Ascolti Tv domenica 14 novembre 2010: Mia madre vince la serata grazie a più di 6.200.000 spettatori

di Redazione Commenta

Il Decimo Tuscolano mette all’archivio, un’altra stagione senza infamia, nè lode e lo fa con il suo gruzzolo di fedelissimi, poche serate vinte e tanti avversari che, ahilui, hanno avuto la meglio, in termini d’ascolto, con notevole facilità. Anche ieri sera, la storia si è ripetuta, con Rai1 che grazie a Mia madre, fiction con Bianca Guaccero e Marco Cocci, si è aggiudicata la serata grazie a 6.264.000 spettatori, pari a uno share del 22,92%. Gli ultimi 2 episodi di Distretto di Polizia 10 mantengono la loro media d’ascolti: 3.966.000 spettatori (share 13,35%) per l’episodio, Prima che accada, e 3.862.000 spettatori (share 17,02%) per l’episodio, Giochi da bimba.

Rai2 e Italia1 hanno dato vita al consueto testa a testa con le loro collaudate offerte televisive: serata tutta dedicata ai serial per la seconda rete di Stato e i tormentoni di Colorado, che da settimane, sono diventati uno dei punti di forza della rete giovane di Mediaset. E’ lo show di Nicola Savino e Rossella Brescia, ad avere la meglio, questa domenica, seppur di poco, grazie a 2.925.000 spettatori, pari a uno share del 13,18%. I serial di Rai2, però, non sono da meno: NCIS, con l’episodio dal titolo Ossessione, è stato visto da 2.770.000 spettatori (share 9,13%) e a seguire, l’episodio di Castle, intitolato Il quinto proiettile, è stato seguito da 2.850.000 spettatori (share 9,62%).

Le inchieste scottanti, il più delle volte scomode, di Milena Gabanelli si riprendono il proprio spazio nella domenica di Rai3 e, come sempre, è un piccolo boom di ascolti: 3.097.000 spettatori, pari a uno share del 11.43%, per Report. Tutt’altra proposta per Rete4 che, riferendosi a un pubblico decisamente nostalgico, ha offerto il film Don Camillo e l’onorevole Peppone, con Fernandel e Gino Cervi, che ha divertito 1.556.000 spettatori, con uno share pari al 5.44%. Su La7, le interviste di Antonello Piroso (che ospitava anche il discusso direttore del Tg1, Augusto Minzolini) in Niente di personale, hanno interessato 535.000 spettatori, pari a uno share del 2.57%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Straordinario successo di ascolti,  ieri, domenica 14 novembre su Rai1, per il Gran Premio di Formula 1 di Abu Dhabi, in onda dalle 13.55 alle 15.44 che ha raccolto 10 milioni 591 mila telespettatori e il 49.70 di share. Ottimo successo anche per la prima puntata della fiction “Mia Madre”, trasmessa in prima serata da Rai1. Hanno seguito la fiction di Ricky Tognazzi con Bianca Guaccero 6 milioni 264 mila telespettatori pari al 22.91 di share. Rai1 è stata la rete più vista nel prime time (20.14), in seconda serata (17.44) e nelle 24 ore (23.48). Su Rai2 sono stati proposti due telefilm. Il primo della serie “N.C.I.S unità anticrimine” ha ottenuto 2 milioni 770 mila spettatori e il 9.13 di share; il secondo, della serie “Castle” ha realizzato 2 milioni 850 mila telespettatori e il 9.61. Il programma di Fabio Fazio “Che tempo che fa” proposto in prima serata da Rai3 ha raccolto 4 milioni 445 mila spettatori e il 15.18 di share. A seguire “Report” di Milena Gabanelli che è stato visto da 3 milioni 97 mila spettatori pari all’11.42 di share. Bene in seconda serata su Rai1 “Speciale Tg1- L’inchiesta” che ha realizzato 1 milione 100 mila spettatori e il 9.50 di share. “La Domenica Sportiva”, in onda su Rai2 ha segnato 1 milione 452 mila spettatori e uno share del 9.74. Su Rai3, sempre in seconda serata, buoni ascolti anche per “L’almanacco del gene gnocco” che ha ottenuto il 10.07 di share. E continuano anche i grandi risultati di ascolto nel preserale di Rai1 per “l’Eredità” che ha raggiunto nel gioco finale 6 milioni 148 mila spettatori e il 26.19 di share. Molto bene nell’access prime time anche “I soliti ignoti” che ha ottenuto 5 milioni 661 mila spettatori e il 19.09 di share. Per l’ampia pagina sportiva della domenica da segnalare anche su Rai1 “Pole Position”, il programma in onda alle 13.10 ha segnato 5 milioni 239 mila spettatori pari al 26.05 di share. Su Rai2 la trasmissione “Quelli che il calcio…” è stata vista da 1 milione 996 mila spettatori e l’11.79. A seguire “Stadio Sprint” visto da 1 milione 221 spettatori (7.62). “Novantesimo minuto”, in onda alle 18.26, sempre su Rai2, ha avuto un seguito di 2 milioni 539 mila spettatori (13.50). Complessivamente le reti Rai conquistano prime time con 12 milioni 916 mila spettatori (43.75), seconda serata con il 39.94 di share e l’intera giornata con uno share del 44.02.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale 5, “Striscia la domenica” è il programma più visto dell’access prime time sul pubblico attivo con il 16.04% di share e 4.440.000 telespettatori totali. In prima serata, la fiction “Distretto di Polizia 10” ha registrato il 16.77% di share sul target commerciale con 3.914.000 telespettatori totali. A seguire, “Terra!” è il programma d’informazione più visto della seconda serata con l’11.76% di share sul target commerciale e 1.163.000 telespettatori totali. In day time, i telespettatori continuano a premiare “Domenica Cinque” che si conferma programma leader dell’intrattenimento domenicale: nella seconda parte è stata vista da 3.646.000 telespettatori totali pari ad una share del 22.74% sul target commerciale e, nella terza parte, da 3.542.000 telespettatori totali con una share del 22.38% sul target commerciale. Anche la prima parte, nonostante la concomitanza con un importante evento sportivo, ha avuto un buon seguito: 2.714.000 telespettatori totali (share del 12.59% sul target commerciale). Su Italia 1, in prima serata, benissimo “Colorado” che ha registrato il 14.40% di share sul pubblico attivo con 2.925.000 telespettatori totali. In seconda serata, ottimo risultato per “Le Iene” che hanno raccolto il 26.75% di share sul target commerciale (1.081.000 telespettatori totali). Su Retequattro, in day -time, bene Melaverde”, seguito da 1.857.000 telespettatori totali con una share commerciale del 11.42%. In seconda serata, molto bene “Controcampo” che ha ottenuto 703.000 telespettatori totali con una share commerciale del 9.48%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>