Michele Placido in “Trilussa. Storia d’amore e di poesia”

Andrà in onda domani lunedi 11 marzo e martedi 12, la miniserie dedicata al poeta Carlo Alberto Salustri, in arte Trilussa. Il protagonista sarà Michele Placido, che ci tiene subito a chiarire: “Non si tratta di una biografia. Lo spunto è la vita del poeta romano, ma la storia è stata ricostruita liberamente, con un taglio molto originale. Abbiamo voluto ricostruire la personalità di questo autore, ai suoi tempi popolarissimo, ma anche il clima di un’Italia fascista che correva fatalmente verso la guerra”. L’altra protagonista sarà Monica Guerritore, nei panni di Rosa, la cameriera che seguì per quarant’anni Trilussa.

Sabato domenica e lunedì su Raiuno

Stasera, in prima serata, Massimo Ranieri propone una nuova commedia di Eduardo De Filippo, Sabato, domenica e lunedì in qualità di protagonista e regista. Accanto al poliedrico artista, Monica Guerritore che veste i panni di Rosa.

Rossella, riassunto sesta puntata

Ieri sera è andata in onda la sesta puntata di Rossella. Il medico Riccardo Valeri (Danilo Brugia) si ritrova ad aiutare economicamente gli anarchici. Ha modo di incontrare anche Jacopo (Giulio Forges Davanzati). Ruggero, servo di Cesare (Toni Bertorelli) fa comprendere al suo padrone che ha necessità di avere qualcosa da lui in cambio del suo silenzio. Riccardo raggiunge Giuliano per potergli parlare a quattr’occhi. Coglie l’imprenditore alla sprovvista e gli punta contro una pistola. Nonostante lo voglia uccidere, Riccardo sceglie di non abbassarsi ai suoi livelli di meschinità.

Jacopo ha la possibilità di andare a trovare Rossella in carcere. La donna chiede notizia della figlia e del padre. Le porta un libro di anatomia che gli è stato dato da Riccardo. Rossella è estremamente felice di tale gesto. All’interno del libro, Riccardo le scrive che si farà trovare sulla collina che sta di fronte alla sua cella nel giorno e nell’ora in cui sarà da sola per poterla vedere. Finalmente i due possono vedersi, anche se da lontano. Paolina (Teresa Saponangelo) fa di tutto per mettere Angelica contro la madre. Giuliano fa una dichiarazione nella quale ci sarà una spedizione in Eritrea. Jacopo, infiltratosi tra la gente, è convinto che chi guadagnerà di più dalla spedizione sarà proprio lui che ha una fabbrica di cannoni, a fronte di molte vittime.

Rossella, riassunto quinta puntata

Ieri sera è andata in onda la quinta puntata di Rossella. Riccardo (Danilo Brugia) apprende dalla governante Elvira che Giuliano (Giuseppe Zeno) ha picchiato in maniera violenta Rossella (Gabriella Pession). Il medico la raggiunge nella sua stanza e le chiede di fuggire con lei a Parigi. Dopo un rifiuto iniziale, Rossella si convince a fuggire con lui insieme anche alla figlia Angelica. Giuliano è terribilmente infastidito per la fuga di Rossella. Riccardo e  Rossella si rifugiano in uno chalet dove fanno per la prima volta l’amore.

Giuliano vuol fare di tutto pur di ritrovare la moglie e ne chiede notizia a Sophie (Francesca Cavallin). Dopo essersi fatta convincere a collaborare, Sophie parla a Giuliano di un luogo definito da lei e Riccardo la casa dell’amore, dove pensa che Riccardo abbia trovato rifugio con Rossella. Poco dopo, i carabinieri raggiungono Rossella e la costringono a seguirla e a consegnarle la figlia. Durante l’arresto, Riccardo interviene per liberare Rossella, ma viene ferito gravemente. Angelica ritorna dal padre.

Rossella, riassunto quarta puntata

Ieri sera è andata in onda la quarta puntata di Rossella. Jacopo (Giulio Forges Davanzati) racconta a Rossella (Gabriella Pession) di aver ritrovato Lucia e di aver appreso da lei che ora fa la prostituta. Il ragazzo è disperato e chiede aiuto alla cugina, chiedendole di liberarla. Rossella chiede al marito Giuliano di aiutarla e di darle un’ingente somma di denaro per liberare la sua Lucia. Giuliano (Giuseppe Zeno) non ha alcuna intenzione di darle quella somma di denaro. Rossella non riconosce più l’atteggiamento del marito, che in precedenza era stato sempre generoso con lei.

Pietro Andrei (Fabio Sartor) apprende che i suoi operai hanno paura di non poter più lavorare, ma l’uomo li tranquillizza. Viene, però, esortato da Giuliano e Walter (Giovanni Guidelli) a cedere il cinquanta per cento delle sue azioni per poter realizzare una grande fabbrica metallurgica. Jacopo chiede aiuto economico anche al padre Cesare (Toni Bertorelli), che però si rifiuta di dargli una mano. Quest’ultimo raggiunge Lucia e le ordina di scomparire dalla vita del figlio. La ragazza non si fa convincere dalle sue parole e lo allontana dalla sua stanza.

Rossella, riassunto terza puntata

Ieri sera è andata in onda la terza puntata di Rossella. Rossella (Gabriella Pession) battezza il figlio e Riccardo (Danilo Brugia) gli fa da padrino. Jacopo si è innamorato di Lucia. Rossella continua a supportare Riccardo nella sua attività di medico. Sophie (Francesca Cavallin) non è molto contenta di ciò che sta accadendo. Rossella viene esortata da Riccardo a studiare per diventare dottoressa e sceglie di intraprendere questo nuovo percorso.

Lucia vive una meravigliosa storia d’amore nonostante la distanza, con Jacopo (Giulio Forges Davanzati). La ragazza, però, apprende che il fratellino è stato rapito alla madre a causa di un debito. La ragazza riesce a ritrovarlo e a riportarlo alle cure di Rossella e della madre. Decide, inoltre, di interrompere lo scambio di lettere con il suo Jacopo. Riccardo confessa a Rossella di essere innamorato di lei. Nonostante la donna gli ricordi di avere una figlia ed un marito, Riccardo la bacia con passione. Sophie si accorge che tra loro c’è qualcosa e soffre maledettamente, perchè è ancora innamorata di Riccardo.

Rossella, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata la seconda puntata di Rossella. Olivia (Monica Guerritore) apprende che la figlia sta per andare in Africa. La madre vorrebbe conoscerla, ma per evitare che la figlia abbia un trauma non indifferente, decide di non incontrarla più. La ragazza è disperata perchè le sono stati rubati dalla governante (che ha appena licenziato per il medesimo motivo) i soldi necessari al pagamento dell’affitto.

Rossella, intanto, scopre di essere incinta, motivo per cui sceglie di non partire per l’Africa in compagnia del suo amato. Sophie (Francesca Cavallin) si dice dispiaciuta di aver litigato con il marito Riccardo (Danilo Brugia) e confessa ad un prete di essere innamorata ancora di lui. Il prete le consiglia di parlare con il medico per salvare il loro matrimonio, ma quest’ultimo non ne vuole sapere più nulla di lei.

Rossella su Raiuno

Questa sera su Raiuno andrà in onda Rossella, la fiction in sette puntate prodotta da Rai Fiction e Cattleya, diretta da Gianni Lepre, nata da un’idea e con la consulenza di Sergio Silva, ispirata vagamente alla storia di Sibilla Aleramo e a Casa di Bambola.

La fiction racconta la storia di Rossella Andrei (Gabriella Pession), una giovane e bellissima donna della Genova di fine ottocento, discendente di una famiglia di industriali, cresciuta nel lusso dell’alta società, che decide di lasciare tutto per vivere una vita più intensa, consapevole che tutti, anche le donne, hanno il diritto a realizzarsi, sia nella sfera privata (scegliendosi il compagno che ama) che in ambito professionale (studiando per diventare medico). Rossella va contro a tutte le regole sociali pur di affrontare a testa alta le grandi privazioni, le ingiustizie e le discriminazioni che la vita decide di non risparmiarle.

Nella fiction vedremo all’opera anche Giuseppe Zeno, nei panni di Giuliano Sallustio, giornalista squattrinato e senza scrupoli di cui la protagonista si innamora e Danilo Brugia, che interpreta Riccardo Valeri, nobiluomo illuminato che avvicinerà Rossella alla professione di medico e che col tempo conquisterà il suo cuore. Completano il cast Toni Bertorelli (Cesare Andrei), Francesca Cavallin (Sophie, antagonista di Rossella), Fabio Sartor (Pietro Andrei), Ugo Dighero (Vanni), Teresa Saponangelo (Paolina), Giovanni Guidelli (Walter Jaeger), Giulio Forges Davanzati (Jacopo Andrei) e Monica Guerritore ( Olimpia, la madre di Rossella).