La7, Paolo Ruffini: “Sono in una rete dove si ha l’ambizione di affrontare i grandi”

Il neo direttore de La 7, Paolo Ruffini ha illustrato il suo piano editoriale per la nuova stagione tv (Fonte La Stampa):

La sfida è entusiasmante. Sono in una rete dove si ha l’ambizione di affrontare i grandi, Davide e Golia, davvero. D’altronde le sfide si vincono anche, venerdì Crozza ha battuto, con uno spettacolo praticamente teatrale, costruito in tv, Canale 5, Raidue, Raitre. Anche Formigli con Piazzapulita va benissimo. Sono successi di cui mi posso vantare perché i palinsesti in onda adesso non li ho decisi io.

Read more

Rai, Fiorello produce in appalto esterno: sciopero dei lavoratori?

Uno sciopero contro Il più grande spettacolo spettacolo dopo il week end, il nuovo programma di Fiorello. I lavoratori delle produzioni Rai hanno infatti minacciato di incrociare le braccia se lo show di Raiuno, in partenza a novembre, verrà realizzato in appalto esterno facendo lievitare i costi, mentre l’azienda dispone di mezzi e di professionalità per realizzarlo.

Ecco cosa sostengono i rapprensentanti della Rsu, rappresentanza unitaria della Produzione Tv di Roma:

Read more

Tg3 in sciopero

La redazione del Tg3 ha emesso un comunicato nel quale annuncia una giornata di sciopero e il ritiro delle firme dei giornalisti dai propri servizi per protesta. Il motivo di questo sciopero è legato soprattutto alle scelte, definite autolesionistiche, dell’azienda, ultima in ordine di tempo, la sostituzione di Parla con me, programma di Serena Dandini, con repliche di serial che danneggerebbero il programma Linea Notte.

Read more

Philippe Daverio: “C’è l’imperativo secondo cui la televisione deve essere per forza incolta”

Ieri abbiamo dato la notizia della cancellazione dal palinsesto di Raitre di Passepartout, il programma di Philippe Daverio. Oggi Il fatto quotidiano propone l’intervista al conduttore e critico d’arte. Lo stesso Daverio paragona il destino della sua trasmissione a quello di Parla con me di Serena Dandini:

Read more

Raidue, Pasquale D’Alessandro: “Il vuoto lasciato da Santoro è numericamente incolmabile”

Incontrando i giornalisti al Prix Italia di Torino, il direttore di Raidue, Pasquale D’Alessandro ha rinnovato la sua stima professionale verso Michele Santoro, scomparso magicamente dai palinsesti di rete prima del suo insediamento a Viale Mazzini (Fonte Ansa):

Santoro è un grandissimo professionista che stimo e rispetto la cui assenza mi procura dispiacere anche perché è innegabile che il vuoto creato dalla sua trasmissione è numericamente incolmabile. Quando sono stato nominato direttore di Rai2, mi sono ritrovato con palinsesti fatti e soprattutto senza due colonne portanti della rete, il conduttore di Annozero e Simona Ventura. Oggi per me il problema non sono gli ascolti ma piuttosto andare in onda ogni giorno.

Read more

Serena Dandini: “Pippo Baudo? No comment”

Serena Dandini ha aperto un profilo Facebook e, com’era prevedibile, il boom di contatti è stato immediato. La conduttrice, che non ha visto confermata la messa in onda di Parla con me in questa stagione televisiva, ha preferito non commentare le dichiarazioni di Pippo Baudo che si è autocandidato per prendere il posto nella seconda serata di Rai 3.

Read more

Parla con me, Serena Dandini: “Andrò in onda in un’altra rete o al massimo in piazza!”

Dopo i commenti a caldo di Serena Dandini, a seguito della bocciatura del CDA della Rai riguardo al contratto tra la tv di Stato e la Fandango per permettere la messa in onda di Parla con me, la conduttrice ha rilasciato altre dichiarazioni a riguardo, nella conferenza stampa indetta dalla Fandango: “Andremo in onda il prima possibile, dove, quando e come sarete i primi a saperlo. Al massimo lo faremo in piazza”.

Read more

Parla con me, il CDA boccia il contratto con la Fandango

Parla con me non trova pace. Quando sembrava essersi tutto risolto con l’accordo tra la Rai e la Fandango, che prevedeva un taglio del 5-6% dei costi sostenuti verso la società produttrice esterna del programma, con la quale la conduttrice Serena Dandini ha un contratto in esclusiva, il Consiglio di Amministrazione ha bocciato il contratto.

Read more

Parla con me dovrà essere una produzione interna Rai

Come riportato dall’agenzia di stampa Agi, nell’ultimo consiglio d’amministrazione Rai, si è discusso sulla spinosa vicenda legata alla produzione di Parla Con me, il talk show condotto da Serena Dandini in seconda serata su Raitre. Il direttore generale, Lorenza Lei, ha preteso che il programma diventasse una produzione interna, congendando quasi senza preavviso, i 14 autori esterni del gruppo Fandango. Dura la replica della conduttrice, sempre più proiettata verso la7:

Read more

Parla con me, Luciana Littizzetto o Fabio Volo alla conduzione?

La questione Parla con me, in Rai, ancora non si è conclusa del tutto. Al di là, infatti, della possibile decisione di Serena Dandini di lasciare la Rai per approdare a La7, la Rai non vuole affatto rinunciare al programma. Per la conduzione, si fanno addirittura i nomi di Luciana Littizzetto e Fabio Volo.

Read more

Serena Dandini verso La7?

Serena Dandini potrebbe sbarcare a La7. E’ questa l’ipotesi rilanciata dall’agenzia stampa TMNews su un eventuale passaggio della conduttrice di Parla Con Me sulla rete diretta dall’ormai ex direttore di Raitre, Paolo Ruffini:

Le trattative fra Dandini e La7 sarebbero infatti alla stretta finale. Con scadenza per la decisione martedì prossimo, alla vigila della prima riunione del Cda di viale Mazzini di mercoledì 7 nella quale la Dg Lorenza Lei si era impegnata a dire l’ultima parola sul contratto con la Fandango, rimasto in standby prima della pausa estiva. Ma già questa settimana potrebbe essere presa la decisione finale in un senso o nell’altro. Il pressing e lo sforzo soprattutto del neodirettore di La7 Ruffini per portare a buon esito la trattativa con Dandini e la squadra di “Parla con me” sarebbe molto forte, con impegno diretto in prima persona per tutto il mese di agosto. Si tratterebbe di un nuovo programma, essendo “Parla con me” di proprietà Rai.

Read more