Ascolti Tv lunedì 5 luglio 2010: Un medico in famiglia 6 vince la serata con oltre 3.000.000 di spettatori

di Redazione Commenta

Dove c’è Banfi, c’è vittoria. Dopo la vittoria di misura ottenuta ieri col film tedesco Indovina chi sposa mia figlia, ecco un’altra vittoria striminzita, seppur in replica, per il nonno più famoso d’Italia. Infatti, la sesta serie di Un medico in famiglia, con Lino Banfi e Giulio Scarpati, vince la serata televisiva con gli episodi Ciao famiglia! e Partenze che permettono a Rai1 di racimolare 3.495.000 spettatori (share 15,60%) nel primo episodio e 3.046.000 spettatori (share 15,61%) nel secondo. Tuttavia su Canale5, è praticamente a un passo, il film in prima visione, Tutta la vita davanti, con Isabella Ragonese e Sabrina Ferilli, commedia sulla precarietà seguita da 3.012.000 spettatori, con uno share pari del 16,12%.

Le serie Tv di Rai2, a volte, sono una roccaforte espugnabile: i primi tre episodi della sesta serie di Lost sono stati visti da una media di 1.635.000 spettatori, con uno share del 7,82%. Meglio Italia1, che con i documentari di Wild Oltrenatura, presentati da Fiammetta Cicogna, ottengono un buon risultato grazie ai 1.965.000 spettatori, con uno share del 10,34%.

Su Rai3, i telespettatori di Chi l’ha visto? non sono certo spariti nel nulla: ben 2.813.000 appassionati con uno share del 13,22% e la trasmissione di Federica Sciarelli inanella un ottimo risultato. Su Rete4, l’episodio Terrore a domicilio de Il commissario Navarro, in teoria, dovrebbe aver terrorizzato 1.803.000 spettatori (share 8,45%) mentre, invece, su La7, il film Venga a prendere il caffè da noi, con Ugo Tognazzi, è stato rivisto con piacere, da 837.000 spettatori con uno share del 3,94%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

In prima serata Rai 1 ha riproposto ieri, lunedi’ 5 luglio, la fiction “Un medico in famiglia 6” interpretata da Lino Banfi e Giulio Scarpati, che e’ risultata il programma piu’ visto con 3 milioni 405mila telespettatori e uno share del 15.59 registrati dal primo episodio e 3 milioni 46mila pari al 15.71 ottenuti dal secondo. Leader del prime time si e’ confermata Rai 1, che ha realizzato il 17.61 di share pari a 3 milioni 753mila telespettatori. Rai 2 ha proposto il telefilm “Lost”, che e’ stato visto da 1 milione 635mila telespettatori e ha ottenuto uno share del 7.81. Ottimo risultato in prima serata su Rai 3 per il programma di servizio “Chi l’ha visto?”, seguito da 2 milioni 813mila telespettatori pari ad uno share del 13.21. Le reti Rai si sono aggiudicate la fascia del prime time con un totale di 8 milioni 844mila telespettatori e uno share del 41.50, la seconda serata con il 37.48 e l’intera giornata televisiva con una percentuale del 39.60. In seconda serata su Rai 1 il primo appuntamento di “Porta a porta Estate”, dedicato agli ‘amori estivi’, e’ il programma piu’ visto con 1 milione 526mila telespettatori e uno share del 17.64. Leader del preserale si conferma il game show di Rai 1 “Reazione a catena”, che nella parte finale raggiunge il 28.49 di share pari a 4 milioni 74mila telespettatori. Nel pomeriggio di Rai 3 la diretta della tappa del Tour de France ha realizzato il 10.36 di share con 892mila telespettatori.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale 5, “Velone” ha raccolto 3.551 0000 telespettatori totali (17.26% di share sul pubblico attivo). A seguire il film in prima tv “Tutta la vita davanti” si aggiudica il prime time sul target commerciale con il 19.34% di share e 3.012.000 telespettatori totali. Su Italia 1, buon esordio in prima serata, per “Wild – Oltrenatura” condotto da Fiammetta Cicogna che, raggiunge l’11.37% di share sul pubblico attivo con 1.965.000 telespettatori totali. A seguire, la serie in prima tv “Chuck”: nel primo episodio ha ottenuto il 10.55% di share sul pubblico attivo con 665.000 telespettatori totali e, nel secondo, una share del 17.65% con 609.000 telespettatori totali. Su Retequattro, in seconda serata, la docu – fiction di Folco Quilici “Breve storia del fascismo” è stata vista da 879.000 telespettatori. A seguire il programma a cura di Stella Pende: “Storie di confine – barriere invisibili” ha segnato una share del 7.08% sul target commerciale (540.000 telespettatori totali).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>