Progetto ambizioso per Tom Cruise ed Elon Musk

Solo una persona come Elon Musk poteva ambire ad un progetto del genere, se poi ci affianchiamo anche Tom Cruise allora ecco che l’idea potrebbe diventare realtà.

Tom Cruise | Elon Musk

Elon Musk conosciuto come il magnate di PayPal, creatore di una delle banche online più famose e redditizie del momento se non della storia. Per anni ci ha deliziato con progetti spaziali tra il folle come il lancio di una Tesla modello di auto elettrica prodotta sempre dalla sua omonima azienda, tramite la stazione spaziale Space X ovviamente di sua proprietà; e l’avveniristico con altri progetti legati sempre alle suddette aziende.

Tom Cruise attore hollywoodiano DOC protagonista di numerose pellicole, molte delle quali futuristiche, come il progetto da realizzare, esempio Oblivion che seppur girato sulla Terra, la fantascienza a livelli spaziali non manca. Noto per essere anche un po’ megalomane nel suo modo di fare, quindi con Elon è praticamente a cavallo come si suol dire.

Read more

Supercinema, 15 aprile su Canale 5: Kostner, Ranieri, Diaz, Cruise

Tom Cruise e Cameron Diaz sono i protagonisti del nuovo appuntamento con Supercinema, in onda su Canale 5 venerdì 15 aprile in seconda serata: i due attori sono le ultime vittime dell’ossessione di Hollywood per la chirurgia estetica che, come Nicole Kidman, hanno abusato in maniera eccessiva delle punturine.

Read more

CineTV Oggi: programmi televisivi 12 Giugno

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Doppio appuntamento quotidiano con La signora in giallo (11.40): oggi rivedremo gli episodi della quarta stagione Delitto nel giardino dell’Eden e La lancia Angolkina. Come sempre in questi giorni doppio appuntamento anche con il calcio, alle 18 con Croazia – Germania, alle 20.45 con Austria – Polonia.

Read more

Mtv Movie Awards 2008: trionfa Transformers e Megan Fox

Dopo la diretta di domenica scorsa negli Stati Uniti, Mtv Italia ha proposto ieri sera dal Gibson Ampitheater di Universal City a Los Angeles la 17ma cerimonia degli Mtv Movie Awards, premio che il pubblico della celebre televisione, tributa ogni anno attraverso il sito del canale alle pellicole e ai personaggi del mondo del cinema più meritevoli dell’ultima stagione.

Destino ha voluto che l’evento fosse funestato dal terribile incendio che ha distrutto parte degli Universal Studios e in particolare migliaia di film che hanno fatto la storia del cinema, nonostante ciò la cerimonia ha avuto luogo, dispensando momenti spettacolari e di pura ilarità.

Presentata da Mike Myers noto al pubblico italiano per la sua interpretazione di Austin Powers, la serata ha avuto come ospiti tra i tanti: Tom Cruise, Brendan Fraser, Ben Stiller, Jack Black, Will Ferrell, Lindsay Lohan, Steve Carell, Charlize Theron, Edward Norton e Anne Hathaway. I Coldplay hanno interpretato Viva la vida, mentre le Pussycat Dolls si sono esibite con When I grow up.

Read more

Aprile 2008 a noleggio: Cloverfield, 1408, Into the Wild, Paranoid Park e tanto altro!

Con la primavera e il nuovo mese arriva a noleggio una nuova infornata di film e molti di qualità.

Tra i film stranieri segnalerei il film di fantascienza Cloverfield, prodotto da J.J.Abrams, l’horror 1408, il drammatico Paranoid Park, il candidato all’oscar Bee Movie, il film di Sean Penn Into the wild e il film dal cast d’eccezione Leone per agnelli.

Tra le pellicole italiane arriva l’ultimo dei cinepanettoni Una moglie bellissima, il trhiller di Pupi Avati e il più impegnato Hotel Meina.

Read more

Vedreste mai un film con Tommaso Crociera o Guglielmino Fabbro? Già l’avete fatto!

Il successo del discusso Scusa ma ti chiamo amore ha riacceso una curiosa diatriba sull’importanza che ha un bel nome per essere un attore di successo. Mi spiego meglio: può una ragazza che vuol fare cinema chiamarsi Michela Quattrociocche? Quanto conta l’importanza di un bel nome per riuscire a sfondare nel fantastico mondo patinato dello spettacolo?

Homer in una puntata de I Simpson cambia il suo nome in Max Power e diventa subito una celebrità. In Italia Carlo Pedersoli (Bud Spencer) e Mario Girotti (Terence Hill) diventano gli attori più visti del cinema italiano modificando la loro identità anagrafica. Lo stesso successo arriva anche a Serena Faggioli (Serena Grandi) e Sofia Scicolone (Sophia Loren) e ultimamente a Riccardo Fortunati (Ricky Memphis). Sarebbero diventati quelli che sono mantenendo il loro nome o sarebbero finiti nell’anonimato?

La risposta è semplice: il talento è importante, il bel nome aiuta, ma non condiziona irreparabilmente la possibile notorietà dell’attore. Alcuni esempi in Italia possono essere: Alberto Sordi, Carlo Verdone, Isabella Ferrari, Anna Falchi, Giovanna Mezzogiorno, Michele Placido, Stefania Rocca, Paolo Villaggio, Fabio Volo, Stefano Accorsi e Stefano Pesce. Pur avendo nomi di animali, colori, azioni, oggetti, o altro queste persone si sono affermate sul piccolo e sul grande schermo.

Read more

Nicole Kidman è incinta: Kate Winslet prende il suo posto

“Ciao Kate, ho un ruolo perfetto per te nel mio prossimo film. Non puoi dire di no, sei meravigliosamente adatta alla parte.”
“Fantastico! E quando si comincia? A gennaio? No, mi spiace, ma in quel periodo sono impegnata su un altro set. Peccato!”

Non è il copione di un film, ma il probabile contenuto della telefonata tra Kate Winslet ed il regista Stephen Daldry, che cercava un’attrice per il ruolo da protagonista nel suo nuovo film “The Reader” ed aveva individuato nell’inglese la donna perfetta per la parte.
Purtroppo la Winslet era impegnata nelle riprese di “Revolutionary Road”, secondo film dopo Titanic al fianco di Leonardo Di Caprio e si è vista costretta rinunciare alla parte.
E così, pur con grande rammarico per la defezione, la scelta del regista era caduta su Nicole Kidman, un po’ meno perfetta per il ruolo, ma comunque star di livello mondiale e quindi affidabile, a meno che…

Read more

I più pagati del 2007? Johnny Depp e la Kidman. I più ricchi? Pitt e Jolie

Colpo di scena! Secondo l’annuale classifica degli attori più pagati di Hollywood secondo il sito extra.tv, non è George Cloney o Brad Pitt, ma il bravissimo e amatissimo Johnny Depp, con i suoi novantadue milioni di dollari guadagnati nel periodo giugno 2006 – giugno 2007, l’attore più pagato dell’anno.

A seguire il famoso attore, noto ultimamente per le performance nei panni di Jack Sparrow, i sempre ricchissimi Brad Pitt e Tom Cruise. A rimorchio tutti gli altri.

Da notare che nomi del cinema, affermati da qualche anno, come Will Smith, Vince Vaughn, Ben Stiller e Will Ferrell guadagnano già più di venti milioni di dollari.

Read more

Recensione: Leoni per agnelli – Redford invita all’impegno

Sette anni ha impiegato per tornare dietro la macchina da presa, in attesa di una buona storia da stampare su una pellicola e da dare in pasto al pubblico affezionato. Robert Redford si ricorda di essere un regista oltre che uno degli attori più amati di Hollywood e si ripresenta nelle sale con un film strappalacrime e decisamente impegnato.
“Leoni per agnelli”
è un film destinato a sbancare i botteghini sia per l’argomento trattato che per le star di primo piano scelte dalla produzione.

Lo stile della narrazione si rifà al genere teatrale, con improvvisi cambi di scena, per raccontare tre storie diverse in tre diversi ambienti.
Redford ritaglia per sé un personaggio su misura, quello di un professore universitario, che ha il compito di impartire lezioni di vita al suo allievo migliore (interpretato da Andrew Garfield), per indurlo a non sprecare il suo talento.

Sipario. Cambio scena. Due icone del cinema americano: Tom Cruise nei panni di un ambizioso senatore repubblicano impegnato e Meryl Streep, una giornalista chiamata a sostenere la campagna militare in Afghanistan.

Read more