Ascolti Tv venerdì 5 novembre 2010: I migliori anni vincono la serata grazie a più di 4.800.000 spettatori

di Fabio Morasca 1

Anche questo venerdì sera, le reti ammiraglie si sono scontrate proponendo i loro ormai celebri varietà e, anche questo venerdì sera, i risultati in termini d’ascolto hanno premiato quello che è ormai diventato il dominatore della serata del venerdì ossia Carlo Conti. I migliori anni, infatti, non perde un colpo e permette a Rai1 di aggiudicarsi la serata grazie a 4.871.000 spettatori, pari a uno share del 21,14%. Resta, un’altra volta, a guardare, Gerry Scotti che, con i suoi baby-talenti targati Io canto, ha tenuto incollati su Canale 5, 4.188.000 spettatori, con uno share pari al 18,24%.

Non cambia niente neanche per quanto riguarda le seconde reti. Come di consueto, alla serata “all serial” di Rai2, Italia1 ha risposto con il classico appuntamento all’insegna della risata. Rai2 conquista 2.665.000 spettatori (share 9,36%) con NCIS: Los Angeles e l’episodio Tiri liberi. A seguire, ne conquista altri 3.015.000 (share 11,23%), grazie all’episodio di Criminal minds, dal titolo, Il gioco continua. Su Italia1, si dimostra decisamente all’altezza, l’Ale & Franz Sketch Show che è riuscito a divertire ben 2.965.000 spettatori, pari a uno share del 10,65% ma il calo è avvenuto inesorabilmente con i due episodi di All Stars, visti da 1.887.000 spettatori (share 7,87%), nel primo, e da 1.530.000 spettatori (share 7,67%), nel secondo.

Non è cambiato niente neanche nei restanti canali. Salvo Sottile, con il suo Quarto grado, ha trovato nel giallo di Avetrana, la gallina dalle uova d’oro, e continua a racimolare risultati eccellenti per Rete4: 3.375.000 spettatori, pari a uno share del 13,29%. Su Rai3, Maria Luisa Busi va avanti ma il suo Articolotre proprio non morde: solo 1.313.000 spettatori, con uno share pari al 5,03%. Eccellente risultato di La7 grazie a Le invasioni barbariche di Daria Bignardi che conquistano 1.001.000 spettatori, con uno share del 4,64%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Successo di Ra1 nel prime time di ieri con 5 milioni 947 mila spettatori e il 21.49 di share. In particolare la trasmissione “I migliori anni”, condotta da Carlo Conti,  è stata la più vista con 4 milioni 871 mila spettatori e il 21.14 di share. La rete ammiraglia è la più seguita anche in seconda serata con 2 milioni 335 mila spettatori e il 20.06 di share e nell’intera giornata con 2 milioni 239 mila spettatori e il 21.65 di share. La serata televisiva prevedeva su Raidue un episodio del telefilm N.C.S.I.,  che ha ottenuto 2 milioni 665 mila spettatori e il 9.38 di share, e un episodio del telefilm “Criminal Minds” che ha avuto un seguito di 3 milioni 15 spettatori pari all’ 11.22 di share. Su Raitre “Articolotre”, condotto da Maria Luisa Busi, ha realizzato 1 milione 313 mila spettatori e il 5.01 di share. Nel preserale si conferma nettamente vincente “L’Eredità”, il quiz show di Rai1 condotto da Carlo Conti, sia nella Sfida dei 6 con 5 milioni 148 mila spettatori  e uno share del  27.13 che nel Gioco finale con 6 miloni 427 mila spettatori e il 28.27 di share. In seconda serata “Tv7”, il settimanale del Tg1, ha ottenuto 1 milione 232 mila spettatori e il 15.87 di share. Su Rai2 “L’ultima parola”, condotta da Gianluigi Paragone, ha ottenuto l’8.68 di share e 571 mila spettatori, mentre “Linea notte”, su Rai3 è stata vista da 768 mila spettatori con il 9.27 di share. Le reti Rai si aggiudicano l’intera giornata televisiva con 4 milioni 217  e il 40.78 di share.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale 5, “Striscia la notizia” è il programma più visto della giornata con 6.798.000 telespettatori totali e una share del 28.65% sul target commerciale. In prima serata, sempre bene “Io canto” che raggiunge 4.188.000 telespettatori totali con una share del 18.06% sul target commerciale. A seguire, molto bene il “Chiambretti Night” programma più visto della seconda serata sul target commerciale con una share del 15.97% e 913.000 spettatori totali. Su Italia 1, in prime time, record per “Ale & Franz Sketch Show” che ha ottenuto 2.965.000 telespettatori totali (share 12.60% sul target commerciale). A seguire ascolti in crescita per “All stars” seguito, nel primo episodio da 1.887.000 telespettatori totali con una share del 9.45% e, nel secondo episodio, da 1.530.000 telespettatori totali con una share del 9.44%. In seconda serata, ottimo risultato per il programma di approfondimento di Studio Aperto “Live”, che con il tema della bellezza a tutti i costi, è stato seguito da 1.044.000 telespettatori totali con il 13.43% di share sul target commerciale. Su Retequattro, in prima serata, ancora un successo per “Quarto grado” che è stato visto da 3.374.000 telespettatori totali con una share sul pubblico attivo del 12.14%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>