Ascolti Tv venerdì 15 ottobre 2010: I migliori anni vincono la serata grazie a 4.700.000 spettatori

di Fabio Morasca Commenta

Venerdì sera nuovamente dedicato al varietà, per quanto riguardo le reti ammiraglie. Dopo la noia di Irlanda del Nord – Italia, che aveva fruttato a Rai1, però, cifre molto alte, Carlo Conti riprende il suo posto e permette alla prima rete di Stato di vincere la serata, senza ricorrere al calcio, anche se con qualche rischio in più, vista la concorrenza. I migliori anni continuano ad appassionare la gente a casa ma si fermano a 4.728.000 spettatori, pari a uno share del 20.69%. Canale5, invece, continua a puntare sui bambini: dopo il Peter Pan di ieri, tocca a Gerry Scotti e a Io canto, confermare i grandi numeri di Paolo Bonolis, ma il programma di baby-talenti canterini non è andato oltre i 4.178.000 spettatori, con uno share pari al 18.05%.

I due serial di Rai2 si ritrovano a scontrarsi nuovamente con la comicità offerta da Italia1: NCIS Los Angeles, grazie all’episodio Chinatown, si porta a casa 2.649.000 spettatori, con uno share del 9.46%. A seguire, Criminal Minds, con l’episodio 100, migliora l’andazzo conquistando 2.859.000 spettatori, con uno share del 10.70%. Doppio appuntamento anche con la rete giovane di Mediaset: l’Ale & Franz Sketch Show ha convinto buona parte di pubblico, facendo ridere una platea composta da 2.489.000 spettatori, pari a uno share del 9.01%. A seguire All Stars ancora non convince, registrando una media di 1.498.000 spettatori con uno share pari al 6.27%.

Sui restanti canali, tanti programmi con inchieste, dibattiti e interviste: Quarto grado, condotto da Salvo Sottile che ha seguito ancora da vicino il caso di Sarah Scazzi, con alcuni colpi di scena in diretta, è stato visto da ben 4.665.000 spettatori, pari a uno share del 18.33%, battendo ampiamente Canale5 e avvicinandosi pericolosamente a Rai1. Non è riuscita a fare di più, invece, la prima puntata di Articolotre, con Maria Luisa Busi, che ha permesso a Rai3, di racimolare solo 1.102.000 spettatori, con uno share pari al 4.24%. Su La7, Le invasioni barbariche, messe in atto da Daria Bignardi, sono state scelte da 856.000 spettatori, pari a uno share del 3.89%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Successo di Rai1 nel prime time con il 20.66 di share e 5 milioni 631 mila telespettatori. In particolare la trasmissione “I migliori anni”, condotta da Carlo Conti e’ stata la piu’ vista con 4 milioni 728 mila telespettatori pari al 20.68 di share. Su Rai2 il telefilm Criminal minds ha ottenuto il 10.69 di share con 2 milioni 859 mila telespettatori mentre su Rai3 la puntata d’esordio di Articolo3 e’ stata seguita da 1 milione 102 mila telespettatori con il 4.23 di share. Nel pomeriggio di Rai1 grande interesse per “La vita in diretta” che nella prima parte ha fatto segnare il 30.96 di share con 2 milioni 818 mila telespettatori mentre la seconda parte ha fatto registrare il 26.45 di share con 2 milioni 896 mila telespettatori. Da segnalare, in seconda serata, i risultati del rotocalco dal Tg1 “Tv7”, in onda su Rai1, con l’11.73 di share e della trasmissione di Rai2 “L’ultima parola” che ha ottenuto l’8.98 di share.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale 5, “Striscia la notizia”, con 6.726.000 telespettatori totali e una share del 28.25% sul target commerciale, risulta il programma più visto della giornata. A seguire, sempre bene “Io canto” che raggiunge 4.178.000 telespettatori totali con una share del 17.89% sul target commerciale. In seconda serata, “Matrix” ottiene una share del 41.14% sul pubblico attivo con 2.818.000 telespettatori totali, risultando il programma più seguito della fascia. In day time ‘Pomeriggio Cinque” è stato seguito, nella prima parte, da 2.262.000 spettatori totali con una share sul target commerciale del 27.21% e, nella seconda parte, da 2.208.000 spettatori totali con una share sul target commerciale del 22.87%. Su Italia1, in prime time, sempre bene “Ale & Franz Sketch Show” che ha ottenuto 2.489.000 telespettatori totali (share del 10.71% sul target commerciale). A seguire “All Stars” ha totalizzato nel primo episodio 1.498.000 telespettatori totali (7.58% di share sul target commerciale) e, nel secondo, 1.327.000 telespettatori totali (7.73% di share sul target commerciale). Su Retequattro, in prima serata, “Quarto grado” è stato visto da 4.665.000 telespettatori totali con una share sul pubblico attivo del 17.96%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>