Parenthood, Community, Lost & Found, Day One, Legally Mad, Belonging, 100 Questions for Charlotte Payne, Grey’s Anatomy, Off Duty, Trauma, Pushing Daisies, Waiting to Die, Desperate Housewives: un sacco di novità!!

di Enrico Nanni 1

Oltre a Debra Mooney e Liza Weil , vedremo tra l eguest star di Grey’s Anatomy anche la bella Kaley Cuoco, tutto in funzione dell’imminente finale. Sembra che l’attrice sia stata reclutata “al volo”, senza troppi provini & cerimonie. A volte succede.

Saltando di palo in pilot, sappiate che vedremo Monica Potter come co-protagonistadi Parenthood, assieme all’amato Peter Krause, mentre sono ancora accese le trattative per Bonnie Bedelia.

Sempre in tema pilot, vi riassumo alcuni dei titoli che vedremo nel corso del 2009: Trauma, un’altra bella serie medica, Off Duty, una comedy che vede come protagonista un poliziotto, le comedy Community e 100 Questions for Charlotte Payne, il crime show Lost & Found, e ancora Day One e Legally Mad, pilot per tutti i gusti.

Vedremo invece Josh Lawson in Waiting to Die, prendendo quello che sarebbe dovuto essere il posto di Nick Thune, che a sua volta avrebbe dovuto interpretare uno dei personaggi principali.

Destino incerto per Orson, uno dei protagonisti maschili delle nostre adorate e chiachcierate Desperate Housewives: avete letto bene, sto parlando di Orson, interpretato dal grande Kyle MacLachlan, che ha ricevuto notizie incerte sulla sorte del suo personaggio. Lo vedremo quasi sicuramente nella prossima stagione, ma chissà che cosa ci riserva il futuro.

Singolare cross-media in arrivo: arrivano i fumetti di Pushing Daisies! Avete letto bene? Direi di si, per ora ne sono stati ordinati 12, e qualcuno potrebbe essere già presente al Comic Con; la notizia viene niente meno che da Bryan Fuller, che ha parlato nel corso del Paley Festival. I fumetti avranno lo storico marchio DC.

Debra Messing, la star di Will & Grace, torna a casa NBC per una nuova comedy, che la vedrà nei panni di un CEO che perde il lavoro e dovrà affrontare le difficoltà del quotidiano, dalla cura dei figli a tutto il resto. Un drama, più che una comedy!

Chiudiamo con la tristissima notizia del suicidio della ventiduenna attrice Stephanie Parker, divenuta celebre famosa all’età di 15 anni con il ruolo di Stacey Weaver nella serie tv Belonging. Il fato terribile è avvenuto due giorni dopo la proiezione, in tv, di uno special dedicato alla serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>