Paolo Borsellino I 57 Giorni su Raiuno

A 20 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio che sconvolsero l’Italia, Rai1 presenta in prima serata, un film di Alberto Negrin con Luca Zingaretti nel ruolo di Paolo Borsellino, che porta per titolo I 57 giorni. Gli ultimi giorni del magistrato della Procura di Palermo dall’attentato a Giovanni Falcone a quello di cui fu lui stesso vittima. Un commovente racconto di come Borsellino ha affrontato, nei rapporti con la moglie e con i figli, un viaggio verso la morte per un assoluto senso di responsabilità rispetto al suo compito.

Read more

Il Commissario Montalbano Il giro di Boa su Raiuno (trama)

Questa sera alle 21.10 su Raiuno andrà in onda la replica de Il Commissario Montalbano Il giro di Boa, il film tv tratto dal settimo romanzo di Andrea Camilleri dedicato al commissario più amato d’Italia. La fiction, diretta da Alberto Sironi, è andata in onda per la prima volta su Raiuno il 22 settembre 2005.

Nel cast, oltre a Luca Zingaretti, troviamo: Cesare Bocci, Katarinah Bohm, Angelo Russo, Marco Cavallaro, Elia Schilton, Peppino Mazzotta, Isabell Sollman, Giovanni Argente, Davide Lo Verde, Roberto Nobile, Marcello Perracchio, Carmela Gentile Mauro Cavallaro, Gianna Piaz e Giuseppe Caponetto.

Read more

Il commissario Montalbano L’età del dubbio su Raiuno

Questa sera alle 21.10 su Raiuno andrà in onda Il Commissario Montalbano L’età del dubbio, l’ultimo dei quattro nuovi episodi dedicati al personaggio creato da Andrea Camilleri ed interpretato da Luca Zingaretti.

Ad impreziosire il cast, formato da Cesare Bocci (Mimì Augello), Peppino Mazzotta (Fazio), Angelo Russo (Catarella), Roberto Nobile (Nicolò Zito), Marcello Perracchio (Dottor Pasquano), Giacinto Ferro (Bonetti Alderighi), Davide Lo Verde (Galluzzo), Matteo Azchirvani (Comandante Sperlì), Gianluigi Fogacci (Ten. Garrufo), Ettore Colombo (Ten. Sferlazza), Anis Gharbi (Zizì), Adriano Giammanco (Attilio Geremicca) e Paolo Gasparini (Mario Di Giulio), bisogna segnalare la presenza di Caterina Vertova (Livia Giovannini), di Ana Caterina Morariu (Vanna Di Giulio) e di Isabella Ragonese (Ten. Laura Belladonna).

Read more

Il Commissario Montalbano Il campo del vasaio su Raiuno

Da questa sera su Raiuno alle 21.10 torna Il Commissario Montalbano, la serie di film tv prodotta da Palomar, tratta dagli omonimi romanzi di Andrea Camilleri, sceneggiata da Francesco Bruni, Salvatore De Mola e Leonardo Marini, diretta da Alberto Sironi. Ancora una volta potremo seguire i coinvolgenti casi che hanno come protagonista indiscusso il commissario Salvo Montalbano interpretato magistralmente da Luca Zingaretti.

Nei quattro nuovi episodi, Il campo del Vasaio, La danza del gabbiano, La caccia al tesoro e L’età del dubbio, ritroveremo anche gli altri personaggi che abbiamo imparato ad amare e ad apprezzare nel corso degli anni, come il vice commissario Mimi Augello (Cesare Bocci), Fazio (Peppino Mazzotta), Ingird (Isabell Sollman), Niccolò Zito (Roberto Nobile), il questore Bonetti Alderighi (Giacinto Ferro), Galluzzo (Davide Lo Verde) e Catarella (Angelo Russo).

Al film di stasera, Il campo del Vasaio, parteciperanno anche Belen Rodriguez nel ruolo della dark leady Dolores Alfano e Gigio Morrà, che vestirà i panni di Totò Riina.

Read more

Il commissario Montalbano: foto e dichiarazioni conferenza stampa

Foto: AP/LaPresse

Da lunedì prossimo Raiuno trasmetterà i quattro episodi inediti de Il commissario Montalbano, la fortunata serie di film per la tv tratta dagli omonimi romanzi di Andrea Camilleri (“Il campo del vasaio”, ”La danza del gabbiano”, ”Caccia al tesoro” e ”L’eta’ del dubbio’), interpretata magistralmente da Luca Zingaretti, diretta ancora una volta da Alberto Sironi.

Oggi a Roma si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della fiction. Presenti all’incontro con i giornalisti, oltre al direttore di Rai Fiction Fabrizio Del Noce, al regista e al protagonista della fiction, anche Peppino Mazzotta, Ileana Maccarone, Dajana Roncione, Caterina Morariu, Belen Rodriguez e Cesare Bocci.

Dopo il salto potete visionare la ricca galleria fotografica dell’incontro e leggere le dichiarazioni del cast e del direttore di Rai Fiction Fabrizio Del Noce.

Read more

Vieni via con me, Corrado Guzzanti: “Speriamo di non fare la fine dell’Italia”

Palpitante e denso d’emozioni il terzo appuntamento con Vieni via con me appena andato in onda, l’impressione è che si sia di fronte a un lento ma inesorabile incedere di un programma capace di migliorarsi e aggiustare il tiro, ammesso che ce ne fosse bisogno, di puntata in puntata. Numerosi i sassolini tolti dalla proverbiale scarpa questa sera, Fabio Fazio legge i desideri impossibili non risparmiando una stoccatina a Il Giornale, reo di aver raccolto firme contro Roberto Saviano.

Quest’ultimo mette il dito nella piaga dei rifiuti, quella terribile vergogna che sta infangando la Campania ma ancor prima l’immagine dell’Italia nel mondo. Permetteteci una piccola digressione, poche ore fa abbiamo sentito un’amica napoletana disperata per non poter portare fuori il bimbo piccolo, a Napoli anche i postini si rifiutano di fare il loro lavoro causando una marea di disagi, il motivo lo conosciamo tutti si chiama business, perché il problema della monnezza nel capoluogo campano come sottolinea lo stesso Saviano, nasce dal fatto che i rifiuti sono un’esauribile fonte di denaro, su cui la camorra in primis lucra due volte, a una montagna di spazzatura corrisponde il doppio dell’equivalente in soldi.

Davanti al Dio denaro non c’è scrupolo che tenga, neanche i morti di cancro sempre più numerosi “E’ cosa ‘e niente” dice in una sua commedia il grande Eduardo, ma cosi si costruisce la tomba dell’Italia. Il Ministro Roberto Maroni esalta le vittorie del Governo contro le mafie, tanto di cappello, peccato che il motivo reale della sua apparizione è rispondere alle accuse di Saviano, riguardo la collusione di politici leghisti con ambienti malavitosi.

Read more

Ascolti Tv martedì 8 giugno 2010: Il Commissario Montalbano batte Miss Detective. Bene Ballarò

Nulla da fare per l’agguerrita concorrenza Mediaset. Su Raiuno, Il commissario Montalbano, interpretato da Luca Zingaretti, vince la serata televisiva con una media di 4.566.000 telespettatori, share 19,43%, battendo nettamente il film Miss Detective con Sandra Bullock, fermo a 3.673.000 spettatori.

Chiude in bellezza Ballarò di Giovanni Floris che ha ottenuto un ascolto medio di 3.921.000 telespettatori, share 16,93%. Bene Masters of magic, il varietà sulla magia e l’illusionismo condotto da Raul Cremona e Mago Forest, apprezzato da 2.201.000 telespettatori, share 9,40%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 31 maggio 2010: Zelig svisti e mai visti supera Sanguepazzo

Zelig Svisti e mai visti batte Sanguepazzo: il film con Monica Bellucci, Luca Zingaretti ed Alessio Boni non supera la prova del nove ed è costretta a deporre le armi con una media di 3.562.000 telespettatori, share 14,25%. Il terzo ed ultimo con il meglio dell’ultima stagione di Zelig, condotto da Vanessa Incontrada e Claudio Bisio ha sfiorato 4.059.000 telespettatori, share 17,11%.

Ottimo risultato per Chi l’ha visto di Federica Sciarelli, che ha appassionato 3.412.000 telespettatori, share 13,97%. Su Italia 1 non delude le aspettative il film d’azione Atterraggio d’emergenza con Antonio Sabato Jr., visto da 3.038.000 telespettatori, share 12,08%.

Read more

Sanguepazzo, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Sanguepazzo. Osvaldo Valenti (Luca  Zingaretti), sta male per un overdose, che riesce a superare facendosi procurare della morfina. Luisa Ferida (Monica Bellucci) gli sta sempre vicino e scambia qualche parola con Irene, la ragazza che sa del loro nascondiglio.Dopo la scelta dell’Italia di combattere contro la Germania, Osvaldo ha un confronto con Attilio Cardi, direttore generale della cinematografia. Nonostante il ministro non lo sopporti per via della sua relazione con Luisa (donna che ha sempre amato), decide di lasciargli il suo incarico pur di mettere in salvo l’attrice.

Purtroppo alcuni soldati rintracciano l’abitazione dei fuggitivi. Si ha una colluttazione tra gli uomini delle opposte fazioni, dove perde la vita Irene. Grazie ad Attilio Cardi, Osvaldo e Luisa si ritrovano a Venezia. Nonostante sia diventato ministro, Osvaldo ha deciso entrare a far parte della X flottiglia Mas. Luisa non approva la scelta del compagno. E’ proprio a Venezia che Luisa ritrova Golfiero (Alessio Boni). L’uomo le spiega di essere stato liberato e la esorta a fuggire con lui a Milano, ma Luisa non ha intenzione di lasciare da solo Osvaldo.

Read more

Ascolti Tv domenica 30 maggio 2010: Sanguepazzo batte di poco I Delitti del Cuoco

Raiuno vince ma non stupisce: il film Sanguepazzo, con Monica Bellucci, Luca Zingaretti e Alessio Boni batte la concorrenza di Canale 5 senza fare il botto. La prima puntata, ieri sera, è stata vista da una media di 3.899.000 telespettatori e il 17,41% di share. In crescita, I delitti del cuoco con Bud Spencer, che ha totalizzato 3.416.000, share 14,66% nel primo episodio, Chi ha ammazzato lo chef? e 3.276.000 spettatori, share 18,04% nel secondo, Morte Dannunziana.

Su Italia 1 non delude La pupa e il secchione, che ieri sera ha decretato l’accesso alla finale delle coppie PasqualinaTassinari, ElenaDe Giovanni, La CiprianiBianco, portando a casa 2.435.000 telespettatori, share 15,46%. Non brillano particolarmente i nuovi episodi della quinta stagione di Numb3rs su Raidue: il primo, Angeli e diavoli, ha catturato solamente 1.555.000 spettatori, share 6,83%, il secondo Per un pugno di diamanti è risalito a 2.201.000 telespettatori, share 9,39% mentre il terzo, Sequestri lampo, ha toccato quota 1.831.000 spettatori, ed uno share pari al 9,01%.

Read more

Sanguepazzo, riassunto prima puntata


Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Sanguepazzo. La scena è ambientata a Milano, il 20 aprile 1945. Osvaldo Valenti (Luca Zingaretti) vaga per le vie bombardate di Milano, viene arrestato da alcuni partigiani e portato da un certo Golfiero, denominato Taylor (Alessio Boni).

Osvaldo vuole ribadire la sua innocenza circa il suo coinvolgimento con Pietro Coch e con le torture dei partigiani. Golfiero raggiunge Luisa Ferida vestito da nazista per cercare di portarla in salvo, soprattutto dal momento che è incinta. La porta sana e salva da Osvaldo.

Read more

Sanguepazzo su Raiuno

Da questa sera su Raiuno andrà in onda in versione integrale, in formato miniserie televisiva in due puntate, Sanguepazzo, il film diretto da Marco Tullio Giordana, scritto dallo stesso regista con Leone Colonna ed Enzo Ungari, presentato fuori concorso al Festival di Cannes 2008.

Il film, interpretato da un cast d’attori di primo livello, quali Luca Zingaretti, Monica Bellucci e Alessio Boni, affiancati da Luigi Lo Cascio, Maurizio Donadoni, Alessandro Di Natale, Tresy Taddei, Luigi Diberti, Marco Paolini , Sonia Bergamasco e Danilo De Summa, racconta la storia d’amore di Osvaldo Valenti (Zingaretti) e Luisa Ferida (Bellucci), due divi italiani dell’epoca fascista, amanti dissoluti, cocainomani, da quando si conoscono a quando vengono arrestati e fucilati dopo aver aderito alla Repubblica di Salò.

Marco Tullio Giordana, sintetizza la storia in poche parole:

Quella di Osvaldo Valenti e Luisa Ferida è la storia di due attori spinti da vanità e smania di protagonismo a compromettersi con avvenimenti più grandi di loro.

Read more