Caccia al re, riassunto sesta puntata

Ieri sera è andata in onda la sesta puntata di Caccia al re. Sara si rende conto che c’è qualcosa che non va nella vita di Giacomo e Ludovica, ma Marco la tranquillizza non dicendole la verità per paura di perderla. Federico Muratti (Michele D’Anca) si trova in ospedale perchè viene colpito da un colpo di arma da fuoco. Giacomo sfida gli scagnozzi di Ivano Consanti (Stefano Dionisi). Continua a spacciare droga insieme a Girolamo, che viene arrestato. Il questore Piazza interroga quest’ultimo, ma non riesce a farlo collaborare.

Giacomo cerca di vendicarsi di coloro che l’hanno minacciato. Costruisce una bomba all’interno del locale di Consanti che esplode, provocando la morte di Franchino (Bruno Conti) e numerosi feriti. Manolo Bilotta (Libero De Rienzo) capisce che l’artefice di  tutto è proprio quel ragazzo che aveva minacciato tempo fa. Federico si sente meglio e viene scarcerato.

Caccia al re, riassunto terza puntata

Ieri sera è andata in onda la terza puntata di Caccia al re. Si va alla ricerca di Livio Vitale (Ricky Memphis). L’agente Conti (Sergio Friscia) e Anselmo Rocca (Denis Fasolo) lo pedinano. Si cerca di scegliere un infiltrato per seguire da vicino le vicissitudini di Livio Vitale.

Intanto, Ivano Consanti (Stefano Dionisi) continua ad agire illegalmente attraverso il traffico di droga. A Malena viene chiesto di collaborare con la polizia. La donna, inizialmente si rifiuta di farlo, ma in seguito, e per amore di suo figlio che non vive con lei, decide di collaborare con la giustizia. Livio è adiratissimo per la scomparsa di Malena, ma la donna riesce a tranquillizzarlo e a far cadere qualsiasi altro tipo di sospetto su di lei.  Marco, pur di far breccia nel cuore di Sarah, le regala un enorme peluche.

Caccia al re, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Caccia al re. Una prostituta viene portata al pronto soccorso a causa di un’overdose da stupefacenti. Indagano sul luogo in cui è stata ritrovata la ragazza (un albergo a cinque stelle), il vice questore Daniele Piazza (Gedeon Burkhard) e Daria Lucente (Raffaella Rea). Sara rimane affascinata dal grande cuore visto dalla finestra della sua scuola, in cui sono impressi il suo nome e quello di Marco.

Viene interrogato il proprietario dell’hotel. L’uomo informa i poliziotti Conte (Sergio Friscia) ed Anselmo Rocca (Denis Fasolo) di ricevere una somma di denaro per permettere l’ingresso di prostitute minorenni all’interno dell’albergo senza alcun tipo di registrazione.

Caccia al re – La narcotici su Raiuno

Da questa sera su Raiuno andrà in onda Caccia al re – La narcotici, la fiction d’azione in sei puntate prodotta da Rai Fiction, scritta da Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli, diretta da Michele Soavi, incentrata sulla nuova sezione della narcotici di Roma e la loro caccia alla criminalità.

La serie, che annovera nel cast tra gli altri Gedeon Burkhard, Raffaella Rea, Alina Nedelea, Sergio Friscia, Denis Fasolo, Valentino Campitelli, Stefano Dionisi, Ricky Memphis e Libero De Rienzo, racconta la storia di un gruppo di poliziotti specializzati nella caccia ai trafficanti di droga che, dopo una lunga inchiesta per corruzione e la decapitazione dei vertici, viene affidata al bravissimo investigatore della sezione antirapine Daniele Piazza (Burkhard).

L’uomo, vedovo, padre di Sara, una ragazzina di sedici anni, scoprirà uno stretto legame tra la banda criminale che gestisce la produzione e lo spaccio della Especial, una nuova e devastante droga, e la tragica morte della moglie e del bimbo che portava in grembo, avvenuto quattordici anni prima durante la più grande e sanguinosa rapina vista a Roma. Non solo: la nuova droga, tagliata con la meperidina, un oppiaceo sintetico che amplifica gli effetti allucinogeni e abbassa notevolmente i costi del consumatore (e per questo definita “la droga dei ragazzi”), sarà interesse anche di Sara e di alcuni suoi amici.

La Narcotici su Raidue in autunno: cast, personaggi e prime foto dal set

Anche Raidue dovrebbe trasmettere una fiction italiana in autunno: si tratta di La narcotici, la serie in sei puntate (dodici episodi da 50 minuti l’uno) prodotta dalla Goodtime e diretta dal regista Michele Soavi, che racconta dello scontro tra un nuovo nucleo antidroga guidato da Daniele Piazza e una banda di narcotrafficanti che agisce a Roma. Fanno parte del cast: Gedeon Brukhard, Raffaella Rea, Alina Nedelea, Sergio Friscia, Denis Fasolo, Stefano Dionisi, Ricky Memphis, Michele D’Anca, Valentino Campitelli, Libero De Rienzo e Bruno Conti.

Dopo il salto trovate la descrizione dei personaggi e alcune foto tratte dalla pagina ufficiale Facebook della serie.

I muri della vergogna a Tg7, la storia del piccolo Daniele a Ndp, alla scoperta di Matera con Sereno Variabile

La “bella televisione” torna ad affacciarsi timidamente tra tante urla, minacce, imprecazioni, bestemmie. Spettacoli indecorosi che affollano ogni giorno tutte le reti nazionali. Come ogni settimana, segnaliamo i tre momenti televisivi che si sono distinti per qualità, contenuti di rilievo e rispetto del pubblico.

Un mondo di muri, reportage storico del Tg7 A vent’anni dalla caduta dell’emblema berlinese, muri e barriere continuano ad esistere e a moltiplicarsi nel mondo. Si chiamano i muri della vergogna. Ne sono stati catalogati una ventina. Sono linee di confine, che separano la popolazione civile, in lotta per motivi politici e religiosi. Non sono solo muri fisici, ma psicologici. Intere generazioni vivono con l’idea di essere emarginati e ghettizzati dal resto del mondo. In occasione dell’anniversario della caduta del muro di Berlino, La7 ricorda l’evento, citando tutte le zone che vivono ancora l’oppressione dell’isolamento. Davvero un bel racconto.

CineTV Oggi: programmi televisivi 23 Giugno

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Senza gli Europei di calcio, nuova programmazione per la prima rete nazionale: in prima serata va in onda Miss Italia nel mondo 2008 (20.30), condotta da Caterina Balivo e Biagio Izzo, e il primo Speciale Superquark, condotto come sempre da Piero Angela, dal titolo Il paese senza figli: le sorprese del crollo delle nascite. Il programma si avvarrà di effetti speciali, ricostruzioni virtuali, cartoni animati di Bruno Bozzetto e della consulenza del professor Antonio Golini. In seconda serata Notti Europee (23.40). In nottata Santa Maradona (2.40), il film di Marco Ponti, con Stefano Accorsi, Anita Caprioli, Libero De Rienzo e Mandala Tayde: cosa succede quando ci si è appena laureati e non si trova il posto di lavoro?