Due mamme di troppo, stasera su Canale 5, la romantic comedy all’italiana

di Diego Odello 5

Stasera su Canale 5 alle 21.10 va in onda il film tv, diretto da Antonello Grimaldi, Due mamme di troppo, che rappresenta in cento minuti il cliché della rivalità tra suocere.

Il film, che era stato presentato con il titolo Suocere, al Romafictionfest, racconta la storia di una signora aristocratica della Torino bene, Gabriella Terrani (Angela Finocchiaro) e della sua massaggiatrice, la vedova meridionale Lellè Pelliconi (Lunetta Savino), che non avendo nulla in comune, si ritrovano di colpo a poter essere parenti: il figlio di Gabry, Alessandro (Giorgio Pasotti), manager di un’importante compagnia aerea si innamora della squattrinata fumettista, ragazza madre Rita (Sabrina Impacciatore), che altri non è che la figlia di Lellè.

Se inizialmente le due donne si intromettono sulla felicità dei due ragazzi cercando di dividerli, con Gabry, ad esempio si schiera Viola (Barbara Matera), l’ex fidanzata di Alessandro, alla fine le signore, vedendo che il sentimento è sincero da entrambe le parti, si impegneranno affinché il matrimonio non naufraghi e, come per ogni lieto fine che si rispetti, le due suocere diventeranno inaspettatamente amiche.

Della fiction scritta da Paolo Pascolini e Stefano Ceccarelli, che contrappone volutamente due donne di estrazione sociale differenti, per marcare nettamente lo scontro tra suocere (e tutti i pregiudizi ad essi collegati), parla il regista, che dice:

E’ sempre più evidente un avvicinamento del cinema e della televisione. E’ arrivato il momento di fare fiction come se fosse un prodotto destinato al grande schermo. Il cast tecnico di 2 mamme di troppo, infatti, proviene dal cinema.

Tutti i protagonisti sono soddisfatti del film: Sabrina Impacciatore desiderava da anni fare una commedia romantica, Giorgio Pasotti lo vede come un’occasione importante per dimostrare che non c’è differenza tra cinema e televisione, Lunetta Savino è onorata di essere stata scelta per un ruolo pensato per Sophia Loren (inizialmente doveva essere un film per il cinema interpretato da Catherine Deneuve e Sophia Loren), Angela Finocchiaro si augura di risultare abbastanza antipatica. Il direttore di Mediaset Fiction dice:

Siamo orgogliosi di questo bellissimo film, abbiamo voluto portare in Italia il genere della romantic comedy. E’ una sorta di puntata pilota che potrebbe dar vita ad una serie tv. E’ un prodotto di qualità cinematografica perché la sfida è stata portare attori cinematografici a lavorare per un prodotto televisivo. Per scaramanzia non voglio fare previsioni di ascolto, ma confido nella qualità del prodotto, una commedia davvero molto divertente che certamente il pubblico gradirà.

Se la storia vi incuriosisce e i protagonisti vi piacciono non perdetevi 2 mamme di troppo, questa sera su Canale 5 alle 21.10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>