Maria De Filippi parla dei progetti futuri, Italian’s got talent e i Grammy Awards e di una novità a Uomini e donne

Maria De Filippi parla dei suoi prossimi progetti  televisivi in un’intervista rilasciata al Corriere della sera: la regina del sabato sera di Canale 5, oltre ad annunciare l’intenzione di inserire a Uomini e donne un trono per over settantenni (di questo ne abbiamo già parlato stamane su Mondoreality), rilascia alcuni interessanti commenti su Italia’s got talent e i Grammy Awards.

Riguardo a Italiani che talento, Maria De Filippi dice:

Non ha nulla a che vedere con La Corrida. E’ un format molto moderno, forse troppo per le nostre abitudini televisive. Il conduttore non c’è o meglio sta dietro le quinte e sarà Simone Annichiarico. E poi ci sono tre giurati. Nello speciale siamo io, Gerry Scotti (che pensava si potesse fare la conduzione classica ma i detentori dei diritti del format non la vogliono) e Rudy Zerbi. Vediamo come va in termini di ascolti. Ma il problema vero è quello economico: gli investimenti sui programmi nuovi non ci sono.

Read more

La pupa e il secchione 2 e i Grammy prossimi format di Canale 5?

Quando finirà il Grande Fratello 10, il 15 febbraio se non dovesse allungarsi (o essere cancellato prima), Mediaset rimarrà senza reality show? Stando a quanto riporta Maurizio Caverzan su Il giornale, probabilmente no: la società del biscione, infatti, starebbe pensando a rilanciare La pupa e il secchione.

La seconda edizione del reality, una volta di Italia 1 (in futuro forse di Canale 5), che ciclicamente viene ritirato fuori, come se fosse un vestito di stagione, senza mai essere fatta, questa volta potrebbe essere realizzata e la conduzione sarebbe affidata a Paola Perego (sarà questo il “nuovo” progetto di cui ha parlato Pier Silvio Berlusconi giorni fa a Montecarlo?), visto che Enrico Papi con Matricole e Meteore e Federica Panicucci con Mattino Cinque sarebbero troppo impegnati.

Read more

Recorder – La casa nella prateria

Oggi per la rubrica recorder torneremo indietro di molti anni, esattamente nel 1974, periodo in cui Ed Friendly creò una serie tv, tratta dai romanzi di Laura Ingalls Wilder (1867-1957), durata dal 1974 al 1983, con un seguito di nove stagioni, 204 episodi e 4 film tv. Sto parlando de La casa nella prateria (Little House on the Prairie).

La serie è stata prodotta da Michael Landon (Produttore esecutivo), Kent McCray (Produttore associato) , John Hawkins (Produttore), Marvin Coil (Produttore associato), B.W. Sandefur (Co-Produttore), William F. Claxton (Produttore), Gary L. Wohlleben (Produttore associato), Winston Miller (Produttore), Ed Friendly (Produttore associato) e dalla casa di produzione National Broadcasting Company (NBC) e la Ed Friendly production.

Read more

Stasera, con il concerto di Vasco, debutta Live! il nuovo canale di Sky dedicato alla musica

Questa sera, con il concerto bolognese di Vasco Rossi, del tour Il mondo che vorrei – Live, debutta Live! La prima tv interamente dedicata alla musica dal vivo: il canale 702 di Sky, creato dall’imprenditore genovese Alesasandro Giglio, è pensato per tutti coloro che vogliono vivere le emozioni del palco comodamente da casa propria.

Live!, che ogni hanno trasmetterà 9000 ore dal vivo, copre il panorama musicale a 360° occupandosi di tutti i generi, dal rock al pop, dall’r&b all’hip hop, dall’elettronica alla black, dal chill out alla jacz, dalla acid alla house.

Il canale musicale, diretto da Claudio Somazzi, prevede una programmazione quotidiana divisa in fasce orarie: il mattino è dedicato agli artisti italiani, il pomeriggio agli idoli dei giovani (in maniera traversale, passando da un genere all’altro), la sera ai grandi classici del passato.

Read more

Maria De Filippi vuole rilanciare Festivalbar e proporre i Grammy

Maria De Filippi, dopo aver lanciato la provocazione del programma contro Sanremo oggi, attraverso due interviste, ha aggiustato  il tiro e descritto meglio i suoi prossimi progetti e sogni nel cassetto.

La signora di Canale 5 ha rivelato a Repubblica di voler lavorare nelle prossime settimane all’importazione del marchio dei Grammy Awards in Italia.

Con un certo piacere posso dirvi che il mio suggerimento di stamane, di rispolverare un marchio come quello di Festivalbar, è stata la stessa idea che è venuta alla De Filippi, tanto che al Corriere della sera rivela:

Read more

Grammy Awards 2009, questa notte su Sky Music Box alle 2

Questa notte, alle 2.00 il canale Music Box (canale 117 di Sky), manderà in onda la notte dei Grammy e la Recording Academy di Adele, Sugarland e Chris Brown.

La 51ma edizione dei Grammy Awards si terrà a Los Angeles, allo Staples Center e vedrà una miriade di ospiti importanti, esibizioni a go go, da Paul McCartney che si esibirà con Dave Grohl e Jay Z con Kanye West. Una serata in compagnia di tante star e tanta buona musica.

I nominati ai Grammy del 2009 sono:

Read more

The border, da stasera su AXN

Da questa sera alle ore 21.00 sul canale AXN, arriva la serie tv poliziesca The Border. Canadese di nascita, le vicende del tv series sono ambientate a Toronto (esattamente lungo la frontiera che divide Canada e Stati Uniti): qui un gruppo d’elite, la ICS, combatte giornalmente la criminalità, il terrorismo, gli scontri culturali e molto altro ancora.

I protagonisti, che controlla il confine, dopo che l’11 settembre è diventata una zona calda, tra immigrazione, contrabbando e possibili attacchi terroristici sono: l’agente speciale Bianca LeGarda (Sofia Milos), il Maggiore Mike Kessler (James McGowan), Gray Jackson (Graham Abbey), Slade (Jonas Chernick), Layla Hourani (Nazneen Contractor) e Al ‘Moose’ Lepinsky (Mark Wilson)

Read more