Rex 8, l’ottava stagione ogni venerdì su Rai 2

La prima serata del venerdì di Rai 2 viene dedicata nuovamente a Rex, una delle serie tv poliziesche di successo che, dopo il gradimento ricevuto nella settima serie italiana per l’arrivo alla regia dei Manetti Bros, torna dal 27 Febbraio alle 21.10 con nuovi episodi sempre caratterizzati dalle avventure del cane poliziotto più amato del piccolo schermo, affiancato anche in questa occasione da Francesco Arca -che torna nel ruolo del commissario Marco Terzani- e da Domenico Fortunato -il vice commissario Alberto Monterosso-.

Le note degli angeli 2012 su Raiuno

Stasera, alle 21.10 su Raiuno, va in onda Le Note degli Angeli, uno spettacolo televisivo dedicato ai grandi valori della Pace e della Carità, in diretta dal Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei. Il programma condotto da Massimo Giletti e Serena Rossi, vede la partecipazione di numerosi artisti, tra i quali Massimo Ranieri, Marco Carta, Roberto Vecchioni, Fabio Concato, Michele Placido, Orietta Berti, Divas, Le Tre.N.D e Daniel Panetta. Con la testimonianza di un grande campione dello sport come il calciatore Marek Hamsik.

Che Dio ci aiuti su Raiuno

Dopo il crossover con Don Matteo 8, debutta ufficialmente stasera alle 21.10 su Raiuno, Che Dio ci aiuti, una nuova serie che vede protagonista una “strana coppia” di investigatori: suor Angela (Elena Sofia Ricci) e l’ispettore Marco Ferrari (Massimo Poggio).

Eroi per caso, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda ed ultima parte di Eroi per caso. Cesare Magnozzi (Flavio Insinna) e Don Silvano (Neri Marcorè) vengono catturati dagli austriaci. Piero Vanin (Michele Alhaique), Teresa (Ambra Angiolini) e la moglie Grazia (Anna Dalton) fuggono proprio per cercare di aiutarli. Il soldato austriaco vuole a tutti i costi comprendere per quale motivo i due si ritrovino in questa zona. Cesare afferma di essere lì soltanto come fotografo, ma nonostante la massima disponibilità data agli austriaci, lui ed il cappellano rimangono prigionieri insieme ad altri uomini, in attesa di essere fucilati.

Nel cuore della notte, fortunatamente, tutti i prigionieri vengono liberati da Vanin. Cesare del gesto eroico commesso da Vanin che lui non avrebbe mai fatto. I tre continuano a proseguire per la trincea Torre, nonostante non desiderino la  morte di Piero Vanin, soprattutto dopo aver rischiato la vita per salvarli. Vanin non riesce più a ritrovare la sua compagna e la figlia. Spera che non sia accaduto loro qualcosa di brutto. Li raggiunge Teresa, esortandoli animatamente a seguirla.

Eroi per caso, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima parte di Eroi per caso. Anno 1918, luogo Carbonera. Un fotografo di guerra, Cesare Magnozzi (Flavio Insinna)si trova a fotografare Lulù (Serena Rossi) quando viene arrestato. Un soldato di nome Vanin (Michele Alhaique) è in fuga. Altri soldati sono alla sua ricerca. Lo rintracciano e riescono a catturarlo.

L’uomo è accusato di alto tradimento e sta per essere fucilato, ma non si riesce a farlo perchè il cappellano dell’esercito, Don Silvano (Neri Marcorè), non ha intenzione di confessarlo. A questo punto, sia il cappellano Don Silvano, che il fotografo Cesare Magnozzi devono scortare alla trincea  Torre il condannato Vanin. Durante il viaggio fino alla trincea, l’esercito subisce un agguato dagli austriaci. Nonostante la grave situazione di pericolo, Vanin riesce a salvare un altro soldato che è stato ferito durante la rappresaglia.

Eroi per caso su Raiuno: foto e video

Questa sera Raiuno trasmette la prima delle due parti di Eroi per caso, il film tv coprodotto da Rai Fiction e Compagnia Leone Cinematografica, scritta da Francesco Scardamaglia e Nicola Lusuardi, diretta da Alberto Sironi, con Flavio Insinna, Neri Marcorè, Michele Alhaique, Anna Dalton, Serena Rossi e Ambra Angiolini, che racconta una storia ambientata durante la prima guerra mondiale.

Il film narra il dramma vissuto dai soldati italiani sul fronte dell’Isonzo e la loro straordinaria voglia di vivere e sopravvivere alle brutture dei combattimenti e alle rigide e spietate regole della guerra: un fotografo di guerra, Cesare Magnozzi (Insinna) e un cappellano, Don Silvano (Marcorè) vengono incaricati di scortare in trincea un giovane, Vanin (Alhaique), condannato a stare in trincea (che equivale a morire) per aver simulato di essere un telegrafista traduttore.

Il ragazzo, per salvarsi la pelle, decide di fuggire. I due uomini, insieme alla mentalmente instabile Teresa (Angiolini), donna che si è unita a loro perché invaghita del sacerdote, si mettono sulle tracce di Vanin: se non lo ritroveranno verranno condannati alla stessa pena …

Tutti pazzi per amore 3 anticipazioni, Che Dio ci aiuti e Nero Wolfe cast principale, Faccia d’angelo di Sky si farà

Foto: AP/LaPresse

Francesco Pannofino e Pietro Sermonti potrebbero tornare a recitare insieme, dopo la fortunata esperienza di Boris, in Nero Wolfe, la serie in otto puntate, prodotta dalla Casanova Multimedia di Luca Barbareschi per Raiuno, diretta da Riccardo Donna. Gli attori dovrebbero interpretare rispettivamente il detective Nero Wolfe e il suo assistente Archie Goodwin.

E’ stata confermata Faccia d’angelo, la fiction Sky dedicata al boss della Mafia del Brenta Felice Miniero. La serie sarà girata tra il Veneto e la Croazia, con un soggetto originale, sceneggiato da Andrea Porporati, ispirato al libro di Andrea Pasqualetto e Felice Maniero Una storia criminale.

Il Tempo regala le prime anticipazioni su Che Dio ci aiuti, la serie prodtta dalla Lux Vide per Rai Fiction, diretta da Francesco Vicario, ambientata a Modena, incentrata su una particolare coppia di investigatori formata ad una suora (Elena Sofia Ricci) e un ispettore (Massimo Poggio): nelle sedici puntate che andranno in onda su Raiuno nel 2012, oltre ai due attori che interpreteranno suor Angela e l’ispettore Ernesto Ferrari, ci saranno Serena Rossi (Giulia), Miriam Dalmazio (Margherita), Francesca Chillemi (Azzurra) e Valeria Fabrizi (Suor Costanza). Suor Angela è descritta come un’abile giocatrice di poker, ex truffatrice finita in carcere, che trova in galera la fede; Ernesto è descritto come meticoloso e razionale, che ha visto la sua carriera incrinarsi a causa di un maledetto incidente.