a recuperare il rapporto con il figlio. L’amore trionferà?

Cuork – Viaggio al centro della coppia

Ogni mercoledì e giovedì su La 7 va in onda  Cuork – Viaggio al centro della coppia: una nuova trasmissione comica, incentrata sulla satira della vita di coppia che mette faccia a faccia alcuni personaggi famosi. Gli ospiti della prima puntata saranno Max Pisu e Michela Andreozzi (nei panni di marito e moglie).

Cuork – Viaggio al centro della coppia è un comedy talk show, un mix di imitazioni, situazioni surreali e paradossali, parodie sulle coppie e sui programmi sentimentali che impazzano in televisione: saranno proprio gli ospiti, scelti tra i migliori comici italiani (tra gli altri si ricordano Rosalia Porcaro e Rocco Barbaro), che si alterneranno settimana dopo settimana, a dare vita ad un programma unico, un’ora di puro divertimento.

Conduttori e moderatori di Cuork – Viaggio al centro della coppia saranno Michelangelo Pulci e Alessandro Bianchi, facenti parte dell’ex gruppo comico Cavalli Marci ed ospiti di Colorado Cafè e Scorie: i due avranno un ruolo preciso e delineato all’interno della trasmissione. Mentre infatti Michelangelo si occuperà di intrattenere il pubblico con alcuni dei suoi cavalli di battaglia (tra i quali si ricordando il giudice Santi Licheri, Federico Moccia e molti altri), Alessandro si occuperà della moderazione vera e propria.

Categorie Senza categoria