Life Unexpected la prima stagione su Raidue

Da questo sabato alle 15.30 su Raidue, e per tutti i sabati a venire, va in onda la serie tv statunitense Life Unexpected, ideata da Liz Tigelaar e prodotta dalla CBS Television Productions e Warner Bros Productions nel 2010.

La trama della serie è differente dalle solite storie a cui siamo abituati, difatti la protagonista è Lux (Brittany Robertson), una ragazzina di quasi sedici anni, che dopo anni passati da una famiglia all’altra e senza una vera figura materna, riesce a rintracciare il vero padre, Nate “Baze” Bazile (Kristoffer Polaha) e poi anche la madre, Cate Cassidy (Shiri Appleby), una famosa speaker radiofonica che l’ha data in affidamento a soli sedici anni.

Read more

Recorder – Dawson’s Creek

Oggi per la rubrica Recorder parleremo di una serie televisiva che ci ha tenuto compagnia durante i freddi inverni, tra il 1997 fino al 2003, ideata da Kevin Williamson e prodotta dalla Outerbank Entertainment, Granville Productions, Columbia TriStar Television Inc., Procter & Gamble Productions & Sony Pictures Television: Dawson’s Creek.

Terminata alla sesta stagione, con un totale di 128 episodi da 45 minuti l’uno, la serie è basata, almeno in parte, sull’adolescenza di Williamson, al quale assomiglia Dawson Leery, ragazzino amante del cinema e di Spielberg.

Tutto nasce dalla cittadina di Capeside (Massachusetts), una cittadina inventata (ma girata a Wellington North Carolina), in un ambiente particolare, un fiume che divide le abitazioni nella quale vivono i nostri protagonisti, Dawson (James Van Der Beek) un ragazzino di 15 anni amante del cinema, ispirato da Spielberg, e  Joey Potter (Katie Holmes) sua coetanea e amica, con un padre in galera, madre morta ed una sorella che aspetta un figlio da un ragazzo di colore, a portare brio c’è Pacey (Joshua Jackson) il combina guai dal cuore d’oro, figlio dello sceriffo della cittadina, con un fratello maggiore poliziotto e gay (ma non lo ammetterà se non verso fine stagione), una madre e quattro fratellini più piccoli ed una sorella più grande di tre anni.

Read more

Justice – Nel nome della legge, da stasera su Raidue

Questa sera Raidue manda in onda alle 21.50 (con un doppio episodio), in prima visione in Italia, un nuovo legal drama di 13 episodi, prodotto della FOX e da Jerry Bruckheimer: Justice – Nel nome della legge.

La serie, del 2006, è ambientata a Los Angeles, ed è incentrata sulla vita giornaliera di diversi avvocati di differente estrazione sociale. Gli avvocati sono quattro, danno il nome allo studio in cui lavorano il Trott, Nicholson, Tuller & Graves, e giornalmente trattano di casi di natura penale, civile e sono spesso sotto i riflettori della televisione.

Read more

Lost al cinema, Knight Rider confermato, In Treatment cast della seconda stagione, Eli Stone nuovo personaggio

Lost finirà al cinema? Secondo il creatore J.J. Abrams non si farà, ma semmai ci sarà qualcosa di simile, ispirato alla serie tanto seguita dal pubblico di tutto il mondo.

L’unica ragione per cui penso che potrebbe esserci un film di Lost è che facendolo nel modo giusto si avrà la sensazione che non sia qualcosa di già visto, ma una storia nuova e in parte indipendente dalla serie. Quindi c’è una possibilità che il progetto vada in porto, anche se personalmente qualcosa mi dice che non faremo il film

Per una serie, che potrebbe finire al cinema, una che è stata riconfermata in tv per tutta la stagione: la NBC ha commissionato altri nove nuovi episodi di Knight Rider, l’appendice del famosissimo telefilm cult anni ottanta Supercar.

Read more