Home » Parla con me dovrà essere una produzione interna Rai

Parla con me dovrà essere una produzione interna Rai

Come riportato dall’agenzia di stampa Agi, nell’ultimo consiglio d’amministrazione Rai, si è discusso sulla spinosa vicenda legata alla produzione di Parla Con me, il talk show condotto da Serena Dandini in seconda serata su Raitre. Il direttore generale, Lorenza Lei, ha preteso che il programma diventasse una produzione interna, congendando quasi senza preavviso, i 14 autori esterni del gruppo Fandango. Dura la replica della conduttrice, sempre più proiettata verso la7:

E meno male che sono altamente strategica per l’azienda: mi hanno detto il primo agosto che avrei avuto risposte in 48 ore. Sono passati 40 giorni… La partenza del programma, prevista per il 27 settembre, è stata fatta saltare per inerzia… Mi sbaglierò ma non mi sembra che ci sia la volontà di fare il programma, lo dicessero e buonanotte.

Della stessa opinione anche il consigliere Giorgio Van Straten:

Qui la policy aziendale non c’entra affatto. La realta’ e’ che non si vuole far fare ‘Parla con me’…

Davanti a questo scenario, la messa in onda della trasmissione appare fortemente compromessa (anche se, nei giorni scorsi, si era parlato di un avvicendamento con Luciana Littizzetto e Fabio Volo). Quale sarà il destino di Parla con me? E Serena Dandini approderà, una volta per tutte, in quell’isola felice che si chiama La7?

Lascia un commento