My Own Worst Enemy, Chuck, In the Motherhood, Lost & Found, Heroes, The Big Bang Theory, NCIS, Grey’s Anatomy

di Redazione 1

Chi di voi si ricorda di Madchen Amick? Ebbene si: dopo Twin Peaks e Fuoco cammina con me, l’attrice ha fatto capolino in Californication e in Gossip Girl; la sua ultima tappa è stata però My Own Worst Enemy, serie attualmente cancellata.

Sembra che l’attrice non si sia rassegnata alla cancellazione, soprattutto per il fatto che la serie sembrava più che seguita, oltre che aver riscosso un notevole successo tra i fan. Le vie delle serie, si sa, sono infinite.

Nel frattempio veniamo a sapere che la bellissima Tricia Helfer comparirà in Chuck nelle vesti di guest star, mentre il cast di Lost & Found vedrà la presenza di Josh Cooke, ed è in arrivo una mamma aggressiva tra le protagoniste di In the Motherhood: Jessica St. Clair, recentemente apparsa in Worst Week, che nella serie materna interpreterà la sorella di Cheryl Hines.

Allo steso tempo James Kyson Lee offre qualche rassicurazione sul futuro di Heroes: dopo qualche puntata che, secondo l’attore, potrebbe aver confuso lo spettatore in termini di trama, ci sarà un netto miglioramento dell’intera storyline. Incrociamo le dita.

Sembra che sia nel mondo delle idee della CBS un interessante spin off per NCIS. Come idea si tratta già di una realtà (curiosa contraddizione), ma ancora il progetto si trova in uno stadio assolutamente embrionale.

Altre sorprese di casting in arrivo: The Big Bang Theory vedrà Michael Trucco, già interprete di Battlestar Galactica, interpretare un partner di Leonard in un progetto. Anche Grey’s Anatomy è alla ricerca di nuovi volti, stavolta si tratta nello specifico di un paziente la cui presenza potrebbe essere legata all’atteso crossover Grey’s/Private Practice .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>