Capri 3, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Capri 3. Carolina (Bianca Guaccero),  scontata la pena, finalmente esce dal carcere. Andrea (Gabriele Greco) si sente con i propri amici Tony (Fabio Ghidoni) e Vittorio (Fabrizio Nevola), che lo invitano ad andarli a trovare a Capri. Walter (Giuliano Gemma) allenatore di Andrea, che fa l’alpinista, lo esorta a prendersi un pò di pausa per le fragili condizioni in cui si ritrovo. Carolina chiede un passaggio a Ciro, chiedendogli di farla lavorare in maniera onesta, ma in seguito alle sue pesanti avances, decide di scendere dall’auto e di dirigersi verso un aliscafo che porterà a Capri, dove farà la conoscenza di Andrea.

L’alpinista raggiunge gli amici Vittorio e Tony a loro insaputa. Decide di fare un giro per Capri e ritrova Carolina. La invita a prendere qualcosa al bar, e la ragazza accetta, chiedendogli di trovare un posto più carino. I due si ritrovano a mangiare sulla spiaggia. Carolina mente dicendo di essere a Capri per caso. Tra i due c’è un bacio passionale.

Capri 3 su Raiuno

Da questa sera su Raiuno tornano gli intrighi, gli amori, i colpi di scena e le appassionanti puntate di Capri, la serie prodotta da Rai Fiction, realizzata da Rizzoli Audiovisivi, diretta da Francesco Marra e Dario Acocella, giunta alla terza stagione.

Nei tredici episodi che compongono la terza stagione non ci saranno più Sergio Assisi, Kaspar Capparoni e Gabriella Pession, gli interpreti storici che diedero vita al triangolo amoroso della fiction, mentre torneranno a farci compagnia Bianca Guaccero (Carolina Scapace, chiamata dagli isolani la malafemmina, dato che ha passato due anni in carcere), che sarà la nuova protagonista, Carlo Croccolo (Totonno, il pescatore eternamente innamorato di Reginella), Lucia Bosé (Donna Isabella), Antonella Stefanucci (la vulcanica Rossella), Alexandra Dinu (Greta, la più giovane dei Galiano), Miriam Candurro (Lucia, ora mamma di Marcellina) e Isa Danieli (Reginella).

Molti i volti nuovi: Gabriele Greco (Andrea, giovane alpinista che si trova a Capri solo di passaggio), Fabio Ghidoni (Tony, un ragazzo siciliano che pur di non tornare a casa ad occuparsi dei terreni di famiglia, apre il locale più esclusivo di Capri), Fabrizio Nevola (Vittoria, il miglior amico di Tony), Luca Capuano (Romeo Gutierrez, impresario teatrale di origini spagnole), Rosanna Banfi (Amalia), Giuliano Gemma (Walter, l’allenatore, quasi un secondo padre, di Andrea), Lando Buzzanca (zio Rodolfo, bizzarro e appariscente riccone), Mariano Rigillo (il professor Giannino Castaldi), Shel Shapiro (il principe Rajiv), Roberta Misticoni (Maria Anniballi, compagna di cella di Carolina per tre anni) e Laura Barriales (Gina, argentina, figlia di due amici di Donna Isabella, che cerca un marito milionario per sistemarsi).

Rai, palinsesti primaverili 2010: Aria Fresca, Gigi questo sono io, Stasera è la tua sera e Tutti pazzi per amore 2

Sono stati comunicati i palinsesti primaverili delle tre reti Rai. La televisione pubblica proverà a vincere per la quattordicesima volta consecutiva il periodo di garanzia. Le novità come sempre sono ben poche e riguardano soprattutto la rete ammiraglia Rai.

Raiuno. In prima serata arriveranno: lo show di Gigi D’Alessio, Gigi, questo sono io; il programma comico di Carlo Conti Aria Fresca; il varietà di Max Giusti Stasera è la tua sera; la nuova edizione di Ciak si canta, condotta da Miriam Leone e Pino Insegno; la terza edizione di Ti lascio una canzone, condotto nuovamente da Antonella Clerici; le fiction Sissi, Ultima trincea, La mia casa piena di specchi, Tutti pazzi per amore 2, Capri 3 e Donna detective 2. Nell’access prime time Fabrizio Frizzi presenterà la nuova edizione de I soliti Ignoti.

Raidue. A febbraio parte la settima edizione de L’isola dei famosi e tornano i duetti di Due; Maurizio Belpietro condurrà un nuovo programma di informazione; oltre alle fiction americane verrà trasmessa la nuova stagione di Crimini.

Lando Buzzanca, il ritorno sugli schermi

Lando Buzzanca, il cui vero nome è Gerlando Buzzanca, nato a Palermo il 25 agosto del 1935, giovanissimo si trasferisce nella capitale per intraprendere la carriera di attore: dopo i primi ruoli da comparsa, l’occasione arriva con film quali Divorzio all’italiana e Sedotta ed abbandonata. La critica è sempre stata severa nei confronti di Lando, mentre il pubblico l’ha adorato, consacrandolo nel corso degli anni a grande attore, pieno di brio e dalla vena ironica.

Negli anni settanta il nome di Lando viene associato alla produzione erotica italiana con il film Il merlo maschio, al fianco di Laura Antonelli: sarà da questo momento che Lando raggiungerà la notorietà internazionale. Il pezzo forte della recitazione di Lando Buzzanca è interpretare parodie di personaggi realmente esistenti e facilmente riconoscibili, come nelle pellicole Il sindacalista, L’arbitro e All’onorevole piacciono le donne.

Dagli anni ottanta si dedica al teatro, dove riscuote grande successo con le comedie Signore e Signora e Il Cenerentolo. Il ritorno sugli schermi televisivi avverrà nel 2005 con la mini fiction Mio figlio, dove interpreta il commissario Vivaldi, padre di un ragazzo omosessuale: a distanza di quattro anno anni questa sera Buzzanca torna su Raiuno con il sequel della fiction, in prima serata ore 21.10. Casa Rai prosegue la programmazione nel segno di Buzzanca: il 17 e 18 gennaio infatti andrà in onda la mini serie Lo scandalo della Banca Romana, inoltre Lando sarà anche nel cast della fiction Capri 3.

Capri 3, i commenti di Bianca Guaccero e Miriam Candurro

Torniamo ad occuparci della terza stagione di Capri, che andrà in onda a febbraio su Raiuno per tredici prime serate, per riportarvi alcune interessanti dichiarazioni rilasciate da Bianca Guaccero e Miriam Ciandurro.

La Guaccero, che a causa dei tagli di budget (ridotto a 15 milioni di euro) è stata promossa con il suo personaggio, Carolina Scapece, a protagonista della serie, rivela al Corriere Del Mezzogiorno:

Rispetto le scelte dei miei colleghi che hanno preferito prendere altre strade e so che senza di loro non sarà facile. Ma l’idea che gli sceneggiatori abbiano approfondito il mio personaggio mi ha legato ancor di più alla storia. Carolina aveva mostrato fin qui solo un lato, quello più spigoloso e riservato. Ora la scoprirete dolce e vulnerabile.

Miriam Leone, Sara Varone, Vincenzo Salemme, Fiorello, Paolo Bonolis: novità

Televisione del futuro prossimo e anteriore all’interno del nostro consueto spazio dedicato ai programmi e ai personaggi che vedremo o potremo vedere prossimamente in tv.

Fiction Raiuno. Nel 2010 andrà in onda Paura di amare, la serie tv in sei puntate, che si sta girando a Torino e che si registrerà anche a Belgrado fino a dicembre. La fiction, un mix di conflitto, denaro e passione, con tanto di intreccio melodrammatico, è girata da Vincenzo Terracciano, prodottoda dalla Titania di Ida di Benedetto e interpretata da Giorgio Lupano, Erica Bianchi, Dario Fiorica, Rosabell Laurenti Sellers, Ida di Benedetto, Barbara Livi e Marco Falaguasta.

Gianfranco D’Angelo vorrebbe tornare in televisione. Il comico e attore avrebbe in ballo due progetti con Giancarlo Nicotra da sviluppare in Rai. Si vocifera, ma per ora siamo nel mondo delle ipotesi, anche di una possibile riproposizione di Drive In.

Miriam Leone e la fiction. La Miss Italia in carica, nonché conduttrice di Unomattina, potrebbe diventare attrice: pare che ci siano offerte sia dal cinema che dalla tv. La proposta più concreta sarebbe quella di entrare nel cast della prossima serie tv di Canale 5, Il ritmo della vita (Fonte Diva e Donna).

Capri 3, Gabriele Greco e Lucia Bosè nel cast, molti gli addii

I casi sono due: o la terza stagione di Capri sarà una sorpresa o sarà un flop. La motivazione è semplice: dalla fiction, che tanto ha fatto bene su Raiuno, non esce soltanto Gabriella Pession (Vittoria Mari), ma anche Kaspar Capparoni (Massimo Galliano) e Sergio Assisi (Umberto Galliano) da subito e Isa Danieli (Reginella), dopo la prima puntata.

E’ difficile pensare che i telespettatori, affezionati ai protagonisti storici della serie, possano accettare di buon grado di vederli rimpiazzati con altri attori (soprattutto se per fare uscire di scena Umberto e Vittoria si dovesse usare l’escamotage dell’incidente in barca), ma mai dire mai: nella terza stagione, infatti, ci saranno ancora Carlo Croccolo (Totonno) e Bianca Guaccero (Carolina), che assumerà un ruolo ancora più centrale.

Oltre a Isabelle Adriani che proverà a sostituire nel cuore del pubblico Gabriella Pession, si sono aggregati a Capri 3 anche Lucia Bosè e Gabriele Greco (ex Vivere). L’attore parlando del suo ruolo dice:

Cristina Del Basso, Miriam Leone, Guido Caprino, Beppe Braida, Isabelle Adriani: novità

Televisione del futuro prossimo e anteriore nel nostro consueto spazio dedicato ai programmi che vedremo prossimamente in tv.

Raidue. Miriam Leone dovrebbe affiancare Tiberio Timperi alla conduzione di Mattino in Famiglia. L’attuale conduttrice di Uno Mattina estate su Raiuno in autunno si trasferirà su Raidue alla corte di Michele Guardì.

Raiuno. Sulla prima rete RAI dovrebbe tornare Novantesimo Minuto, lo storico programma sportivo della Rai, dedicata alle partite di calcio domenicali. Secondo Marco Castoro di Italia Oggi, l’idea nasce dalla necessità di evitare che il pubblico fugga su Canale 5, mentre va in onda la fiction in replica.

Cuori in crociera, Un posto al sole d’estate, I Cesaroni 4, Romanzo criminale 2, Capri 3 e tante altre novità

Cosa bolle in pentola? Cosa potremo vedere i prossimi mesi in televisione? Andiamo subito a scoprirlo insieme.

Marco Liorni, nei panni del capitano della nave, e Valeria Marini, in quelli della direttrice di crociera, saranno i protagonisti di Cuori in crociera, una via di mezzo tra un reality e una fiction, firmata da Roberto Onofri, che si spera possa concretizzarsi in 10 puntate di prime time. Al centro del programma, di cui si è registrato la puntata pilota per La7, le storie delle coppie che saliranno a bordo della nave che salperà da Civitavecchia e farà scalo nei principali porti italiani. A gestire tutto da terra ci saranno lo stesso produttore ed Emanuela Tittocchia.

Dice Marco Liorni a Libero:

Il programma strizza l’occhio al famoso telefilm degli anni 70 “Love Boat” e la Marini si presenterà sotto un’inedita veste. La vedremo come ai tempi del processo a Cecchi Gori: più combattiva e passionale, che fatale. Mi sono trovato molto bene a lavorare con Valeria: al di là della patina da diva, è una persona squisita, molto affettuosa. L’unico difetto è la mancanza di puntualità: con lei, il famoso quarto d’ora accademico diventa quattro ore accademiche di ritardo.