Alessandro Cecchi Paone a Cinetivu: “Voglio riuscire a fare bene la tv sul web”

Il conduttore e giornalista Alessandro Cecchi Paone ha deciso di raccontare a Cinetivu la sua idea sulla tv di oggi e i suoi progetti futuri, tra cui l’approdo sulla web tv.

Quali sono i pregi e i difetti della tv di oggi?

Il difetto è l’appiattimento della tv generalista popolare, quella che viene vista in automatico: i famosi 7 canali che prima erano estremamente variati al loro interno e tra loro, e quindi offrivano un ampio ventaglio di possibilità ogni ora del giorno e della notte, oggi sono praticamente tutti uguali e hanno una loro uniformità all’interno. Per cui soddisfano solo chi ama i reality e la fiction. Il difetto, dunque, è un livellamento dell’offerta e di conseguenza della qualità. Dal punto di vista positivo c’è la moltiplicazione dei canali tematici, sia sul satellite che sul digitale terrestre, che recupera quello che una volta era presente nella varietà interna dei 7 canali.

Read more

Alessandra Amoroso cool, Giorgia panterona, Valerio Scanu Out e Renato Zero un cameriere

Nuovo appuntamento con Scheletri dall’armadio, la rubrica che cerca di approfondire l’abbigliamento, più o meno elegante, dei nostri personaggi televisivi. Oggi inizieremo con il “vivisezionare” l’abbigliamento di: Paola Perego, Maria De Filippi, Marco Carta, Luca Zanforlin, Alessandra Amoroso, Marco Mengoni, Valerio Scanu, Giorgia, Gianna Nannini, Renato Zero, Mario Biondi.

Paola Perego, conduttrice dei Wind Music Awards 2010, per la sua prima puntata ha indossato un paio di jeans scuro, delle scarpe con plateau molto alte, una t-shirt bianca con stampa nera ed un giacchino scuro. Differentemente dalle altre volte che si è presentata in tv, la Perego ha indossato una mise classica e non esageratamente da femme fatale. Un bel 6 alla Signora Perego!

Maria De Filippi, per i Wind Music Awards 2010 ha indossato un dress nero, con scollatura a V semplice ed elegante allo stesso tempo. Brava Maria questa volta mi sei piaciuta!

Read more

Simona Ventura meravigliosa, Antonella Clerici elegante, Renato Zero un cameriere e Samuele Mecucci terrificante

Nuovo appuntamento con Scheletri dall’armadio, la rubrica che cerca di approfondire l’abbigliamento, più o meno elegante, dei nostri personaggi televisivi. Oggi inizieremo con il “vivisezionare” l’abbigliamento di: Simona Ventura, Barbara D’Urso, Veronica Ciardi, Juliana Moreira, Samuele Nardi, Samuele Mecucci, Ramona Amodeo, Renato Zero, Antonella Clerici, Cristina Chiabotto, Costanza Caracciolo, Federica Nargi.

Simona Ventura, durante la puntata di gala de L’isola dei famosi 7, ha indossato un abito eccezionale, color arancio, dalla scollatura a cuore e dalla linea asimmetrica, corto e aderente davanti e con una coda nella parte posteriore. Come sempre Simona si merita un voto molto alto, tipo un bel 9!

Barbara D’Urso, la scorsa puntata di Domenica Cinque ha indossato un completo giacca e pantaloni. La giacca indossata dalla conduttrice, come possiamo vedere dalla foto è blu, mentre il pantalone corto sino alla caviglia e la maglia neri, come un paio di scarpe blu come la giacca … ma come si fa ad indossare un completo simile? Scandalosa!

Read more

Nel nome del cuore, su Raiuno manifestazione di musica e solidarietà

Questa sera alle 21.20 su Raiuno va in onda Nel nome del cuore, un varietà musicale condotto da Carlo Conti, volto a raccogliere fondi per la realizzazione di due progetti per l’assistenza all’infanzia in Kenya e Zimbabwe.

Sul palco, allestito nella Piazza Inferiore della Basilica di San Francesco ad Assisi, si alterneranno grandi artisti tra cui Renato Zero, Raf, Tiziano Ferro, Malika Ayane, Rosalia Misseri, Dado, Alessandra Amoroso, Mario Biondi e gli Zero Assoluto.

Per partecipare da gara alla gara di solidarietà, che vuole creare un centro per la tutela e l’assistenza delle giovani madri e dei loro bambini a Limuru (Kenya) e al potenziamento delle risorse sanitarie e di quelle dedicate alla distribuzione del cibo nelle località più svantaggiate dello Zimbabwe, potete chiamare il 48584 da fisso (donando 2 euro) oppure inviando allo stesso numero un sms (donando 1 euro).

Read more

X Factor la finale su Raiuno: chi vincerà tra Matteo, Juri e i Bastard?

Questa sera su Raiuno alle 21.30 va in onda la finale X Factor: il talent show condotto da Francesco Facchinetti, che per quattordici settimane ci ha fatto compagnia su Raidue trasloca sulla rete ammiraglia Rai per proclamare il vincitore della seconda edizione.

L’ultima puntata del programma prevede le esibizioni dei tre finalisti, Matteo Becucci, Jury Magliolo e The Bastard sons of Dioniso e dei duetti d’eccezione che coinvolgeranno artisti del calibro di Riccardo Cocciante, Gianluca Grignani ed Elio e le storie tese. Ad impreziosire la serata ci sarà anche Renato Zero, che poche settimane fa aveva attaccato proprio la trasmissione, e i vincitori della scorsa edizione, gli Aram Quartet, che proporranno il loro nuovo singolo, Il pericolo è il mio mestiere.

In scaletta sono previsti, oltre alle esibizioni, i collegamenti con Luisa Corna, Claudia Andreatti e Miriam Leone, che si collegheranno rispettivamente con Brescia (città natale di Jury), Pergine (luogo d’origine dei Bastard) e Livorno (casa di Matteo), quelli con la sala stampa dove Nicola Savino commenterà insime ai rappresentanti di web radio e quotidiani le performance e quelli con Federico Russo e Chiara Tortorella, che saranno alla fabbrica dei dischi dove verrà prodotto il singolo del vincitore.

Andiamo a conoscere meglio i tre finalisti.

Read more

Carramba! Che fortuna, Raffaella Carrà primadonna del mercoledì di Raiuno

Domani sera, alle 21.10 su Raiuno, si festeggia il gradito ritorno in video di Raffaella Carrà, che propone nuovamente il suo Carramba! Che fortuna.

La trasmissione abbinata alla Lotteria Italia (inconsuetamente legata ad un programma di metà settimana) torna a distanza di sei anni, con nuovi giochi e tanto spettacolo, all’insegna del divertimento e della fortuna: Raffaella canterà, ballerà e duetterà con ospiti famosi e regalerà tante sorprese al pubblico in sala e tanti soldi a quello da casa.

I componenti del pubblico in sala potranno in qualsiasi momento della serata realizzare il sogno di incontrare le star dello spettacolo o quello di riabbracciare un caro che non vedono da tanto tempo, senza averlo saputo prima.

Read more

CineTV Oggi: programmi televisivi 8 Giugno

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Con la morte improvvisa del grande Dino Risi sono cambiati i palinsesti della Rai di ieri (ieri sera il film di Rai 3 non è andato in onda) e di oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

Rai 1
Oggi pomeriggio alle 14.00 non andranno in onda Cotti e mangiati e Matrimonio per papà, per lasciare spazio al film di Dino Risi Profumo di donna. Varietà slitta alle 16.00 con il suo speciala su Renato Zero. Dopo l’infornata di sport con il Mondiale F1 (19.00), gli Europei di calcio (20.45) e Notti Europee (23.20), andrà in ondà, dal teatro Manzoni di Bologna il Galà Pucciniano (0.00). Le voci che eseguiranno le arie tratte dalle opere di Giacomo Puccini saranno di Daniela Dessì, Renata Lavanda e Fabio Armiliato, mentre la direzione è del Maestro Alberto Veronesi.

Read more

Recensione: Il divo

Alla fine della sua settima legislatura per Giulio Andreotti (Toni Servillo), il politico italiano per eccellenza, c’è odore di Presidenza della Repubblica, ma così non è: per lui che già c’era quando è stata scritta la costituzione, per lui che ha guidato il partito più rappresentativo del Paese, la Democrazia Cristiana, per lui ad attenderlo c’è la resa dei conti con la giustizia, che lo processa per collusione con la mafia.
Paolo Sorrentino, ne Il divo, vincitore al sessantunesimo Festiva di Cannes del Premio della giuria, racconta la vita pubblica e privata del senatore Giulio Andreotti (e quindi gran parte della storia politica italiana), fatte di difficili decisioni, che l’hanno reso il personaggio più controverso della storia della Repubblica.
Il divo, uno dei nomi affibbiati ad Andreotti oltre a la Sfinge, il Gobbo, La Volpe, il Papa nero, Belzebù, un uomo ironico, descritto in tutta la sua regalità (le persone che lo circondano come se fossero parte della sua corte, la centralità della sua immagine in tutte le scene del film), è una persona che non ha paura di oltrepassare la sottile linea che separa il bene dal male, la cosa giusta da quella sbagliata.

Read more

Wind Music Awards: su Italia 1 la grande musica italiana

La musica italiana mostra le sue medaglie grazie ai Wind Music Awards, la prima importante kermesse canora dell’estate, in attesa del Festivalbar in versione ridotta (quest’anno solo quattro puntate) . Sul palco dell’Auditorium di Valle Giulia a Roma, lo scorso 3 giugno si sono alternati i più importanti artisti nostrani, la serata per ovvi motivi di tempo è stata suddivisa per la tv in due puntate proposte da Italia 1, la prima ieri, la seconda oggi alle 21.

Ampio lo spazio concesso alla musica live, cosicché la “crema” della musica di casa nostra si è potuta permettere di dare un ulteriore saggio di quella bravura che gli ha permesso di conquistare l’ambito premio, consegnato agli artisti che fra il 1 maggio 2007 ed il 30 maggio 2008, sono riusciti a vendere almeno 150.000 copie dei propri album oppure 30.000 dvd.

A condurre il programma un’accoppiata tutta femminile, la mora Roberta Brescia, un po’ impacciata e in fase di divorzio dal marito Roberto Cenci che destino ha voluto fosse il regista del programma e la bionda Cristina Chiabotto, la venere di Rtv che tanto scalpore ha destato per il suo abbigliamento adamitico a detta di molti poco consono alla trasmissione e che ai Wind Music Awards ha preferito darci un saggio del suo modo di presentare “singhiozzato”, lasciandoci quanto meno perplessi.

Read more