Rossella, riassunto seconda puntata

di Redazione Commenta

Ieri sera è andata la seconda puntata di Rossella. Olivia (Monica Guerritore) apprende che la figlia sta per andare in Africa. La madre vorrebbe conoscerla, ma per evitare che la figlia abbia un trauma non indifferente, decide di non incontrarla più. La ragazza è disperata perchè le sono stati rubati dalla governante (che ha appena licenziato per il medesimo motivo) i soldi necessari al pagamento dell’affitto.

Rossella, intanto, scopre di essere incinta, motivo per cui sceglie di non partire per l’Africa in compagnia del suo amato. Sophie (Francesca Cavallin) si dice dispiaciuta di aver litigato con il marito Riccardo (Danilo Brugia) e confessa ad un prete di essere innamorata ancora di lui. Il prete le consiglia di parlare con il medico per salvare il loro matrimonio, ma quest’ultimo non ne vuole sapere più nulla di lei.

Intanto, il marito Giuliano (Giuseppe Zeno), nonostante sia molto innamorato di lei, e le scriva tante lettere, la tradisce con un’altra. Rossella non riesce a trovare una soluzione per pagare l’affitto. La proprietaria le propone di diventare prostituta, ma Rossella la caccia via di casa. Paolina (Teresa Saponangelo) corre dal padre ad informarlo che è stata chiesta in sposa da Walter Jaeger (Giovanni Guidelli). Entrambi sono molto contenti, ma sentono la mancanza di Rossella. Quest’ultima cambia casa e si ritrova in un’abitazione alquanto disagiata.

Per strada, Rossella incontra il padre Pietro, che la perdona per quello che ha fatto e vorrebbe che ritornasse a casa con lui, esortandola a trovare un nuovo marito, ma la figlia informa il padre che ha già un marito e che sta bene cosi. Il padre va via adirato. Rossella chiede di poter lavorare come cameriera, ma mentre ritorna a casa, sta per essere violentata da un uomo. Per fortuna, viene salvata da Beppe, uomo facente parte di una famiglia molto povera.

Riccardo ritorna a casa, ma ritrova Sophie mentre fa l’amore con un altro. Sophie chiede al marito di perdonarlo. Riccardo la perdona, ma le dichiara che il suo amore per lei è finito per sempre. Rossella riesce a trovare lavoro presso la famiglia che l’ha salvata, scrivendo i numeri del lotto delle varie persone che vengono a scommettere. Giuliano, che è ancora in Africa, si trova in una brutta situazione a causa del marchese De Roberti.

Rossella chiede notizie del marito ad una sensitiva di nome Crispina, dal momento che non ha più avuto sue notizie neanche attraverso le lettere. La ragazza la informa che ha una madre che vuole il suo bene e le dice che suo marito è vivo. Beppe e Rossella vengono arrestati per scommessa clandestina. Olivia si è finalmente decisa ad incontrare la figlia, ma scopre che è in prigione. Finalmente Rossella esce dal carcere ed incontra la madre. Olivia racconta il motivo per cui sia andata via. Spiega, infatti, di non essere stata felice con suo padre e di aver amato un uomo. Il motivo principale per cui è andata via è stato quello di pensare di essere una madre indegna.

Rossella partecipa al matrimonio della sorella e di Walter, ma si sente male in chiesa. Intervengono ad aiutarla Riccardo, che la aiuta a partorire ed il cugino Jacopo Andrei (Giulio Forges Davanzati), che ha l’opportunità di conoscere Beppe e la sua famiglia ed informarli che Rossella è diventata mamma. Pietro Andrei (Fabio Sartor) vorrebbe che la figlia ritornasse a casa, ma la neomamma non gli perdona il fatto di aver allontanato la madre da lei e decide di stare con Olivia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>