Porta a Porta, su Raiuno torna il salotto di Bruno Vespa

di Enzo Mauri 68

Da questa sera torna per il sedicesimo anno su Raiuno. nella consueta collocazione di seconda serata, Porta a Porta il salotto televisivo condotto da Bruno Vespa divenuto ormai cardine della programmazione Rai con i suoi quattro appuntamenti settimanali. Nessuna novità prevista come conferma lo stesso Vespa:”Dopo quindici anni mi aspettavo una voglia di cambiamento molto più forte e invece alla maggioranza piace la formula così com’è“, sebbene un paio di “aggiustamenti” siano previsti: “i leader di partito che verranno potranno portare i sondaggi curati dagli istituti di ricerca da confrontare con quelli che curerà per noi Mannheimer con Ispo“.

Inoltre il pubblico non potrà più applaudire attenendosi:“ad una disposizione, che Mauro Masi ha rinnovato, secondo cui il pubblico non deve influenzare il dibattito. Io mi auguro che venga rispettata, perché è giusto che il pubblico sia neutrale, soprattutto in tempi così conflittuali come questi. E mi auguro venga rispettata da tutti, o ci adegueremo anche noi“.

E’ indubbio che in tutti questi anni la conduzione di Bruno Vespa, accusata da più parti d’essere un po’ troppo ossequiosa nei confronti degli esponenti di governo, abbia invece incontrato i favori della platea della televisiva. Secondo una ricerca Ipso il pubblico “non ritiene opportuno introdurre dei cambiamenti alla formula. Oltre il 90% degli spettatori promuove la durata dei servizi tematici, il 74% dei “fedeli” e il 64% dei “potenziali” appoggia lo stile di conduzione di Vespa”.

Durante la recente conferenza stampa di presentazione il direttore generale Rai Mauro Masi ha ribadito il ruolo di programma leader per Porta a Porta, che ha saputo mantenere nel tempo uno stacco di circa cinque punti di share sul Maurizio Costanzo show e anche su Matrix, diretti concorrenti su Canale 5 e che nonostante un lieve calo di share in questa stagione, circa l’uno per cento, resta stabile sugli spettatori, circa 1,4 milioni pari al 17 per cento di share. Ora l’obiettivo per il conduttore resta: “conquistare ancora una fascia di pubblico”.

Come è tradizione del programma la prima puntata della stagione dovrebbe ospitare il presidente del Consiglio in carica: “Il premier è stato invitato”, ha detto Vespa, ma “allo stato, non credo che verrà”. Quanto a coloro che lo ritenevano tra i papabili alla conduzione del Festival di Sanremo risponde:“Avevano chiesto la mia disponibilità per la conduzione del festival ma ho detto no perché tengo agli ascolti della Rai e non voglio essere la causa del loro ridimensionamento”.

Commenti (68)

  1. nel gg 03/05/2011 nella trasmissione Porta a Porta fu trasmesso una serata dedicata alla commedia Napoli Milionaria Ospiti Massimo Ranieri, Marisa Laurito io quale interprete della maschera di Pulcinella chiedo cortesemente poter ricevere copia in dvd. ringrazio cordialmente carmine coppola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>