Mai dire Grande Fratello da stasera trasloca su Canale5

Mai dire Grande Fratello cambia rete: da questa sera l’irriverente racconto del reality fatto da Marco Santin, Giorgio Gherarducci e Carlo Taranto, ovvero il trio che forma la storica Gialappa’s Band, si trasferisce da Italia 1 a Canale 5, sempre in seconda serata.

La scelta di Mediaset è strategica: il programma che prende in giro il padre di tutti i reality, su Italia 1 incollava davanti ai teleschermi quasi due milioni di spettatori, ottenendo oltre il 29% di share, il che danneggiava sia i concorrenti della Rai, che il programma della rete ammiraglia, Matrix. Da questa sera, invece, la Gialappa’s con il traino del Grande Fratello potrà puntare a un pubblico più vasto e battere Porta a porta.

Read more

Enrico Mentana non ha mai chiesto la prima serata, Crippa prepara un Matrix con Belpietro o Ferrara?

Torniamo ad occuparci delle dimissioni di Enrico Mentana, perché il giornalista, in una lettera a Libero, racconta la sua verità, dicendo di non aver mai chiesto a Mediaset la prima serata.

Il giornalista spiega di aver proposto all’azienda di scegliere tra tre opzioni: aprire nel GF una o due finestre del Tg5, inserire dieci minuti di Matrix intorno alle 22, chiudere il GF un’ora prima (intorno alle 23), per dar la possibilità ad un pubblico più ampio di seguire il suo programma d’informazione.

Il direttore generale dell’informazione Mediaset Mauro Crippa ammette che la ricostruzione fatta da Mentana è sostanzialmente vera (perché si è arrivati a parlare di prima serata allora?), ma parziale (perché non ha tenuto conto delle tre reti) e aggiunge:

Read more

Programmazione Gennaio-Marzo 2009 Canale 5: nuovo gioco per Gerry Scotti, Zelig si sposta al giovedì fino all’arrivo di Scherzi a parte, Amici finisce a marzo.

Sono stati resi noti i programmi che vedremo su Canale 5 da Gennaio a Marzo del 2009 (in realtà dall’11 Gennaio all’11 Aprile). Anche questa volta, mi duole ripeterlo le novità sono zero o quasi: nessun titolo nuovo, nessun programma nuovo, ma solo trasmissioni già viste. Si può sperare di vedere qualcosa di innovativo solo dalle 18.50 alle 20, l’orario gestito da Gerry Scotti, perché nei palinsesti non è stato segnalato il nome del programma che condurrà.

Tutto il day time è stato confermato, con la sola eccezione della seconda parte di Pomeriggio cinque, chiamato Pomeriggio con cinque speciale Grande Fratello, che sostituirà la fascia quotidiana del reality più vecchio del mondo.

Le indiscrezioni rivelate da Il giornale sulla prima serata di Canale 5 sono state confermate, ma con alcuni accorgimenti. Il primo: domenica ci sarà una sola puntata di Dr. House, dalle 21.30 alle 22.30, poi andrà in onda una striscia di un’ora del GF; il secondo: I cesaroni 3, inizieranno solamente a fine gennaio; il terzo: giovedì, finché non inizia Scherzi a parte ci sarà Zelig (probabilmente le immagine non andate in onda delle puntate di quest’anno o il meglio di). Dimenticavo: Amici finisce il 25 Marzo (prima dell’anno scorso dunque).

Infine: Maurizio Costanzo si prende la seconda serata del sabato e della domenica. Quella di giovedì è ancora di Terra e Nonsolomoda, mentre il martedì dovrebbe avere due nuove serie televisive.

Read more

L’inchiesta – Il Grande Fratello apre le porte per lo spettacolo? – La prima edizione

L’inchiesta torna anche questa settimana, per continuare il suo viaggio estivo tra le grandi illusioni o realtà della televisione e, dopo aver parlato nelle settimane precedenti del fenomeno Amici di Maria De Filippi, da questa settimana e per buona parte dell’estate vi accompagna a scoprire che fine hanno fatto i concorrenti usciti dal Grande Fratello.

Conoscere le vite dei ragazzi del GF alla fine della loro esperienza nella casa, non deve soddisfare soltanto la vostra curiosità di lettori, ma ha la finalità di definire una volta per tutte se è vero che partecipare ai reality alla fine apre le porte per il mondo dello spettacolo o se è più giusto, come dicono certi, parlare di notorietà che tempo un anno svanisce. Come sempre l’ultima parola spetterà a voi.

Oggi parliamo della prima edizione, quella del 2000, condotta da Daria Bignardi e vinta da Cristina Plevani in finale su Salvo Siciliano e Pietro Taricone, quella che è stata forse l’ultima sperimentazione televisiva di un certo rilievo dall’inizio del millennio ad oggi.

Read more

Grande Fratello 9 – Da domani cominciano le selezioni

Non sono solo gli Europei di calcio ad iniziare domani: da quello che si apprende dal sito ufficiale del Grande Fratello, infatti, iniziano domani le selezioni per il capostipite di tutti i reality, il GF appunto.

Se alla candidatura via mail con foto allegata ([email protected]) preferite quella di persona vi riportiamo di seguito le date del tour estivo, che partirà domani da Campi Bisenzio. Per ulteriori informazioni consultate il sito www.grandefratello.it

Read more

Ascolti Tv: Lunedì 28 Aprile – Vince Il commissario De Luca

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri il programma più visto della giornata è stato Striscia la notizia (7 milioni 98 mila telespettatori e 29,63% di share). In prima serata vince per lo share (21,71%) l’ultima puntata del GF, quella del diario, denominata La nostra avventura. Il pubblico incorona con cinquecento mila spettatori in più Il commissario De Luca (5 milioni 402 mila telespettatori). La terza rete della prima serata è Italia1 con il film The Island. Bene anche Voyager, su Rai2, sopra il 10% di share. Soliti risultati per Chi l’ha visto su Rai3. Non ecclatanti quelli di Anche gli angeli mangiano fagioli, su Rete4. Nuovamente per Mediaset l’informazione del Tg5 serale è al vertice, ma si dimentica che a vincere è il Tg1. Cosa è per loro un vertice?

Read more

Zelig Off: torna su Canale5 il laboratorio della comicità

Torna la comicità di Zelig Off: da ieri sera, ogni Lunedì, alle 23.30 su Canale5, Teresa Mannino e Federico Basso guidano un gruppo di facce nuove o quasi nel laboratorio della risata. In cambio la possibiilità di spiccare il volo a livello professionale.

L’edizione di quest’anno regala 2 novità: la scenografia, definita da Federico un’opera alla Art Attack, con video che manda immagini della telecamera piazzata su Viale Monza e i comici, persone o gruppi pressoché sconosciuti a livello televisivo, reclutati in tutta Italia.

La novità più ghiotta in effetti è proprio quella di avere un cast multiculturale, che varia da nord a sud e che porta sul palco la propria esperienza maturata in anni di cabaret on the road, o per meglio dire nelle piazze e nei locali di tutta la penisola.

Read more

Amici Live: i ragazzi a Cagliari in diretta su Canale5

Maria e i suoi amici non ci vogliono lasciare da soli nemmeno questa settimana. Conclusione: diretta del concerto di Cagliari su Canale5, stasera alle 21.30 dopo Dr.House.
Dopo il grande successo che ha avuto il live di Piazza del Popolo a Roma, con oltre 80000 persone presenti, Maria De Filippi torna a calcare il palco di piazza, andando in trasferta in Sardegna (sono arrivati ieri pomeriggio), per rendere omaggio a Marco Carta, il vincitore dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi, nativo proprio del capoluogo di regione sardo.
Stasera i ragazzi (e i professori), che vediamo giornalmente nella striscia quotidiana pomeridiana, L’album di Amici, saranno nuovamente tutti insieme per “deliziarci” con le canzoni del loro album Ti Brucia (tra cui Start – Pasqualino, L’ultima Bugia – Roberta, Per Sempre – Marco) e non solo: oltre a probabili inediti e cover di altri brani, cantati durante l’anno, i finalisti della settima edizione (quindi oltre a Marco, saranno presenti anche Roberta Bonanno, Pasqualino Maione, Marta Rossi, Cassandra De Rosa, Giuseppe Salsetta, Maria Luigia Larocca e Simonetta Spiri) avranno la possibilità di duettare con Claudio Baglioni.

Read more

Ascolti Tv: Lunerdì 21 Aprile – Per una notte d’amore e il GF si dividono la posta. Fifty-fifty batte Alta tensione

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri la giornata viene vinta da Per una notte d’amore con oltre 8 milioni di spettatori, che batte sia Striscia la notizia (7 milioni 614 mila telespettatori e il 31.44% di share), che la finale del Grande Fratello 8 di oltre 2 milioni di spettatori. Di contro lo share più alto della prima serata è del GF, che vista la durata supera di un punto e mezzo percentuale la fiction di Rai1. Il film di Italia1, The Transporter si classifica terzo, superando il 13% di share e i tre milioni di spettatori. Sotto i tre milioni e quindi non del tutto soddisfacenti, Voyager su Rai2, Chi l’ha visto su Rai3 e il film Nati con la camicia su Rete4.

Read more

Grande Fratello: Mario Ferretti vince l’ottava edizione

Guardate bene questa foto, perché è quella del vincitore dell’ottava edizione del Grande Fratello, l’umbro Mario Ferretti.

L’edizione più anonima del GF si è conclusa ieri sera con la vittoria dell’ultimo vero personaggio rimasto nella casa (l’altro, Roberto, è uscito già da qualche settimana), che ha sbaragliato la concorrenza della bionda Christine, del gentiluomo Gianfilippo e della normalissima Teresa.

Andiamo con ordine, tralasciando di raccontare le molteplici interruzioni pubblicitarie, i continui video amarcord sui giorni di reclusione trascorsi dagli inquilini della casa di Cinecittà e quelli dei parenti e degli amici che riempiono di elogi i ragazzi: la serata si apre con Alessia Marcuzzi, in abito bianco, protagonista di due siparietti, uno con Marco Liorni (la vera nota lieta della serata), che torna ad aprire la porta agli eliminati (e al vincitore del GF) con tanto di pubblico festoso e bagnato, l’altro, patetico, con i Cesaroni, che imperversano per più di trenta minuti in studio e tra i finalisti, con la scusa di aver trovato un annuncio di una casa in affitto, ma con la reale motivazione di tenere alto gli ascolti di una edizione mai troppo fortunata in termine di audience.

Read more

Il blob dei blog: bambini salvateci voi!

Il mio professore di storia del cinema diceva:”Quando non sai come risolvere un problema e non vuoi perdere pubblico usa i bambini.”

Dopo aver visto sabato sera il programma della Clerici, Ti lascio una canzone, ho capito il senso della sua frase. I bambini, dove li metti li metti, alzano lo share a volte arrivando a livelli miracolosi:ditemi cosa c’é di così bello o innovativo in una trasmissione canora in diretta da Sanremo, che fra parentesi è originale quanto come pensare ad un esibizione di palleggi allo stadio San Siro, a tal punto da battere il nazionalpopolare Gerry Scotti e l’amatissima Corrida. Assolutamente niente!

Allora il merito è realmente dei piccoli nanerottoli? Ebbene si: i bambini hanno la capacità di piacere a tutti, grandi e piccini; non sono criticabili a livello artistico perché sono piccoli; a livello di qualità televisiva; chi ha bambini in trasmissione non può essere accusato di trash (anche se la performance di Gigi D’Alessio di sabato su Rai1 è stata ad un passo dall’esserlo); spesso i giovani si dimostrano molto più capaci di certi cani di personaggi del mondo dello spettacolo a cantare, a recitare e a ballare.

Read more

X Factor… continua

La maledizione dei reality musicali continua: dopo i cali di Music Farm, il flop di Superstar (vi ricordate Michelle Hunziker in una delle sue conduzioni più penose?) e lo scarso risultato di Operazione Trionfo (grande Miguel Bosè, scarso tutto il resto), anche X Factor rischia di finire appena cominciato.

Dopo i deludenti risultati della prima serata di Lunedì (certo che bisogna essere delle volpi a mettere un programma nuovo contro il GF, anche se in caduta libera e ad una fiction, La vita rubata, su cui in Rai si puntava tanto), dove la trasmissione non ha raggiunto nemmeno i due milioni di spettatori, si vociferava di una possibile chiusura (impossibile a mio avviso dopo mesi di lancio), poi trasformata in una più logica ricollocazione del programma.

Read more

Ascolti Tv: – Lunedì 18 Febbraio: per lo share vince il GF, ma Caravaggio fa molto meglio col pubblico!

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la giornata Striscia la notizia che viene vista da 7 milioni 390 mila telespettatori e uno share del 30,55%. La prima serata viene vinta per lo share dal Grande Fratello (25,89% contro il 25,14% della fiction di Rai1), solo per la sua interminabile durata, ma per il pubblico di gran lunga da Caravaggio (6 milioni 446 mila telespettatori contro i 5 milioni 235 mila del reality show di Mediaset). La crisi del GF continua quindi. Porta a Porta detronizza il Maurizio Costanzo Show in seconda serata: Porta a porta ottiene il 23,79% di share e 1 milione 895 mila telespettatori, il programma di Maurizio Costanzo, il 19,79% di share e solo 1 milione e 30 mila telespettatori. Continua nel comunicato stampa Mediaset a risultare il Tg5 delle 20 al vertice dell’informazione: quanti vertici hanno le informazioni? Perché giorno dopo giorno Tg5 viene battuto nettamente dal Tg1.

Read more

Ascolti Tv: Lunedi 11 Febbraio – Vince il GF ma il pubblico guarda Porta a porta

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri sera vince Grande Fratello 8, ma lo speciale su Lourdes di Porta a porta ottiene grandi consensi. La giornata viene vinta ovviamente da Striscia la notizia con 7 milioni 501 mila telespettatori e il 30,03% di spettatori.

Read more