Canale 5 batte Raiuno 4 a 3 e i reality sono imbattibili, Ballando con le stelle il programma più seguito. Cosa succederà in futuro?

di Diego Odello Commenta

Canale 5 sarà leader della prima serata, da qua a Marzo, almeno per le serate: questo risultato lo si può dedurre dalla prima settimana del periodo di garanzia che vede prevalere la rete ammiraglia Mediaset su quella Rai per quattro a tre.

Mentre Canale 5 fa sue le serate di lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, Raiuno si porta a casa quelle di domenica (che eccezionalmente questa settimana è stata spartita con lo speciale su Fabrizio De André in onda su Raitre), giovedì e sabato.

Prima di vedere i risultati degli scontri diretti bisogna fare alcune considerazioni che influenzano i risultati: i reality vincono sempre; i risultati di Raidue sono buoni (vedi X Factor), ma in certi casi non più come qualche mese fa (vedi Annozero, che potrebbe recuperare nelle prossime puntate) e penalizzano entrambi i contendenti; Italia 1 ha floppato con Gossip Girl e non è riuscita togliere spettatori a Manara; per essere certi che il giovedì sia ad appannaggio della Rai bisogna aspettare che cominci Scherzi a parte; attenzione agli spettatori di Raiuno: qunado vince fa registrare i maggior distacchi e questo potrebbe penalizzare Canale 5 alla fine.

Ragioniamo serata per serata (in grassetto i vincitori.

VENERDI’ 9 GENNAIO
Raiuno (Ciak si canta) 6.043.000 spettatori – Canale 5 (ArciZelig) 6.483.000 spettatori.

Cosa succederà? Se anche il programma di Eleonora Daniele dovesse avvicinarsi a quello dei comici di Canale 5, con l’arrivo de I Cesaroni non si sarà più partita.

SABATO 10 GENNAIO
Raiuno (Ballando con le stelle) 6.598.000 spettatori – Canale 5 (La Corrida) 5.161.000 spettatori.

Cosa succederà? Ballando con le stelle ha un vantaggio enorme su La Corrida, che può essere perso solo dal reality. Il programma di Gerry Scotti è in affanno.

DOMENICA 11 GENNAIO
Raiuno (Tutti pazzi per amore) 5.124.000/4.845.000 spettatori – Canale 5 (Dr. House) 4.396.000/4.617.000 spettatori.

Cosa succederà? Bisogna capire se il pubblico di Raiuno si è fidelizzato abbastanza o se, con l’arrivo dei nuovi episodi, totalmente inediti di Dr.House, qualcuno abbandonera Solfrizzi & C.

LUNEDI’ 12 GENNAIO
Raiuno (Il bene e il male) 4.971.000/4.353.000 spettatori – Canale 5 (Grande Fratello 9) 5.674.000 spettatori.

Cosa succederà? Solo Il Festival di Sanremo può strappare pubblico al Grande Fratello, che se non fosse per X Factor avrebbe ancora più seguito. Il bene e il male è scelto da chi non ama i reality, che oggi come oggi sono in minoranza.

MARTEDI’ 13 GENNAIO
Raiuno (Dimmi la verità) 4.316.000 spettatori – Canale 5 (Ris 5) 5.426.000 spettatori.

Cosa succederà? La contro programmazione debole della Rai favorisce Ris – Delitti imperfetti. L’anno scorso con Don Matteo contro la serie di Canale 5 rischiava di slittare, oggi guarda tutti dall’alto.

MERCOLEDI’ 14 GENNAIO
Raiuno (Juventus – Catania) 4.971.000 spettatori – Canale 5 (Amici 8) 5.627.000 spettatori.

Cosa succederà? Maria De Filippi ha ragione a temere le partite di Champions League, perché se già un match di Coppa Italia della Juventus attrae quasi 5 milioni di Italiani, quelli decisivi per la Coppa più prestigiosa potrebbero toglierli pubblico.

GIOVEDI’ 15 GENNAIO
Raiuno (Il commissario Manara) 6.244.000 spettatori – Canale 5 (Quattro padri single) 5.499.000 spettatori.

Cosa succederà? Il pubblico si è già affezionato alla serie. Scherzi a parte può riportare l’ago della bilancia a favore di Canale 5, ma Manara ha ancora una settimana per conquistare altro terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>