Le Iene, Enrico Lucci e i religiosi che vogliono fare televisione

Nella puntata del 9 aprile de Le Iene, Enrico Lucci ha confezionato un interessante servizio sui religiosi, sacerdoti e suore, che hanno fatto di tutto (e alcuni ancora lo stanno facendo) per entrare nel dorato mondo della televisione. Cosa spinge le persone di Chiesa a impegnarsi per entrare a far parte dello spettacolo?

Read more

Sara Tommasi a Domenica In, parla la mamma

Sara Tommasi si confessa a Domenica In, ieri domenica 18 novembre 2012. Ad assolverla c’è Don Mazzi. In studio, intervistata da Lorella Cuccarini per “Così è la vita”, parla per la prima volta davanti alle telecamere la mamma dalla ragazza, Cinzia Cascianelli. Nel frattempo Barbara D’urso, in onda sulla rete concorrente, (ci scommettiamo)  si stava mangiando le mani.

Read more

Domenica In – Domenica Live 14 ottobre 2012: ospiti e argomenti

Oggi pomeriggio sulle reti ammiraglie, andranno in onda le nuove puntate di Domenica In – L’Arena, Domenica In – Così è la vita, in onda su Rai 1, e di Domenica Live, in onda su Canale 5. Dopo il salto, potrete scoprire gli ospiti e gli argomenti di oggi.

Read more

Domenica Cinque: l’ennesimo Corona Show e a Simona Ventura fischiano le orecchie…

La domenica televisiva di quest’oggi si è contraddistinta per l’ennesimo Fabrizio Corona Show di questa stagione. Sette giorni fa, a causa del rispetto dovuto per una faccenda che vede coinvolto un minore, Federica Panicucci sorvolò sull’argomento, risparmiando a Belen Rodriguez, un’imbarazzante quanto scomodo intervento.

Oggi, però, visto che il diretto interessato, il papà Fabrizio Corona, è stato presente in studio, nel consueto talk apripista di Domenica Cinque, condotto da Claudio Brachino, ha avuto parecchi giorni di tempo per preparare la controffensiva, difendendosi dal presunto, ennesimo, reato, inesistente secondo Corona, e puntando il dito contro una manciata di persone.

Fabrizio è diverso dal solito: sembra provato, con l’occhio perennemente lucido. Brachino, vista l’ora post-prandiale, prega letteralmente il buon Corona di fare il bravo, di non urlare, di non usare termini forti, sperando che Fabrizio abbia lasciato il carico di parolacce e insulti a casa. Il titolo del blocco dedicato all’ex agente fotografico, però, incute timore: “Adesso parlo io”. E fu così che Fabrizio parlò.

Read more

Dalla tragedia di Yara alla macchina della verità di Erinela del GF: le due facce della domenica

La tragedia di ieri sera, con il ritrovamento del cadavere di Yara Gambirasio, scomparsa da tre mesi, ha inevitabilmente sconvolto, oltre che l’opinione pubblica, anche i palinsesti dei talk dei vari contenitori domenicali. Così, sia l’Arena di Massimo Giletti che la prima parte di Domenica Cinque, condotta da Claudio Brachino, sono dedicato al caso di Brembate di sopra.

Lavoraccio per Federica Panicucci, l’addetta a cambiare atmosfera e renderla più giocosa e incline al cazzeggio più vacuo: a parole, sembra quasi impossibile assistere alle dure parole di Paolo Liguori sull’inaffidabilità delle tecniche investigative delle forze dell’ordine e poi gustarsi la macchina della verità, (strumento utilizzato dall’FBI, guai a dubitarne…), per verificare se Erinela del Grande Fratello ha una mezza dozzina di storie d’amore fuori dalla casa.

Il rischio di moralismo spicciolo è dietro l’angolo, quindi, è meglio non chiedersi come si possa passare da una tragedia che ti lascia inerme a una cretinata che ti lascia impassibile: semplicemente lo si deve fare. Tutto qui. E se il connubio tra il ferreo lavoro giornalistico di professionisti dediti alla cronaca nera e gli scoop più inutili del globo terraqueo firmati Gabriele Parpiglia, pare improponibile, spesso anche le tragedie, inevitabilmente, si sovrappongono: vediamo, quindi, Claudio Brachino tralasciare il caso di Sarah Scazzi e quello del suo nuovo reporter d’eccezione, Fabrizio Corona, infiltratosi in casa di Concetta Scazzi, beccandosi l’ennesima querela, “per rispetto a Yara”.

Read more

Odeon Tv, nuova tecnologia e palinsesto, vecchie facce

E’ stato presentato ieri il palinsesto autunnale di Odeon Tv, che volendo fare le cose in grande (e glielo auguriamo in nome della pluralità di informazione, nella speranza che aumenti la qualità televisiva), ha lanciato anche la TW (Television Webcasting), una nuova generazione di televisione, che dà la possibilità allo spettatore di guardare una trasmissione, elaborarne i contenuti e riproporli.

Il palinsesto del canale, fondato 20 anni fa da Callisto Tanzi e che ha avuto tra le sue fila anche Fabio Fazio, Vittorio Sgarbi e Gianfranco Funari, è ricco di programmi interessanti, ma ahimè, poche novità.

La prima serata è ricca (pure troppo) di volti noti:

Read more