Mammoni Chi vuole sposare mio figlio? su Italia 1

Arriva, stasera, in prima serata su Italia 1 Mammoni – Chi vuol sposare mio figlio?: cinque mamme italiane a caccia del partner giusto per i figli maschi, che hanno dai 28 ai 46 anni, sono economicamente indipendenti ma stanno benissimo a casa. Le madri, per convincerli ad abbandonare la “cuccia materna”, si giocano l’ultima chance. A questo scopo sono stati individuati 40 aspiranti partner, 8 per ciascun figlio.

Matador su Raidue

Enrico Mentana è il primo protagonista di Matador, il nuovo programma in quattro puntate ideato da Simona Ercolani e scritto con Andrea Felici, Tommaso Marazza, Claudio Moretti, in onda in seconda serata, su Rai2. La trasmissione ripercorre le vite professionali di quattro tra i giornalisti italiani che da oltre 25 anni si distinguono nell’arena dell’informazione televisiva: Mentana, Vespa, Lerner e Santoro.

Sanremo 2013, Simona Ercolani: “Candido Claudia Mori direttore artistico”

In una lunga intervista al Corriere della Sera, Simona Ercolani, capo progetto di Sanremo 2012, ha respinto le accuse del ministro Elsa Fornero di aver fatto promosso l’immagine della donna oggetto:

Il problema vero è la mancanza di donne nei ruoli chiave. Il resto sono tutte schiocchezze. Mi dispiace che sia passato questo concetto perché vuol dire che ho fallito come donna e autrice. Mi dispiace che il Festival sia vissuto così. Penso che a Belen piace provocare, lei è una che ama scherzare specialmente col proprio corpo. E credo che in queste occasioni si esageri con le polemiche: diventiamo tutti moralisti della peggio specie.

Mamma Mia, Raffaella Carrà su Canale 5 da marzo?

Che Raffaella Carrà nel 2012 tornerà a condurre un programma tutto suo è dato praticamente per certo. Non a caso qualche giorno fa vi avevamo dato conto della possibilità del ritorno del caschetto d’oro sulla rete ammiraglia della Rai. Invece, nelle ultime ore, si rincorre la voce, lanciata dal blog di Davide Maggio, secondo la quale la conduttrice sbarcherebbe non su Raiuno, bensì su Canale 5. Il programma andrebbe in onda a partire dal prossimo marzo e il titolo dovrebbe essere Mamma mia.

Rita Dalla Chiesa: “Non c’è più sperimentazione, che gli autori ci diano sotto!”

La querelle tra Milly Carlucci e Mediaset per il caso Baila!, programma definito praticamente una copia di Ballando con le stelle dalla stessa presentatrice, è solo l’ultimo dei tanti casi di copia e incolla di cui Rai e Mediaset si sono rese protagoniste. A parlare a riguardo, è anche Rita Dalla Chiesa che sottolinea la mancanza di idee in tv: “Nulla si inventa più, non c’è più sperimentazione. Questo mi pare il problema più serio. Manca la voglia di pensare, è più comodo così. Lancio un appello agli autori: dateci sotto!”.

Miss Italia 2011: arriva Lucio Presta?

Dietro i ritardi dell’approvazione dei palinsesti estivi della Rai ci sarebbe uno scontro intestino attorno al progetto Miss Italia 2011: il concorso di bellezza più importante dello Stivale starebbe per traslocare da Salsomaggiore a Roma e prevederebbe lo sbarco di Lucio Presta a capo della nuova edizione.

Libero, che ricorda che l’agente più influente della tv italiana è poco amato dal direttore Rai Mauro Masi, ma è anche colui che ha rilanciato il Festival di Sanremo, sostiene che Presta sarebbe stato indicato da Patrizia Mirigliani, con il benestare della Rai, per ridare smalto a Miss Italia.

Sanremo 2011 Question Time 19 febbraio LIVE: Roberto Vecchioni in testa al televoto. Festival influenzato?

Foto: AP/LaPresse

Tra qualche minuto su Raiuno andrà in onda l’ultimo Question Time dedicato al Festival di Sanremo 2011. Se volete seguirlo insieme a noi l’appuntamento è fissato per le 14.00. Vi aspettiamo!

14.04. Il Question Time si apre con l’RVM dei momenti principali della quarta serata.

14.06. Lamberto Sposini, dopo aver ricordato che stasera andrà in onda l’ultima puntata, introduce subito gli ospiti: Dante Fabiani, Simona Ercolani, Elisabetta Canalis, Mauro Mazza, il vincitore di Sanremo Giovani Raphael Gualazzi, Gianmarco Mazzi e Nando Pagnoncelli. Belen non c’è perché ha un po’ di influenza.

14.08. Sposini: “Le ragazze quest’anno hanno avuto una rilevanza particolare”

14.09. Elisabetta Canalis: “Lo so e vi ringrazio. Spero di essere stata all’altezze delle vostre aspettative”.

Sanremo 2011, question time 17 febbraio 2011 LIVE

Foto: AP/LaPresse

Sta per cominciare il terzo question time del Festival di Sanremo 2011. Anche oggi lo seguiremo live insieme a voi. Vi aspettiamo!

14.15. Parte il Question Time, che ripropone le scene più suggestive della seconda serata.

14.17. Lamberto Sposini ricorda che stasera si celebrano i 150 anni dell’Unità d’Italia e annuncia la presenza di Roberto Benigni intorno alle 22.00/22.30 (che farà un’entrata spettacolare).

Emozioni, Speciale Michael Jackson su Raidue

Questa sera alle 23.40 su Rai 2, va in onda Emozioni, la trasmissione nata dal gruppo di lavoro di Sfide, ed ideata da Simona Ercolani, Andrea Felici, Tommaso Marazza, Claudio Moretti, è preso da un format originale della Greed di Alessandro Lostia e Simona Ercolani, che  racconterà storie del mondo della musica leggera mondiale.

Protagonista della prima puntata è il grande Re del Pop Mondiale, Michael Jackson, raccontato attraverso immagini, materiale inedito, testimonianze di parenti ed amici e video musicali mai mandati in onda.

Dopo due anni ed oltre dalla sua tragica morte, il Re della Musica ancora fa parlare di se, milioni di persone ancora ascoltano la sua musica, ballano sulle sue note, così come è stato per i suoi trenta anni di carriera, e molti sono in attesa del nuovo album postumo con materiale inedito della Pop Star.

Alex Zanardi, da pilota a conduttore

Lo sportivo Alessandro Zanardi detto Alex, nato a Bologna il 23 ottobre del 1966, negli anni ottanta debutta nel mondo dello sport con il karting, vincendo ben tre titoli italiani ed uno europeo. Nel 1988 fa il grande ingresso nel mondo della Formula Uno, sport per il quale darà il massimo e che lo vedrà gareggiare ai più alti livelli agonistici, vincendo numerosi gran premi.

Nel 2001 a causa di un bruttissimo incidente in pista Alex perde entrambe le gambe: ma non si da per vinto nonostante due settimane di coma farmacologico. Nel 2003 appena due anni dopo lo spaventoso incidente Alex è tornato a correre, fino al 2008, quando ha deciso di lasciare le quattro ruote.