Il testimone, la terza edizione su MTV

Da questa sera su MTV torna l’appuntamento con Il testimone, il programma condotto da Pif, giunto alla terza stagione, basato sulle interviste e i reportage della famosa iena.

La formula del programma, che tanto piace ai giovani per il suo modo di trattare argomenti delicati con una buona dose di intrattenimento, non cambia: Pif gira l’Italia con la telecamera a mano per mostrare, dal suo punto di vista e senza filtri, alcune realtà poco descritte e approfondite dai media tradizionali.

Read more

Mtv Day 2009, in diretta da Genova

Oggi, in diretta dal Porto Antico di Genova, MTV festeggia il suo anniversario con l’MTV Day 2009 – Tocca a Noi: il mega concerto andrà in onda alle 18.00 su MTV o, se preferite, semplicemente attraverso il sito del canale.

A Genova, è stato allestito un grande palco pronto per ospitare numerosi artisti, in primis e per la prima volta anche il grande Pino Daniele che duetterà con J Ax.

A condurre la kermesse arriveranno i due VJ e conduttore di TRL, Carlo Pastore ed Elisabetta Canalis, ma non mancheranno i vecchi presentatori di MTV come Biggio, Pif, Francesco Mandelli, Boosta, Valentina Correani, Omar Fantini e delle star come Syria e il giovane gruppo dei Dari, che ci sveleranno i retroscena dal backstage.

Read more

Le Iene torna su Italia 1 in compagnia di Ilary, Luca e Paolo

Dopo un periodo passato in compagnia del fantastico Fabio De Luigi, da questa sera su Italia1, alle ore 21.10 torna Le Iene Show. Ad accompagnare Ilary Blasi nella conduzione e a dare verve al programma ci saranno nuovamente Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.

La novità di questa edizione 2009, sarà il doppio appuntamento, uno il venerdì e l’altro la domenica alle 24.00, dove verranno fatti vedere i video non trasmettibili ad un orario con un pubblico di minorenni.

Read more

Il Testimone: Pif è tornato con le su inchieste su Mtv

Va in onda ogni mercoledi alle 21:30, su Mtv, Il Testimone. La forza del programma è basata su due elementi fondamentali: la semplicità e l’inchiesta. Cerchiamo di comprendere quindi la società seguendo un processo bottom-up, iniziando le nostre inchieste “per la strada”.

Il grande fatto di cronaca è messo da parte, per lasciare spazio a notizie più raggiungibili, a realtà più a portata di mano, ma anche di telecamera. L’immagine che arriva sullo schermo è priva di filtri: la regia racconta e spiega, cercando sempre di non “indirizzare”.

Non è facile oggi non parlare di certe cose. Sono sulla bocca di tutti, sono inchieste fatte nel quotidiano e basate sulla cronaca nella sua accezione più ampia. E’ giunto il momento di ridurre il più possibile il set di telecamere, di ridurlo a un set fatto di una telecamera sola, magari.

Read more

Mtv day 2008: oggi pomeriggio in diretta da Genova

Anche quest’anno Mtv decide di festeggiare il suo compleanno con il pubblico e, dopo aver scelto Bologna come propria casa nei primi otto anni e aver sdoppiato la festa a Milano e Roma l’anno scorso, quest’anno, si trasferisce a Genova: in diretta da quattro differenti punti della città e dalle 16 in televisione, andrà in onda l’Mtv day 2008.

Il sottotitolo di quest’anno, Music Everywhere, indica il luogo deputato alla manifestazione, ossia l’intera città di Genova, dalle strade agli autobus, dalle piazza ad uno yacht, 4 palcoscenici sparsi per la città, faranno risuonare la musica di Mtv.

Read more

CineTV Oggi: programmi televisivi 29 maggio

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

Rai 1
Ospiti da Caterina Balivo, alla puntata odierna Festa italiana (14.10), Stefania Orlando, Giucas Casella e l’attore Maurizio Aiello. In prima serata tredicesima e ultima puntata per Capri 2 (21.10). A seguire Porta a porta (23.25) condotto come sempre da Bruno Vespa.

Rai 2
In prima serata un grande appuntamento per gli amanti della musica: Effetto Vasco. Uno nessuno centomila… Vasco Rossi (21.00). Accompagnati dal commento di Gene Gnocchi, con Lucilla Agosti ed Alessia Ventura vengono proposti alcuni flashback sulla notte dell’anteprima del nuovo disco di Vasco, le prove, le testimonianze, il video e il concerto in diretta dallo Stadio Olimpico di Roma. A Pirati (24.15) Anita Blond, Jasmine e Christian Letruria cercano Max Mosley a Montecarlo e poi incontro con Nina Moric, lezioni di ballo da Luca Tomassini e Joaquin Cortez e molto altro ancora.

Read more

Le Iene: 12 anni di successi (e censure)

E dodici! Si è conclusa ieri sera su Italia 1 l’ennesima edizione de Le Iene. Nato nel 1996 il programma ideato da Davide Parenti, può essere senz’altro definito il più irriverente e dissacrante della televisione italiana, tanto che non sarebbe sbagliato ritenere gli ascolti di una certa consistenza (punte di oltre 4 milioni di telespettatori), oltre all’efficacia delle inchieste proposte, alla base di ogni successiva, nonché faticosa, riconferma nel palinsesto della cosiddetta rete giovane tra i canali Mediaset.

Anche nell’edizione 2007 – 2008, proprio a seguito dei servizi privi di censure e di ogni possibile remora nei confronti del potere politico, non sono mancati i motivi di attrito con la dirigenza, come nel caso dell’inchiesta di Alessandro Sortino su Clemente Mastella e suo figlio, sfociata nelle dimissioni del conduttore per il divieto di messa in onda, o lo spostamento della puntata del venerdì prima di Pasqua a quello successivo giustificata dal direttore Luca Tiraboschi con l’affermazione:“All’interno ci sono due inchieste, lunghe, scabrose e cariche di dettagli che giudico troppo estreme per essere trasmesse nella serata di Venerdi’ Santo“.

In molti hanno ravvisato in questa scelta, il tentativo di non ferire la sensibilità di un certo elettorato di area cattolica che di li a poco si sarebbe recato alle urne. E che dire dell’inchiesta, mai andata in onda, che nel 2006 destò scalpore sul test antidroga a 50 parlamentari? Oppure di quella realizzata quest’anno da Luigi Pellazza, sui preti pedofili?

Read more

CineTV Oggi: programmi televisivi 15 Maggio 2008

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Stasera in prima visione Tv andrà in onda l’undicesima puntata della seconda stagione di Capri (ore 21.10): Cosimo assume Mimmo perché sa di essere stato ingannato dai fratelli Giuliano e Daiana ha lasciato Saverio. Nel cast Gabriella Pession, Kaspar Capparoni, Sergio Assisi, Isa Danieli, Bianca Guaccero. A seguire (23.25) Porta a porta.

 

Rai 2
A Garden (ore 9.10) Luca Sardella ci spiega i trattamenti naturali ecologici per salvaguardare le piante; lo chef Marco Olivieri preparerà un riso pilaf con petali assortiti; Gianluca Mech proporrà una cura per la gastrite; Janira Majello dimostrerà come realizzare alcune divertenti e originali uova sode. A Piazza Grande (ore 11.00) ospite di Giancarlo Magalli e Monica Leofreddi la autodefinita sensitiva Rosamary Altea. Nel pomeriggio, a Ricomincio da qui (ore 15.50) Alda D’Eusanio tratterà la storia di Alessio, diciannovenne affetto da autismo, che vuole entrare al Conservatorio di Palermo. In prima serata nuovo appuntamento con Anno Zero (ore 21.05) dal titolo Se li conosci, li eviti. Nel programma di Santoro si parlerà di immigrazione e sicurezza insieme a Roberto Castelli, Stefano Rodotà, Flavio Tosi (sindaco di Verona), Vincenzo De Luca (sindaco di Salerno). In collegamento da Genova Beatrice Borromeo con Omeya Seddik, il leader delle banlieues parigine. A seguire, nuova puntata di Pirati (23.20) con i racconti di Aida Yespica e la sua verità su Vallettopoli, di Vladimir Luxuria e il suo diario elettorale, di Lisa Fusco e l’opinione dei francesi nei riguardi di Carla Bruni, di Selvaggia Lucarelli e l’industria del porno Europeo a Budapest, di Belen Rodriguez la vita agli Internazionali di Tennis a Roma e di Marco Cocci una beffa d’autore.

Read more

Il testimone: attualità nascosta su Mtv

Se non avete niente da fare il giovedì sera dopo le 22, vi consiglio di farvi un giro su MTV insieme a Pif, che, vestiti i panni di Vj, più leggeri rispetto a quelli di una Iena , si aggira nei meandri delle abitudini degli italiani con la sua telecamera indiscreta.

Sono molti i programmi che cercano di entrare nella vita delle persone e da molto tempo si cerca di realizzare qualcosa di originale nel settore; credo che la maggiore difficoltà stia nel rendersi conto che i fatti delle persone in sé e per sè non interessano, è ciò che essi implicano per la vita e per le percezioni degli spettatori che attira la loro attenzione.

Quindi ci si chiede se è possibile che l’argomento stesso di ricerca possa diventare un pretesto per conoscere qualcosa di veramente interessante, oltre che di privato, relativamente alle persone indagate e intervistate.

Read more

L’inchiesta: da dove arrivano i nuovi conduttori

L’inchiesta riprende l’argomento conduzione e, dopo avervi fatto una breve panoramica delle origini delle nuove conduttrici televisive settimana scorsa, oggi si dedica al mondo maschile e vi racconta da quale bacino le nostre reti pescano i conduttori dell’ultima generazione.

Abbiamo già accennato in precedenza, che gli attuali grandi nomi della televisione italiana (non ci riferiamo ai padri della televisione Mike Bongiorno e Pippo Baudo), arrivano tutti da esperienze di Dj (Gerry Scotti, Amadeus) o da programmi per bambini (Paolo Bonolis, Carlo Conti). Il problema è capire quali potranno essere i loro degni eredi.

Indubbiamente il già affermatissimo Fiorello o il bravo Insinna, sono i papabili, senza contare Massimo Giletti, uno degli uomini di punta della Rai, ma oltre a loro chi si potrebbe mettere in luce? Chi potrebbe, più avanti, avere la possibilità di condurre un programma in prima serata sulle reti ammiraglie?

Read more

Le e-lezioni: su Mtv l’abc del perfetto elettore

13 e 14 aprile, due date importanti per milioni di italiani chiamati alle urne, ad esprimere un voto determinante per la nascita del prossimo governo, che dovrà assumersi la responsabilità di salvare il nostro Paese dalle sabbie mobili in cui giace da diversi anni e da cui sta tentando faticosamente di uscire.

Si calcola che siano il 32% gli indecisi, più donne che uomini, abitano in centri medio piccoli, sono giovani, 18-34 anni e nella fascia tra i 55 e i 64 anni, con un titolo di studio medio basso, per lo più impiegati, studenti e casalinghe.

Gli stessi in che in questo periodo sono fatti oggetto di una campagna elettorale dai toni sempre più accesi, travolti da un tripudio di comunicati, di intenti molto simili gli uni dagli altri, sulla cui autenticità vorremmo ritrovarci qui tra qualche settimana a urne chiuse, per verificarne i reali propositi.

Read more