Sanremo 09, i teenager lo guarderanno e tifano Gemelli Diversi e Marco Carta, continua la polemica sul compenso di Bonolis

Arrivano notizie a raffica sul Festival di Sanremo 2009. Proverò a riassumervele tutte. Cominciamo subito: secondo un sondaggio di Habbo.it (intervistati 2595 ragazzi tra i 12 e i 18 anni) il 69,6% dei teenager vedrà il festival quest’anno (il 47,3% lo vedeva anche in passato). Dallo stesso sondaggio si scopre che secondo i giovanissimi la competizione di quest’anno dovrebbe essere vinta dai Gemelli Diversi (18,3%) o Marco Carta (18%), anche se il 23,6% degli intervistati non ha espresso un giudizio.

A proposito di Marco Carta: il cantante cambia il duetto e sceglie di esibirsi con i Tazenda. Rimanendo in tema di duetti: Albano ha scelto Michele Placido, che declamerà i versi della canzone e Tricarico sembra abbia convinto Lory Del Santo. Nessuna notizia ancora riguardo gli Afterhours e Dolcenera.

Read more

Arriva Floptv laboratorio di comicità

Deve ancora nascere ma già fa parlare molto di sé. Si tratta di Floptv (www. floptv.tv), il nuovo progetto firmato FoxFactory, società dedicata allo sviluppo di programmi, produzioni sui nuovi media e branded entertainment e dal dipartimento New Media di Fox Channels Italy, online a partire dal 23 febbraio.

La nuova web tv ispirata alla comicità ed al divertimento, vuole essere un vero e proprio laboratorio creativo dove sperimentare nuove forme di intrattenimento e nuovi formati, aperto ai talenti che ancora non hanno avuto la “grande occasione”: “Floptv cerca di sperimentare e proporre contenuti normalmente giudicati ‘troppo avanti’ per la tv tradizionale” spiega Michele Ferrarese, direttore creativo di FoxFactory e di Floptv, “riteniamo che esista un sostanziale gap tra l’attuale proposta televisiva e il target più giovane. La sua lenta e inesorabile fuga dalla tv generalista, troppo spesso ostaggio di un pubblico attempato, a vantaggio della televisione tematica e di Internet è un fenomeno crescente. Nonostante questo, Floptv non si pone come anti televisione, anzi ha come ambizione quella di provare ad anticipare i gusti e il mainstream di domani. Floptv vuole proporre un’esperienza sensoriale televisiva al popolo di Internet senza dimenticare di rivolgersi essenzialmente a degli user e non a dei semplici viewer”.

Read more

Macy.it

In arrivo Macy.it, la web tv in cui l’alta definizione diventa uno dei criteri fondanti. On line dal 17 Otttobre, Macy.it è una web tv dedicata esclusivamente alla musica, diretta da Massimo Cotto.

La struttua di Macy, in pieno stile multimediale, è composta da numerosi elementi: il palinsesto si districa infatti tra concerti, sessioni live, video interviste, tutti distribuiti in canali tematici. Uno degli aspetti più interessanti è sicuramente rappresentato da una sezione dedicata ai nuovi talenti, chiamata Open Space.

Due le sedi della radio: una a Milano e l’altra in provincia di Reggio Emilia,e non manca certamente la dotazione di una regia mobile, attrezzatura assolutamente indispensabile se si vuole seguire eventi live, spesso troppo importanti per essere ignorati.

Read more

CineTV Oggi: programmi televisivi 23 Giugno

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Senza gli Europei di calcio, nuova programmazione per la prima rete nazionale: in prima serata va in onda Miss Italia nel mondo 2008 (20.30), condotta da Caterina Balivo e Biagio Izzo, e il primo Speciale Superquark, condotto come sempre da Piero Angela, dal titolo Il paese senza figli: le sorprese del crollo delle nascite. Il programma si avvarrà di effetti speciali, ricostruzioni virtuali, cartoni animati di Bruno Bozzetto e della consulenza del professor Antonio Golini. In seconda serata Notti Europee (23.40). In nottata Santa Maradona (2.40), il film di Marco Ponti, con Stefano Accorsi, Anita Caprioli, Libero De Rienzo e Mandala Tayde: cosa succede quando ci si è appena laureati e non si trova il posto di lavoro?

Read more

CineTV Oggi: programmi televisivi 9 Giugno

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

Rai 1
Giornata dedicata al calcio con Romania – Francia alle 18.00 e Olanda Italia alle 20.45. In seconda serata Notti Europee (23.05) e a chiudere la seconda puntata di Uto Ughi racconta la musica (0.00).

Read more

X Factor – Domani sera la finalissima

Mancano 24 ore alla finale di X Factor, il programma condotto da Francesco Facchinetti, che offre un contratto discografico da 300 mila euro al vincitore.

Sono rimasti in gara il diciannovenne napoletano Tony Maiello per gli under 24 seguiti da Mara Maionchi, Emanuele Dabbono e Giusy Ferreri, entrambi over 24 guidati da Simona Ventura e gli Aram Quartet per i gruppi vocali di Morgan.

Read more

Primo maggio: l’altra faccia del concerto

Ieri, in piazza San Giovanni a Roma, si è tenuto il consueto concerto del Primo Maggio, organizzato dai sindacati dei lavoratori, apprezzabile per il messaggio (lavoro sicuro, lavoro dignitoso, lavoro giusto) e le esibizioni live (peccato per il così poco tempo dedicato a Elio e le storie tese), un po’ meno per il contorno.

Tutto ciò che non avete potuto vedere in televisione nella maratona di Rai3, iniziata alle sedici e finita verso l’una, tutto ciò che vi immaginate, ma che nessuno vi dice, ve lo racconto io, il vostro testimone.

E’ inutile che mi soffermi sul clima festoso che ha circondato la manifestazione, sulla numerosa presenza di ragazzi e ragazze di tutta Italia (si parla di un milione di persone, ma personalmente non mi sembravano così tante). Voglio soffermarmi su tutto ciò che non è andato, come la sporcizia, la speculazione dei negozi intorno alla piazza e dei chioschetti (autorizzati?) e soprattutto (credo che sia il vero tasto dolente nella giornata dedicata ai lavoratori) il lavoro nero.

Read more

Concerto del Primo Maggio: novità e anticipazioni

A due settimane dal grande concerto del Primo Maggio, sul sito ufficiale sono comparsi finalmente i nomi degli artisti che si esibiranno sul palco allestito a San Giovanni.

La maratona musicale, condotta questa volta dal noto attore Claudio Santamaria con l’ausilio di numerosi ospiti (dei quali si saprà qualcosa di più nei prossimi giorni), durerà otto ore e sarà trasmessa in diretta da Raitre, interrotta solo dalle edizioni del Tg3 delle 19 e delle 23.

Parliamo di ciò che vi sta più a cuore, ovvero della lista dei nomi degli artisti che si esibiranno quest’anno: sembrano sicure le presenze dei Subsonica, Elio e le Storie Tese, Caparezza, Afterhours, Irene Grandi, Baustelle, Après le Classe, Marlene Kuntz, Enzo Avitabile e Manu Dibango, Raiz, Sud Sound System, Tricarico e la Bisca Zulu con Enrico Capuano.

Read more

Appunti su Sanremo 2008: l’Italia non canta più

I dati auditel parlano chiaro, il Festival di Sanremo è in crisi. Se i numeri sotto tono della prima serata potevano essere in parte giustificati dall’interesse della gente per la tragedia di Gravina, convogliando l’attenzione su Raitre e Chi l’ha visto?, l’ulteriore calo di quasi un milione di spettatori della seconda serata (8 milioni 271 mila, nella prima parte) non ha giustificazioni, La gente è stufa del Festival e i motivi possono essere diversi.

La formula antiquata, l’eccessiva lunghezza, canzoni che sembrano tutte uguali, tranne le debite eccezioni, la fuga del pubblico verso altre formule televisive come internet e i canali digitali, hanno dato il colpo di grazia a una manifestazione canora che non ha più motivo d’essere.

Comprensibile lo sfogo di ieri del direttore artistico Pippo Baudo, in sala stampa all’Ariston: “La qualità è difficile da far passare. L’evento non esiste più se non ha un aspetto scandalistico. Se avessi litigato con Chiambretti, come è accaduto a Miss Italia, il pubblico si sarebbe acceso. Allora scazzottiamoci, sputiamoci in faccia: ma così il pubblico lo imbarbariamo, lo fottiamo e avremo un’Italia di merda“.

Read more