Ascolti Tv domenica 3 ottobre 2010: La ladra vince la serata con oltre 4.500.000 spettatori

di Fabio Morasca 1

Ieri sera, si è ripetuta la solita sfida tra fiction, che ha visto protagoniste le reti ammiraglie. Fino ad ora, ad avere la meglio è sempre stata La ladra, che, a messo a segno i suoi colpi, incurante dei paladini della giustizia di Distretto di Polizia 10. La fiction di Rai1, con protagonista Veronica Pivetti, riesce ad aggiudicarsi anche la serata di ieri, grazie a 5.040.000 spettatori (share 18,22%) per l’episodio, Chi la fa l’aspetti, e 4.155.000 spettatori (share 18,36%) per l’episodio, Nero di rabbia. Il distretto più famoso della tv, in onda su Canale5, non riesce a confermare i buoni risultati di lunedì sera, registrando una media di 3.779.000 spettatori, pari a uno share del 15.74%, grazie agli episodi Il terzo occhio e Appesi a un filo.

Il confronto diretto resta invariato anche per quanto concerne Rai2 e Italia1. La seconda rete di Stato ha proposto la consueta serata a base di serial: per iniziare, un episodio di NCIS, dal titolo Il collezionista, che ha appassionato 2.829.000 spettatori, con uno share del 10.12%. A seguire, un episodio di Castle, intitolato Una terribile verità, che completa il trionfo Rai2 grazie a 2.965.000 spettatori, con uno share del 10.84%. Italia1 subisce un piccolo calo, fermandosi a 2.440.000 spettatori, con uno share pari al 12,33%, si sono divertiti grazie a Colorado e ai suoi mattatori, Nicola Savino e Rossella Brescia.

Il palinsesto non ha subito variazioni neanche per i restanti canali, per una serata all’insegna del talk, dell’inchiesta e dell’approfondimento politico. Il programma di Riccardo Iacona, Presadiretta, domenica scorsa, ha dovuto guardarsi bene le spalle ma, ieri, è tornato a ingranare a pieno regime: ben 2.594.000 spettatori, pari a uno share del 10.80%, è l’ottimo risultato ottenuto dalla trasmissione di Rai3. Quarto Grado, condotto da Salvo Sottile, ha illuso Rete4 con l’ottimo risultato di domenica scorsa ma, con 1.200.000 spettatori, con uno share pari al 4.72%, ottenuto ieri sera, è dovuto tornare drasticamente sulla terra. Su La7, anche Antonello Piroso si ritaglia il suo spazio, rosicchiando 643.000 spettatori, con uno share del 3.20%, grazie a Niente di personale.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Ancora un ottimo risultato per la fiction di Rai 1 “La ladra”, interpretata da Veronica Pivetti e trasmessa ieri, domenica 3 ottobre, che ha stravinto il prime time avendo ottenuto 4 milioni 155 mila spettatori e uno share del 18.35. Su Rai 2 l’episodio del telefilm “N.C.I.S.” ha realizzato 2 milioni 829 mila spettatori e uno share del 10.11, mentre “Castle” ha registrato 2 milioni 965 mila con il 10.83. Su Rai 3 ottimo esordio della puntata domenicale di “Che tempo che fa” che è stato vista da 3 milioni 881 mila spettatori e uno share del 14.28. A seguire molto bene il programma di Riccardo Iacona “Presa diretta” con 2 milioni 594 mila e il 10.79. Grandi ascolti nel pomeriggio di Rai 1 per il primo appuntamento con la nuova edizione di “Domenica in”: “L’Arena” condotta da Massimo Giletti ha registrato nella prima parte, con il talk show sui fatti più discussi della settimana, 3 milioni 402 mila spettatori e uno share del 20.05; nella seconda parte con l’intervista ad Anna Falchi 3 milioni 59 mila con il 19.79. A seguire “Domenica in…amori”, condotto da Sonia Grey con Luca Giurato e Maurizio Battista che ha raccontato la favola vissuta da Grace Kelly e il Principe Ranieri  ha fatto registrare 2 milioni 292 mila e il 15.26; infine “Domenica in…onda” con Lorella Cuccarini e Massimiliano Rosolino è stata vista nella prima parte da 2 milioni 250 mila e il 16.19 e nella seconda da 2 milioni 226 mila e il 16.89. Nel pomeriggio di Rai 2 il programma di Simona Ventura “Quelli che il calcio” ha totalizzato 1 milione 834 mila spettatori e uno share del 12.56 e su Rai 3 “In mezz’ora” ha ottenuto  1 milione 193 mila con il 7.05. La pagina sportiva di ieri prevedeva su Rai 2 alle 17.15 “Stadio sprint” con 1 milione 290 mila spettatori e uno share del 9.96; alle 18.25 “Novantesimo minuto” con 2 milioni 43 mila e il 14.16; in seconda serata “La domenica sportiva” con 1 milione 543 mila e l’11.57. Da segnalare nella mattina di Rai 1 La Santa Messa celebrata dal Papa a Palermo con 1 milione 928 mila con il 22.14. Nell’access prime time si conferma vincente “Soliti ignoti” con 4 milioni 945 mila spettatori e uno share del 18.14. Vittoria delle reti Rai nel prime time con 11 milioni 479 mila spettatori e uno share del 42.22 e nell’intera giornata con 4 milioni 544 mila e il 40.82.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale5, “Striscia la domenica” il risulta il programma più visto dell’access prime-time sul target commerciale con il 17.54% di share e 4.360.000 telespettatori totali. A seguire, la fiction “Distretto di Polizia 10” si aggiudica la prima serata sul pubblico attivo con il 17.16% di share e 3.779 .000 telespettatori totali. In day time, “Domenica Cinque”, in particolare, nel periodo di sovrapposizione con il programma concorrente (dalle ore 16.33 alle ore 18.45), risulta leader assoluto con una media del 19.4% di share sul pubblico attivo pari a 2.410.000 telespettatori totali. Lo show condotto da Barbara D’Urso, nella prima parte, realizza 2.290.000 telespettatori totali, share del 14.72% sul target commerciale; nella seconda, 2.142.000 telespettatori totali, share del 15.44% sul target commerciale; nella terza, 2.464.000 telespettatori totali, share del 20.25% sul target commerciale, risultando programma leader sul target commerciale. Su Italia1, in prima serata, bene “Colorado” seguito da 2.440.000 telespettatori totali con il 13.77% di share sul pubblico attivo. A seguire boom per “Le Iene” che ha raggiunto il 27.18% di share sul target commerciale (985.000 telespettatori totali). In day time, “Guida al Campionato” ha registrato 1.941.000 telespettatori totali con il 12.73% di share sul target commerciale. Ottimo risultato per il “Motomondiale – Gran Premio del Giappone”: la classe MotoGP ha ottenuto una share del 29.16% sul target commerciale (1.598.000 telespettatori totali). La classe Moto 2 ha raggiunto il 12.84% di share sul target commerciale (179.000 telespettatori totali). La classe 125 ha conquistato il 4.96% di share sul pubblico attivo, (49.000 telespettatori totali). “Fuori Giri” è stato seguito da 1.324.000 telespettatori totali pari al 9.58% di share sul pubblico attivo. Su Retequattro, in seconda serata, “Contro Campo” ha raccolto il 9.67% di share sul target commerciale (699.000 telespettatori totali).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>