Venice Music Award 2009, questa sera su Raidue: tra i premiati Marco Carta, Dolcenera, Arisa

Questa sera su Raidue in prima serata ore 21.10 andrà in onda Venice Music Award, gala della musica leggera italiana, giunto quest’anno alla sua quarta edizione. Il Venice Music Award intende premiare gli artisti che si sono maggiormente distinti durante il 2009: la serata si svolgerà nella splendida cornice del Palazzo del Cinema Pala Galileo, al Lido di Venezia, con l’ausilio dell’orchestra Micro Band diretta dal Maestro Tiziano Mion.

La serata sarà condotta da Amadeus e da Laura Barriales, sarà ricca non solo di musica, ma anche di tantissime altre sorprese: gli artisti premiati saranno Albano, Marco Carta, Audio Due, Arisa, Michele Zarrillo, Dolcenera, Lelio Luttazzi, Alice, Donatella Rettore, Marco Masini. Oltre ai grandi nomi della musica nazionali, si esibirà in anteprima mondiale la cantante norvegese Lean, con un brano supportato dall’associazione Greepeace per la tutela dell’ambiente.

Durante la serata saranno anche mandati in onda alcuni filmati dell’archivio storico Rai Teche: in particolare tali filmati riguarderanno le prime apparizioni a Sanremo dei cantanti premiati, oltre ad altre esibizioni inedite. La giuria, che si dovrà occupare dell’attribuzione dei premi, sarà formata da esperti e presieduta dal discografico Elio Cipri.

Read more

Una notte a Sirmione, questa sera su Raiuno Marco Carta, Arisa, Matteo Becucci e Jury

Questa sera su Raiuno va in onda Una notte a Sirmione, lo spettacolo celebrativo del Premio Catullo 2009, registrato il 30 giugno, che assegna i riconoscimenti a giornalisti e personaggi del mondo dello spettacolo, dopo essere stato dal 1980 al 2000 una manifestazione esclusivamente riservata al mondo letterairio.

Sul palco, allestito al Castello Scaligero di Sirmione, sul lago di Garda, presentati da Carlo Conti, si alterneranno i vincitori, scelti dalla giuria presieduta da Bruno Vespa e formata da Antonio Caprarica, Fabrizio Del Noce, Carmen La Sorella, Corradino Mineo e Mario Pasi e gli ospiti che intratterranno il pubblico con musica, sketch comici e passi di danza.

Tra questi segnaliamo: il vincitore di X Factor Matteo Becucci e il terzo classificato Jury, i comici Gabriele Cirilli e Lucio Caizzi e, direttamente da Ballando con le stelle, i ballerini Vicky Martin e Raimondo Todaro.

Read more

Una voce per Padre Pio, questa sera su Raiuno: ospiti Marco Carta, Arisa, Al Bano, Luca Napolitano e Gigi D’Alessio

Questa sera su Raiuno va in onda la decima edizione di Una voce per Padre Pio, uno spettacolo in diretta da Pietralcina per ricordare la vita, i miracoli e la storia del Santo (in particolare la guarigione del frate da una malattia mortale in occasione della ricorrenza del cinquantesimo anno dall’arrivo in Italia della Madonna di Fatima e il suo rapporto con i Papi che ha avuto modo di incontrare o con cui ha intrattenuto una corrispondenza epistolare) con l’ausilio di filmati e dialoghi originali.
Sul palco, durante la serata condotta nuovamente da Massimo Giletti e Tosca D’Aquino, accompagnati dall’orchestra diretta dal Maestro Alterisio Paoletti, si esibiranno i vincitori del Festival di Sanremo Marco Carta e Arisa, il terzo classificato dell’ultima edizione di Amici, Luca Napolitano (che canterà l’inedito, concluso per l’occasione, Siamo noi), la giovane cantante di Ti lascio una canzone, Giuliana Danzé, gli amatissimi Gigi D’Alessio, Al Bano e Stadio.
Alla manifestazione prenderanno parte anche Bianca Guaccero, Michele Placido (che reciterà alcuni brani), The Supremes, Silvia Bilotti, Enzo Palumbo, Cecilia Gasdia, Sandro Mayer (che ha scritto il libro La grande Storia di Padre Pio) e i trentacinque elementi del Coro Notre Dame la Nativite proveniente dalla Costa d’Avorio (dove, con i soldi raccolti lo scorso anno è stata costruita una Casa per Accoglienza del Centro Don Orione).

Read more

Trl Award 2009, tutti i vincitori: a Marco Carta due premi, ma sono i Tokio Hotel i migliori

Ieri sera a Trieste sono stati assegnati i Trl Awards 2009. I premi, legati alla nota trasmissione di Mtv, presentati da Carlo Pastore ed Elisabetta Canalis (al suo esordio ufficiale in veste di VJ) hanno consacrato come migliori artisti dell’anno i Tokio Hotel.

Ottimo risultato per Marco Carta, che ha ricevuto due riconoscimenti, quello come Best #1 of the year per il video del singolo La forza mia e quello come miglior idolo maschile dell’anno.

Gli altri premi sono andati ad Hilary Duff (miglior cantante femminile), ai Lost (miglior gruppo), ai Dari (Mtv Pulse), Twilight (miglior film), ai Gemelli Diversi (categoria dedicata alla musica made in Italy) e ai Sonohra (Best riempipiazza). A Cesare Cremonini è andato il TRL History, una sorta di premio alla carriera, mentre Arisa ha ritirato il disco d’oro per Sincerità.

Read more

Trl Awards 2009, questa sera su MTV

Questa sera in diretta da Piazza Unita d’Italia a Trieste vanno in scena i TRL Awards 2009.

La quarta edizione dei premi italiani della musica, trasmessa da MTV, sarà condotta da Carlo Pastore e la nuova VJ Elisabetta Canalis. Alle 20.30 si parte con TRL Awards Warm Up, una vera e propria parata di star che partecipano all’evento, poi , dalle 21.00 alle 23.35 andrà in onda lo show, aperto dalla sigla cantata da J-Ax dal backstage, fatto di premiazioni ed esibizioini dal vivo.

Sul palco salirà un plotone di star formato da cantanti, attori, e showgirl: Arisa, Laura Barriales, The Bastard Sons of Dioniso, Carolina Benvenga, Marco Carta, Niccolò Centioni, Cinema Bizarre, Federico Costantini, Cesare Cremonini, Dari, Alesha Dixon, Dolcenera, Finley, Gemelli Diversi, Giusy Ferreri, J-Ax, Lene Marlin, Andrea Montovoli, Lost, Max Pezzali, Nex, Micol Olivieri, Sonohra, Martina Stella, Syria, Melita Toniolo e Zero Assoluto.

Diamo uno sguardo insieme a tutte le nomination:

Read more

Gionatan Giannotti elegante, Federico Mastrostefano casual, Barbara D’Urso la solita ignota e Tina Cipollari barocca

Siamo arrivati alla ventunesima settimana della rubrica Scheletri dall’armadio, la rubrica che cerca di approfondire l’abbigliamento, più o meno elegante, dei nostri personaggi televisivi. Come per la scorsa settimana, i personaggi dei reality sono i migliori esemplari di stile non stile, ed oggi inizieremo con il vivisezionare l’abbigliamento di: Caterina Balivo, Alda D’Eusanio, Antonella Clerici, Barbara D’Urso, Marco Carta, Simona Ventura, Gionatan Giannotti, Benedetta De Perna, Laura Addis, Federico Matrostefano, Gianni Sperti e Tina Cipollari.

Caterina Balivo, conduttrice de I sogni son desideri, indossava un mini dress a fantasia sul color lilla, con un profondo scollo sul davanti che lasciava intravedere un top grigio. Mamma mia, ma come cavolo si veste la Balivo? Vuole partecipare alla trasmissione del Guinnes dei primati come peggior vestita al mondo?

Read more

Maurizio Costanzo Show, questa sera l’ultima puntata della stagione

Questa sera su Canale 5 va in onda l’ultima puntata della stagione del Maurizio Costanzo Show (forse l’ultima della storia, dato che il conduttore non è vincolato con Mediaset da un contratto?).

La puntata numero 4.373 dello storico talk nato nel 1982, sarà dedicata al cibo e ospiterà il cuoco Alessandro Borghese, Serena Bonanno, Alessandro Di Pietro, Antonio Giuliai, Franco Manna e Francesco Petretti.

Read more

Stasera, con il concerto di Vasco, debutta Live! il nuovo canale di Sky dedicato alla musica

Questa sera, con il concerto bolognese di Vasco Rossi, del tour Il mondo che vorrei – Live, debutta Live! La prima tv interamente dedicata alla musica dal vivo: il canale 702 di Sky, creato dall’imprenditore genovese Alesasandro Giglio, è pensato per tutti coloro che vogliono vivere le emozioni del palco comodamente da casa propria.

Live!, che ogni hanno trasmetterà 9000 ore dal vivo, copre il panorama musicale a 360° occupandosi di tutti i generi, dal rock al pop, dall’r&b all’hip hop, dall’elettronica alla black, dal chill out alla jacz, dalla acid alla house.

Il canale musicale, diretto da Claudio Somazzi, prevede una programmazione quotidiana divisa in fasce orarie: il mattino è dedicato agli artisti italiani, il pomeriggio agli idoli dei giovani (in maniera traversale, passando da un genere all’altro), la sera ai grandi classici del passato.

Read more

Ti lascio una canzone, da stasera la seconda edizione su Raiuno

Da questa sera su Raiuno alle 21.10 torna Ti lascio una canzone, il varietà musicale condotto da Antonella Clerici, che l’anno scorso sorprese tutti, vincendo la sfida degli ascolti del sabato sera, grazie alla bravura dei suoi giovani cantanti.

Il programma che ci terrà compagnia per i prossimi nove sabati sera e che segna il ritorno della Clerici sugli schermi dopo il periodo di riposo dovuto alla maternità, non cambia la sua struttura: una quarantina di ragazzini tra gli 8 e i 16 anni, tutti nuovi e provenienti dalle scuole e dalle accademie di canto di tutta Italia, ogni sabato interpreteranno dei brani che si sfideranno per la vittoria finale attraverso il televoto (ancora una volta dunque la sfida non sarà tra cantanti, ma tra canzoni).

Già circolano i primi nomi degli interpreti, che secondo la conduttrice sono tutti bravissimi e con una voce pazzesca, selezionati dall’ideatore del programma, nonché regista Roberto Cenci: ci sarà un quartetto di bimbe che sembrano delle piccole Spice Girls (tra gli 8 e i 13 anni), il bresciano Federico Berto, già protagonista dello Zecchino d’Oro nel 2003 (che duetterà con Marco Carta) e l’undicenne beventano Alessandro Russo (finalista dello Zecchino D’Oro 2007).

Read more

Telegatti, salta la venticinquesima edizione perché?

Quest’anno non ci saranno i Telegatti: è inutile girarci intorno, la notizia è questa e il post può soltanto cercare di spiegare la motivazione della cancellazione del  premio indetto da Tv Sorrisi e Canzoni.

In realtà il Gran Premio Internazionale dello Spettacolo non è stato soppresso, ma solo rimandato, probabilmente a Gennaio 2010 (ovvero un anno senza statuette a forma di gatto), con la motivazione più scontata: c’è grande crisi e gli investitori che acquistano gli spazi pubblicitari non pagano più come una volta, dunque non ci sarebbero i soldi necessari per le star internazionali e forse addirittura per pagare i conduttori.

E’ vero che quella di quest’anno doveva essere la venticinquesima edizione e che era prevista una festa particolarmente imponente (Alfonso Signorini: “I telegatti quest’anno compiono 25 anni. Stiamo preparando una grande serata che sia all’altezza dell’avvenimento“), ma perché non farli lo stesso spendendo meno soldi e in modo più oculato per rendere omaggio al pubblico che li ha sempre seguiti con grande affetto?

Read more

Matrix, gli ascolti non convincono: le correzioni previste. Intanto Mentana fa altre rivelazioni…

Alessio Vinci ha esordito due giorni fa con Matrix (“Non avete sbagliato canale. Siamo nello studio del programma ideato e condotto per 4 anni da un grande giornalista, forse il numero uno, Enrico Mentana, che saluto”) e visti i risultati, solo il 10,73% di share, contro una media del suo predecessore del 18%, si capisce perché il suo contratto duri solo fino a giugno: la direzione non mette in discussione le qualità di giornalista del bravo Vinci, ma teme che non possa reggere il confronto con Porta a porta, visto che non ha il seguito di Mentana.

Come evitare la disfatta? A quanto pare ieri c’è stata una riunione dove il vicepresidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi, il direttore generale per l’informazione Massimo Crippa e il direttore di Videonews Claudio Brachino hanno cercato di ipotizzare delle correzioni in corsa: intanto venerdì, Matrix si gioca la carta Maria De FilippiMarco Carta, che in qualità di ospiti dovrebbe portare un cospicuo numero di spettatori; nel futuro prossimo si pensa ad una doppia conduzione, magari affiancando a Vinci una figura femminile di spessore come Cristina Parodi; da settembre Matrix potrebbe essere sostituito da un programma di Piero Chiambretti, che intanto, senza Mentana, anticipa la puntata del Chiambretti Night di 20 minuti, iniziandola alle 23.30.

Read more

Strascichi di Sanremo 2009: la gaffe di Baudo con Marco Carta, le ultime polemiche

Pensavamo di aver detto tutto di Sanremo 2009, invece ieri l’appendice domenicale ci dà modo di essere esaustivi fino all’ultimo.

Paolo Bonolis festeggia il risultato, incassando gli apprezzamenti di Cappon e Del Noce che parlano di successo strategico e di ottimo risultato nel ringiovanimento del pubblico che lo segue, e del Ministro Brunetta, che sostiene che il milione di euro sia più che meritato per lo share che ha fatto.

Read more

Sanremo 09, Marco Carta vecchio, Maria De Filippi eccezionale, Patty Pravo esagerata

Quest’oggi torniamo a parlare per l’ultima volta del 59° Festival di Sanremo, con la rubrica Scheletri nell’armadio, che ci farà compagnia cercando di analizzare alcuni dei concorrenti ed ospiti della kermesse della musica Italiana.

Analizziamo il look dei personaggi della musica italiana e degli ospiti stranieri, iniziando dal vincitore di questa edizione, Marco Carta, poi diamo un’occhiata all’ospite d’onore della serata Annie Lennox, alla bravissima Maria De Filippi, ad Alexia, a Patty Pravo e, infine, a  Piera degli Espositi.

Marco Carta, vincitore di Sanremo 09 come sempre non eccelleva per il suo look anzi, in questa puntata,  ha dato il peggio; una giacca beige giallino, con collo rivestito in seta, camicia bianca e pantalone nero. Marchetto bello, dove le trovi certe giacche così brutte? A parte questo: complimenti per la vittoria.

Read more

Sanremo 09, valutazioni finali: vincono Paolo Bonolis, Luca Laurenti e le nuove generazioni

Marco Carta ha vinto poco dopo mezzanotte e trenta la cinquantanovesima edizione del Festival di Sanremo. In un unico periodo ci sono già due novità: il vincitore della manifestazione canora più importante d’Italia, Marco Carta, e l’orario di chiusura insolito, 0.30, che sembra quasi un sogno per tutti coloro che, da amanti del festival, nelle passate annate hanno dovuto aspettare notte fonda per conoscere il nome del trionfatore.

C’è già gente in giro che, dopo avergli dedicato centinaia di post e articoli, parla di Marco come cantante trash: ebbene, Marco ha vinto perché ha un seguito, perché attualmente vende più di tutti, perché piace. Dobbiamo smetterla una volta per tutte di paragonare il Festival presente con quello passato: i veri big quest’anno hanno accompagnato le proposte 2009, non dimentichiamocelo.

Mi ricordo annate in cui vincevano canzoni, che dopo una settimana in radio non si sentivano più, mi ricordo edizioni in cui Vasco Rossi veniva eliminato subito, altre in cui Eros Ramazzotti veniva paragonato ai grandi del passato e riceveva lo stesso trattamento che ha oggi Marco Carta: il ragazzo sardo, può piacere o non piacere, ma è una realtà delle nuove generazioni, proviamo a dargli fiducia.

Read more