Ascolti Tv domenica 26 settembre 2010: La ladra vince la serata con oltre 4.500.000 spettatori

di Fabio Morasca Commenta

Tutto invariato rispetto alla scorsa domenica: i programmi sono stati gli stessi, gli scontri diretti sono stati i medesimi, giusto qualche cambiamento nei risultati d’ascolto. Si inizia, ovviamente, con la sfida, a colpi di fiction, tra reti ammiraglie: Rai1 si aggiudica la serata televisiva grazie a Veronica Pivetti che, nei panni de La ladra, bissa la vittoria di domenica scorsa, seppur con gli ascolti in leggero calo, portandosi a casa 4.852.000 spettatori (share 18,07%) con l’episodio, L’oro dello squalo, e 4.339.000 spettatori (share 19,41%) con l’episodio, Una magica bionda. Canale5 e Distretto di polizia 10 arrancano un po’ e devono accontentarsi di 3.872.000 spettatori, pari a uno share del 17,20%, conquistati con gli episodi Tzunami e Cause e affetti.

Anche sulle reti giovani, nessun cambiamento: Rai2 ha proposto come sempre il suo doppio appuntamento con i serial. L’episodio di NCIS, intitolato Il bluff, ottiene la bellezza di 2.966.000 spettatori, con uno share pari al 11,01%. Successivamente, non sfigura nemmeno l’episodio di Castle, dal titolo Storia di un truffatore, che conquista ben 2.797.000 spettatori, pari a uno share del 10,56%. Nicola Savino e Rossella Brescia, invece, su Italia1, devono arrendersi per un pelo, visto che la puntata di Colorado, in crescita con gli ascolti, ha divertito 2.633.000 spettatori, con uno share del 13,68%.

Inchieste, talk e approfondimento giornalistico sui restanti canali: Riccardo Iacona e il suo Presadiretta, in onda su Rai3, ha interessato 1.780.000 spettatori, con uno share pari al 6,91%. Miracolo di Rete4 che, dopo i pessimi risultati conseguiti nelle scorse settimane, riporta Quarto grado, condotto da Salvo Sottile, ad eccellenti livelli, conquistando 1.764.000 spettatori, pari a uno share del 7,18%. Su La7, spazio ad Antonello Piroso e il suo consueto Niente di personale: il programma è riuscito ad ottenere i consensi di 838.000 spettatori, con uno share pari al 4,11%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Prosegue il successo della fiction targata Rai: i nuovi episodi de “La ladra”, interpretata da Veronica Pivetti, trasmessi su Rai1 ieri, domenica 26 settembre, hanno stravinto il prime time avendo ottenuto nel primo episodio 4 milioni 852 mila spettatori e uno share del 18.05 e nel secondo 4 milioni 339 mila con il 19.39. La serata televisiva prevedeva su Rai2 un episodio del telefilm “N.C.I.S.” che ha realizzato 2 milioni 966 mila spettatori e uno share dell’11.01 e uno di “Castle” con 2 milioni 797 mila e il 10.55. Su Rai3 il programma di Riccardo Iacona “Presadiretta” è stato visto da 1 milione 780 mila spettatori e il 6.90 di share. Straordinario risultato per il Gran Premio di F1 che ha registrato su Rai1 7 milioni 535 mila spettatori e uno share del 41.53. Nell’access prime time “Soliti ignoti” è stato il programma più seguito con 5 milioni 311 mila spettatori e uno share del 20.22. Nel pomeriggio di Rai2 ottimo risultato per “Quelli che il calcio” con 1 milione 787 mila spettatori e uno share del 12.16, mentre su Rai3 “In mezz’ora” ha raggiunto 1 milione 167 mila con il 6.26. Da segnalare per la pagina sportiva di Rai2 alle 17.20 “Stadio Sprint” con 1 milione 227 mila spettatori e uno share del 10.17; alle 18.25 “Novantesimo minuto” ha totalizzato 2 milioni 162 mila con il 15.73 e in seconda serata “La domenica sportiva” ha fatto registrare 1 milione 343 mila con il 10.63. Molto bene su Raisport1 alle 20.45 l’incontro della nazionale di pallavolo con 257 mila spettatori e uno share dell’1.00. Buon risultato per il “TG1 60 secondi” con 2 milioni 383 mila spettatori e uno share del 13.81 e a seguire per la serata di chiusura del “Prixitalia” con 857 mila e l’8.10. Vittoria delle reti Rai nel prime time con 10 milioni 245 mila spettatori e il 38.96 di share e nell’intera giornata con 4 milioni 386 mila e il 40.17.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale5, ottimi risultati per la nuova edizione di “Striscia la Domenica”, programma più visto in access prime time con una share del 20.12% e 4.672.000 telespettatori totali. A seguire, la fiction “Distretto di Polizia 10” ha registrato il 19.51% di share sul target commerciale con 3.872 .000 spettatori totali.In day time, continua il successo di “Domenica Cinque”: “Musica e Parole” è stato seguito da 2.215.000 telespettatori totali (share dell’ 11.77% sul target commerciale); a seguire il contenitore domenicale ha ottenuto, nella prima parte, 2.073.000 telespettatori totali, share del 14.12% sul target commerciale e nella seconda 2.267.000 telespettatori totali, share del 17.74% sul target commerciale. Ottimo risultato per “Chi vuol esser milionario”, programma leader del preserale sul target commerciale con il 19.22% di share, pari a 3.224.000 spettatori totali. Su Italia1, in prima serata, record stagionale per “Colorado”: 2.633.000 telespettatori totali, share del 16.04% sul pubblico attivo. A seguire esordio boom per l’edizione domenicale del “Le Iene” che ha raggiunto il 27.44% di share sul target commerciale (929.000 telespettatori totali). In day time, bene “Guida al Campionato” che ha registrato 1.397.000 telespettatori totali con il 9.15% di share sul target commerciale. Su Retequattro, ascolti in crescita per “Quarto Grado” che è stato seguito da 1.764.000 telespettatori totali. In seconda serata, record per “ControCampo” che ha raccolto 10.42% di share sul target commerciale (637.000 telespettatori totali).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>