Enrico Mattei, riassunto della prima puntata

Nella prima puntata della mini serie TV in onda su Raiuno Enrico Mattei l’uomo che guardava al futuro, Enrico Mattei (Massimo Ghini) annuncia alla moglie Greta Paulas (Vittoria Belvedere) del suo imminente viaggio in Sicilia, a Gagliano in provincia di Catania. Il comizio di Mattei alla folla è un successo: ma al momento di tornare a casa un signore distinto gli consiglia di non prendere l’aereo. Enrico Mattei rimane sconvolto ma decide di non dare adito alle sensazioni che lo pervadono.

Enrico deve andare da Catania a Milano: è praticamente costretto a prendere l’aereo, e si fa accompagnare da un giornalista del Times, con il quale concorda un’intervista. Racconta delle sue prime esperienze di lavoro: nel 1936 a Milano aveva una piccola fabbrica, la Grassi e Saponi, e tanti progetti, in uno scontro con una bicicletta incontra Greta, che poi diventerà sua moglie.

Chiede un piccolo prestito alla banca per poter realizzare alcuni di quei progetti, e per ottenerlo pone a garanzia la sua stessa fabbrica: Enrico ha alcune preoccupazioni, a causa di un contratto di lavoro dalla Germania che non arriva. Quella sera Enrico si reca a teatro dove reincontra Greta, che di mestiere fa la ballerina: Enrico è folgorato dalla bellezza della donna , e le dona una collana.

Read more

Enrico Mattei su Raiuno questa sera L’uomo che guardava al futuro

Questa sera su Raiuno va in onda la miniserie in due parti Enrico Mattei – L’uomo che guardava al futuro, la fiction diretta da Giorgio Capitani, che racconta la storia di Enrico mattei, uno degli imprenditori più importanti dell’Italia del dopoguerra, che invece di smantellare l’Agip, come da incarico ricevuto, la riorganizzò fondando l’ENI e spinse l’Italia a modernizzarsi.

Il biopic, prodotto da Matilde e Luca Bernabei per RAI FICTION – LUX VIDE, comincia negli anni trenta, quando il giovane Mattei arriva a Milano e si innamora della sua futura moglie, continua raccontando le sue imprese da imprenditore, dirigente pubblico, politico, nonché la sua vita privata, e finisce con la sua morte, in un attentato di cui non si scoprirà mai l’autore (il suo aereo precipita misteriosamente vicino a Pavia mentre era in volo da Catania a Milano).

Nella fiction, scritta e sceneggiata da Monica Zapelli, Claudio Fava e Giorgio Mariuzzo, recitano tra gli altri: Massimo Ghini nel ruolo del protagonista Enrico Mattei, Vittoria Belvedere in quello della moglie Greta Paulas, Franco Castellano (l’intellettuale Marcello Boldrini), Mirco Petrini (Attilio Fabbri), Simone Montedoro (l’operaio Ottavio), Giacomo Piperno (Presidente del Consiglio De Gasperi) e José Maria Blanco (Zanmatti).

Read more

Emanuele Filiberto, Barbara Matera e Camilla Ferranti candidati alle prossime elezioni europee

Se i reality sono sempre più fucina per i nuovi talenti televisivi, la televisione è diventata la fonte  da dove prendere nuovi volti da lanciare in politica (Gabriella Carlucci, Mara Carfagna, Elisabetta Gardini e Iva Zanicchi sono solo i primi esempi che mi vengono in mente).

Alle prossime elezioni europee, anche se qualcuno potrebbe storcere il naso (come ha fatto Gianfranco Fini, contrario al fenomeno del “Velinismo”), alcuni nomi nuovi della politica italiana arriveranno direttamente dalla televisione.

Il vincitore di Ballando con le stelle 2009, Emanuele Filiberto di Savoia, si candiderà per l’Udc nella circoscrizione Nord Ovest. Il principe ha detto:

Read more

Novità televisive e novità inventate per il primo aprile

Oggi è il primo d’aprile quindi non è facile scindere la realtà dalla fantasia, ma ciò nonostante, cercherò di dirvi cosa potete aspettarvi prossimamente in tv e quali pesci d’aprile circolino per la rete.

Iniziamo dalle notizie probabili: cambi in vista per alcuni principali programmi di Raiuno. Secondo Chi, Eleonora Daniele passerà alla conduzione di Festa Italiana, che perderà Caterina Balivo in pole position per condurre uno dei segmenti di Domenica In, presumibilmente quello di Lorena Bianchetti.

Rimaniamo in casa Rai: dopo il passaggio del direttore del Tg1 Gianni Riotta alla direzione de Il Sole 24 ore (Ferruccio De Bortoli ha lasciato per gestire il Corriere della Sera), il nome più probabile per ricoprire il posto vacante è quello del direttore di Panorama, Maurizio Belpietro. L’unico che potrebbe rubargli il posto è un altro fedelissimo di Silvio Berlusconi, Carlo Rossella. Intanto, mentre al Tg2 fino ad ottobre dovrebbe rimanere Mauro Mazza, che lascerebbe poi il posto a Mario Orfeo (direttore de Il mattino) per occuparsi di Rai Sport, al Tg3 sembra fatta per David Sassoli, ai Tg regionali è quasi certo Piero Vigorelli. Per Antonio Caprarica e Antonio Di Bella ci sarebbero i posti di inviati a New York e Londra.

Read more

Due mamme di troppo, stasera su Canale 5, la romantic comedy all’italiana

Stasera su Canale 5 alle 21.10 va in onda il film tv, diretto da Antonello Grimaldi, Due mamme di troppo, che rappresenta in cento minuti il cliché della rivalità tra suocere.

Il film, che era stato presentato con il titolo Suocere, al Romafictionfest, racconta la storia di una signora aristocratica della Torino bene, Gabriella Terrani (Angela Finocchiaro) e della sua massaggiatrice, la vedova meridionale Lellè Pelliconi (Lunetta Savino), che non avendo nulla in comune, si ritrovano di colpo a poter essere parenti: il figlio di Gabry, Alessandro (Giorgio Pasotti), manager di un’importante compagnia aerea si innamora della squattrinata fumettista, ragazza madre Rita (Sabrina Impacciatore), che altri non è che la figlia di Lellè.

Se inizialmente le due donne si intromettono sulla felicità dei due ragazzi cercando di dividerli, con Gabry, ad esempio si schiera Viola (Barbara Matera), l’ex fidanzata di Alessandro, alla fine le signore, vedendo che il sentimento è sincero da entrambe le parti, si impegneranno affinché il matrimonio non naufraghi e, come per ogni lieto fine che si rispetti, le due suocere diventeranno inaspettatamente amiche.

Read more

Volami nel cuore: Pupo re del sabato sera?

Da domani sera parte, su Raiuno, un nuovo varietà, Volami nel cuore, condotto da una coppia di presentatori del tutto inedita composta da Pupo ed Ernesto Schinella ( uno dei bambini rivelazione di Ti lascio una canzone), che ci farà compagnia per sette sabati.

Lo show sarà incentrato su due squadre, che si sfideranno in varie discipline: si andrà dal canto al ballo, dallo sport alla recitazione.

Il programma, pensato per tutta la famiglia ha un cast d’eccezione, formato da Biagio Izzo, Barbara Matera, Gabriele Cirilli e Sabina Ghio (capitani delle due squadre), oltre ai due gruppi artistici vedranno all’opera cantanti della portata di Fausto Leali, Sal Da Vinci, Simona Bencini, Rosalia Misseri, Riccardo Fogli, Silvia Mezzanotte, Aleandro Baldi, Samantha Discolpa e attrici come Gabriela Baros, Edelfa Masciotta, Sabrina Messina e Alicia Valles Roy.

Read more

Volami nel cuore: saranno tre le donne di Pupo nel sabato sera di Raiuno

Di Volami del cuore, il nuovo show del sabato sera di Raiuno si conosceva il nome del conduttore, Pupo e quello del suo piccolo compagno di viaggio Ernesto Schinella e ora anche quelli delle figure femminili.

Il programma, che dovrebbe costare 1,5 milioni di euro a puntata (moltiplicate la cifra per 7 sabati e fate un conto di quanto verrà speso per il sabato sera di Raiuno), avrà ben tre volti femminili, le ex miss italia Eleonora Pedron e Federica Moro e la ex letteronza Barbara Matera.

Read more

Carabinieri: la settima stagione su Canale 5

Crisi del settimo anno per la fiction Mediaset Carabinieri? Immaginiamo di no, ma forse per scongiurare ogni possibile eventualità di un calo di gradimento, comunque avvertito nelle ultime edizioni, gli autori, Raffaele Mertes che ne è anche il regista, Giandomenico Trillo e Alessandro Cane, hanno deciso di rinnovare il set e buona parte del cast.

Prevista per l’autunno scorso, la serie tornata solo ieri sera sugli schermi di Canale 5 in doppio appuntamento, per 14 puntate inedite, presenta delle interessanti innovazioni, innanzitutto l’ambientazione: non più Città di Pieve in Umbria, ma la nuova caserma di Montepulciano in Toscana, ricostruita nella Fortezza Medicea, risalente al 1500, poi come si diceva, il nutrito gruppo di attori (28), degno di una caserma vera, che col passare degli anni ha visto andare e venire interpreti o presunti tali, come alcuni ex concorrenti del Grande Fratello.

Da questa edizione non c’è più Gioia Capello (Martina Colombari), reduce dall’affettuosa amicizia con il vicecomandante Giacomo Contini (Walter Nudo), che risulta nell’elenco dei confermati e sa che presto diverrà padre di un figlio avuto da Paola (Valentina Pace). Tra coloro che hanno abbandonato questa settima stagione c’è anche Pippo (Dario Vergassola), Mira (Alexandra Dinu), Tina (Katia Beni), mentre dei protagonisti in divisa hanno fatto le valigie Barbara Fulci (Ines Nobili), Marco Tosi (Luca Argentero), Gabriele Vici (Marco Iannone) e Vittorio Bordi (Vincenzo Crocitti).

Read more