Un caso di coscienza 4, riassunto quarta puntata

Ieri sera è andata in onda la quarta puntata di Un caso di coscienza 4 dal titolo La vita degli altri viene ritrovato il corpo di un portuale di nome Loris Correa. Pare che l’uomo sia stato strangolato. Rocco (Sebastiano Testa), informa di quanto rivelato da Lea (Vanessa Gravina) ad Alice (Loredana Cannata) e al detective Virgilio (Stephan danailov). Il PM Francesco Trapani (Bruno Torrisi) e l’agente Randazzo (Francesco Pannofino) interrogano l’operaio con cui la vittima aveva litigato qualche ora prima del decesso. L’uomo spiega di non essere stato lui ad uccidere Correa, ma né Trapani, né l’agente Randazzo gli credono. Francesca Canevari (Imma Piro) scopre (attraverso i tabulati telefonici) che il figlio Luca (Giorgio Lupano) ed Alice hanno una relazione .

Francesco Trapani ha richiesto l’archiviazione del caso sulla tenuta del conte Ranieri. Rocco (Sebastiano Somma) è molto contrariato.Durante l’autopsia si viene a conoscenza che il portuale è deceduto per soffocamento e che si tratta quindi di omicidio. Rocco e Virgilio indagano sul caso e cercano di andare in fondo alla questione. Viene interrogato il capitano di un’imbarcazione che non riesce a dare informazioni utili. Tra gli operai vige un’omertà difficile da rompere.

Leggi tutto

Un caso di coscienza 4, riassunto terza puntata

Ieri sera è andata in onda la terza puntata di Un caso di coscienza 4 dal titolo Nessun responsabile, Rocco Testa (Sebastiano Somma), continua a ribadire al PM Francesco Trapani (Bruno Torrisi) che la morte della moglie Erica (Barbara Livi), sia collegata a quella del conte Ranieri. Rocco si confida anche con Alice (Loredana Cannata), consigliandole di stare lontano dall’avvocato Luca Canevari (Giorgio Lupano), disposto a qualsiasi cosa pur di raggiungeri i propri obiettivi.

Durante la navigazione in mare, un aliscafo (per motivi ancora da chiarire) si schianta su una banchina, provocando un incendio in cui numerosi passeggeri rimangono feriti o perdono la vita. Lea Graner (Vanessa Gravina) cerca di convincere i dipendenti della tenuta a non accettare le condizioni di contratto della nuova azienda, ma inutilmente.

Leggi tutto

Un caso di coscienza 4, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Un caso di coscienza 4, durante una festa di Halloween, un ragazzo che cammina sul cornicione di un palazzo, perde l’equilibrio e cade, morendo sul colpo. L’agente Randazzo (Francesco Pannofino)  ed il Pm Francesco Trapani (Bruno Torrisi), indagano sulla sua morte. Francesco Trapani nota che sul corpo non ci sono segni di colluttazione.

Viene interrogata la madre del ragazzo  (il cui nome è Giorgio). La donna spiega che il figlio non andava d’accordo con un professore. Il nome del professore in questione con cui Giorgio aveva avuto vari diverbi è Grosso. Si festeggia il compleanno di Roberto Tasca (Sebastiano Somma). La madre di Giorgio va a parlare con lui e con Erica (Barbara Livi), sostenendo che il figlio negli ultimi tempi era diventato molto nervoso.

Leggi tutto

Un caso di coscienza 4 Raiuno, foto e video

Questa sera su Raiuno alle 21.30 tornano le storie dell’avvocato penalista Rocco Tasca, ogni domenica (e questa settimana eccezionalmente anche lunedì) sulla rete ammiraglia Rai va in onda Un caso di coscienza 4. Della quarta stagione della fiction, vi avevamo già anticipato molto sei mesi fa, ma forse è utile fare un breve riepilogo dei personaggi che vedremo e della storia che ci terrà compagnia per sei puntate.

Nella nuova stagione Rocco Tasca (Sebastiano Somma) sarà impegnato a difendere vittime di ingiustizie sociali che sono state coinvolte in casi di cronaca di cui sentiamo parlare molto spesso nei telegiornali : c’è il caso di malasanità, quello di bullismo, quello di giocattoli contraffatti, quello di morte sul lavoro e quello che coinvolge i grandi gruppi bancari e assicurativi. La linea che collega tutte le puntate è il giallo della morte del Conte Ranieri (Alfredo Piano), trovato in fondo a un precipizio totalmente sfigurato.

Tra gli attori che interagiranno con Sebastiano Somma ci sono quelli che abbiamo imparato ad amare nelle precedenti stagioni, come Stephan Danailov (il detective Virgilio), Loredana Cannata (Alice, la socia dello studio), Barbara Livi (Erica, medico legale e moglie dell’avvocato Rocco) e Karen Ciaurro (la piccola Eva), e le new entry come Bruno Torrisi (il Pm Francesco Trapani), Vanessa Gravina (la sindacalista Lea Graner), Imma Piro (l’avvocato cinico e senza scrupoli Francesca Canevari), Giorgio Lupano (Luca Canevari avvocato figlio di Francesca) e Francesco Pannofino (l’agente Randazzo).

Leggi tutto

Un caso di coscienza 4, tutte le novità in anteprima

Tornerà quest’autunno su Raidue, probabilmente non a settembre, ma ad ottobre, Un caso di Coscienza, con altri sei episodi che compongono una quarta serie che si preannuncia ricca di colpi di scena.

Nei martedì autunnali di Raidue rivedremo Sebastiano Somma vestire i panni dell’avvocato Rocco Tasca, pronto a difendere i diritti di tutti coloro che sono stati vittime di ingiustizie sociali: i casi riguarderanno giocattoli cinesi contraffatti, malasanità, bullismo e morti bianche, mentre quello che legherà tutti gli episodi tra di loro sarà strettamente collegato al protagonista.

Il cast della fiction, girata da Luigi Perelli tra Trieste e la Bulgaria (gli interni, in paricolar modo le aule del tribunale), è formato da Loredana Cannata (Alice, il braccio destro di Rocco), Stefan Dainalov (Virgilio, il suo investigatore privato), Barbara Livi (Erica, la moglie di Rocco), Bruno Torrisi (il procuratore Trapani), Vanessa Gravina (Lea, moglie della vittima del filo conduttore della serie), Imma Piro (l’avvocato Francesca Canevari), Giorgio Lupano (il collaboratore dell’avvocato Camevari) e Francesco Pannofino (l’agente di Polizia Randazzo, braccio del procuratore).

Dopo il salto alcuni succulenti spoiler sulla storia principale (che ci ha rivelato la nostra fonte).

Leggi tutto

L’Isola dei segreti, riassunto terza puntata

Nella terza puntata della mini serie TV L’isola dei segreti, Maria Grimaldi (Romina Mondello) è rimasta  ferita durante uno scontro a fuoco che ha coinvolto lei ed il Commissario Vasco Brandi (Adriano Giannini). Il cadavere di Nicola Grimaldi (Tommaso Ramenghi ) viene rinvenuto sulla spiaggia ed il padre Luigi Grimaldi (Enrico Lo Verso ) piange disperato. Maria in ospedale sta bene, Vasco è accanto a lei, mentre il suo fidanzato Cristiano Morgese (Salvatore Lazzaro) è via dall’isola per una regata.

Luigi scrive una lettera a Maria: dice che 30 anni fa si sono macchiati di una colpa che ha gettato un’ombra sulla famiglia, e Maria ne è coinvolta, non doveva tornare sull’isola. Luigi chiama Ginevra d’Aquaro (Tosca d’Aquino) dichiarandole il suo amore, che lei ricambia: ma la madre Ivana d’Aquaro (Giuliana Lojodice) sente la conversazione e dice alla figlia che se non sarà lei a fermare Luigi, agirà lei stessa.

Dalla pietra del promontorio sgorga acqua dal disegno del pesce ma il commissario è scettico e pensa che sia stato un pazzo a fare quella messinscena: guardando il cellulare di Nicola, Vasco scopre che Nicola aveva inviato degli sms intimidatori a Ivana, ma ora il ragazzo si è portato il segreto nella tomba. Vasco Brandi si reca dalla famiglia D’Aquaro per interrogare Ivana ma scopre che la signora è andata a Trapani, dov’è ricoverata Maria. Non solo, ma la scientifica analizzando il sangue sgorgato dalla pietra scopre che è il sangue di Maria.

Leggi tutto

L’isola dei segreti, riassunto seconda puntata

Nella seconda puntata della mini serie TV L’Isola dei segreti, Maria Grimaldi (Romina Mondello) sbanda con la sua auto che va a posizionarsi proprio su un promontorio, ma viene prontamente salvata da Peter O’Hara (Ricky Tognazzi) il guardiano del faro: Maria aveva visto il faro spegnersi e delle persone che scappavano, oltre ad aver visto dei serpenti nella sua auto. Ma Peter le fa notare come nulla di tutto ciò che ha visto in realtà è mai accaduto, le sue sono solamente delle suggestioni.

Il sindaco del paese Ivo Scalia (Bruno Torrisi) viene arrestato, sospettato dell’omicidio di Guido Grimaldi (Domenico Centamore) a causa di una serie di corruzioni che si sarebbero perpetrate all’interno del Consiglio comunale. Tornata a casa Maria trova nella sua stanza una collana con un simbolo, lo stesso segno che era sulle rocce del promontorio dell’isola, le ali di due gabbiani, rosso sangue.

Sul promontorio dell’isola appare il simbolo di un serpente, lo stesso serpente visto la sera precedente da Maria, mentre la collana con il ciondolo di corallo sembra scomparsa. Maria si incontra con il Commissario Vasco Brandi (Adriano Giannini) per andare in commissariato per la fuga di Ivo Scalia, unico indiziato per l’omicidio di Guido. In paese si è sparsa la voce che la moglie del sindaco Kelly Scalia (Randi Ingermann) ha una relazione extraconiugale con Nicola Grimaldi (Tommaso Ramenghi ) nipote di Maria.

Leggi tutto

L’isola dei segreti, da questa sera su Canale 5

Questa sera su Canale 5 alle 21.10 va in onda L’isola dei Segreti Koré, una miniserie del mistero in quattro puntate, diretta da Ricky Tognazzi, ispirata alla francese Dolmen, che mescola il giallo al sovrannaturale.

In corrispondenza al ritorno a Koré dell’ispettore Maria Grimaldi (Romina Mondello), per sposare Cristiano (Salvatore Lazzaro), l’uomo che ama fin dalla gioventù, sull’isola accadono inspiegabili avvenimenti, che culminano con degli omicidi. Gli eventi sembrano tutti ricondursi alla leggenda dell’isola e ad un delitto avvenuto molti anni prima. Ad indagare sui fatti viene inviato da Roma Vasco Brandi (Adriano Giannini) che insieme al sovrintendente di polizia Stefano Pistolesi (Giovanni Esposito) risolverà numerosi misteri e intrighi, che si collegano all’isola e ai suoi abitanti.

Sull’isola seguiremo le vicende di quattro famiglie, la Grimaldi, la Scalia, la D’Aquaro e la Turrisi, tutte con i loro scheletri nell’armadio, e del guardiano del faro esperto in esoterismo Peter O’Hara (Ricky Tognazzi). Il nucleo familiare dei Grimaldi, parenti di Maria, è formato dalla madre Giovanna (Giovanna Ralli), il fratello Guido (Domenico Centamore), il cugino Luigi (Enrco Lo verso) e il nipote Nicola (Tommaso Ramenghi). La famiglia Scalia è composta dal sindaco e dottore Ivo Scalia (Bruno Torrisi), dalla donna fatale americana Kelly (Randi Ingermann) e dalla figlia Giada (Chiara Mastalli). I D’Aquaro sono l’ex operaia Ivana (Giuliana Lojodice), la primogenita Ginevra (Tosca D’Aquino), suo marito Filippo (Armando De Ceccon), loro figlio Rolando (Niccolò Petitto), e lo scemo del villaggio Beniamino (Manilio Dovì). I Turrisi sono lo spietato padrone dell’isola Arturo (Ivo Garrani), il figlio Saro (Franco Sciacca), la moglie di Saro Annalisa (Simona Borioni) e la loro figlia Giulia Turrisi (Larissa Volpentesta).

Leggi tutto