The Big Bang Theory: una avvenente ragazza mette in pericolo l’universo dei fisici

di Redazione 6

Torna in onda a sette mesi di distanza su Steel, canale digitale di Mediaset Premium, The Big Bang Theory, la situation comedy trasmessa in America dalla CBS, creata e prodotta da Chuck Lorre e Bill Prady.

La serie racconta la storia di Leonard Hofstadter (Johnny Galecki) e Sheldon Cooper (Jim Parsons), tanto abili come studenti di fisica, quanto scarsi a livello di rapporti interpersonali, che vedono la loro vita di nerd sconvolta dall’arrivo, sul loro pianerottolo, di Penny (Kaley Cuoco), una bionda un po’ oca, che lavora come cameriera di un ristorante locale della catena Cheesecake Factory, ma sogna di diventare attrice.

A completare il cast di soggetti particolari, manca di nominare Howard Wolowitz (Simon Helberg), un ragazzo stravagante dall’acconciatura Beatles e l’indiano Rajesh Koothrappali (Kunal Nayyar), incapace di pronunciar parola in presenza di persone di sesso femminile.

La serie, che ruota tutta intorno al confronto tra i due mondi differenti, quello dei due fisici, che parlano come se dovessero formulare teorie, vivono per giocare ad Halo e per guardare Star Trek e Battlestar Galactica in televisione e quello della ragazza, grande sognatrice, un po’ ingenua, che stenta a comprendere ciò che le viene detto, era stata bruscamente stoppata a gennaio, dopo quattro puntate, e viene riproposta integralmente, con due episodi a sera, fino al 29 agosto, alle 20.

Concludendo: seppur la storia di The Big Bang Theory non sia troppo innovativa (anche i reality come La pupa e il secchione, hanno puntato molto sull’incontro tra i due universi differenti), la serie risulta divertente, ben caratterizzata nei personaggi (Sheldon non vuole esplorare il mondo di Penny, rimanendo legato ai suoi amici nerd, contrapposto a Leonard che rimane affascinato da storie che non fanno parte del suo bagaglio culturale),con una sigla spettacolare (racconta in pochi secondi l’evoluzione umana) e battute a raffica, che spesso strappano una risata o un sorriso.

Se avete il digitale terrestre non lasciatevi perdere una serie, molto apprezzata in America (stanno mandando in onda gli ultimi episodi della seconda serie), che può regalarvi un po’ di serenità prima di cena.

Commenti (6)

  1. Ho visto la serie ed è veramente simpatica, due + altri due fisici e una biondona tutte curve a incasinare il loro tempo …relativo!

  2. Il doppiaggio italiano è scandaloso. Stravolge il senso dei dialoghi e delle citazioni, è volgare e per niente fedele all’originale. Va bene che in italia tutto va “normalizzato” per evitare che alla gente venga il dubbio che esistono anche altre tipologie di persone con una cultura diversa da quella dell’italiano medio, perchè così vuole Mr. B signore dio nostro, ma qui siamo al ridicolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>