God’s Pocket, ultima apparizione di Philip Seymour Hoffman al cinema su Iris

A due anni dalla morte dell’attore premio Oscar Philip Seymour Hoffman, su Iris va in onda una maratona di quattro pellicole introdotte da Piera De Tassis con il commento dell’attore e doppiatore Francesco Pannofino che ricorda l’attore scomparso: martedì 2 febbraio a partire dalle 21.00 si inizia con God’s Pocket, l’ultimo film in cui è apparso l’artista.

Mad Men, la quarta stagione su Fx

Da questa sera parte su FX alle 23.00, la quarta stagione di Mad Men, la serie televisiva ideata da Matthew Weimer e vincitrice di ben 13 Emmy, e numerosi Golden Globe.

Nella nuova stagione troviamo nuovamente Don Draper (Jon Hamm) creativo pubblicitario, oramai separato dalla moglie Betty (January Jones), alle prese con la sua nuova vita da single, il suo nuovo appartamento a Manhattan e la sua nuova agenzia Sterling Cooper Draper Pryce fondata insieme ai vecchi soci della vecchia agenzia Roger Sterling (John Slattery) e Bertram Cooper (Robert Morse) e Lane Pryce (Jared Harris) .

Dopo la tremenda litigata tra la coppia Dan e Betty, lui adultero da una vita e lei che aveva una tresca con Henry Francis (Christopher Stanley), la serie ha subito dei cambiamenti notevoli. La nuova agenzia di Dan con Roger e Cooper deve cominciare ad conquistare della clientela, anche perché quella presa dagli archivi della vecchia agenzia di certo non sarà sufficienti per un balzo in avanti della loro nuova attività.

Mad Men, la terza stagione su Cult

Questa sera su Cult (canale 319 di Sky) va in onda, in prima visione assoluta, la terza stagione di Mad Men, la serie trasmessa da AMC, ambientata nella New York degli anni sessanta.

Nei nuovi tredici episodi della serie, per Don Draper (John Hamm), il pubblicitario della Sterling & Cooper, latin lover sposato, dal passato misterioso, ci sono novità di un certo rilievo: la terza gravidanza di sua moglie Betty (January Jones), la compagna più volte cornificata dal marito, risveglia nel protagonista i ricordi della sua traumatica infanzia; Betty, che in questa serie gli renderà pan per focaccia (il matrimonio continuerà a scricchiolare), dovrà anche fare i conti con il peggioramento della demenza senile di suo padre.

Le novità colpiscono anche la sua agenzia pubblicitaria: i nuovi proprietari inglesi (in particolare il nuovo capo del settore finanze Lane Pruce intepretato da Jared Harris) hanno deciso di adottare una nuova linea di gestione e ciò comporta il licenziamento di parte degli impiegati; Roger (John Slattery), socio fondatore dell’agenzia, dovrà prendere decisioni difficili; Peggy (Elisabeth Moss), neo copywriter, ha una relazione platonica con un prete che le ha chiesto di realizzare una campagna per la sua parrocchia; Pete (Vincent Kartheiser) scopre che il figlio di Peggy è suo; Don, complice un lavoro con Conrand Connie Hilton, dovrà andare per un breve periodo a Roma.

Mad Men da questa sera su Raiquattro la prima stagione

Da questa sera su rai4, va in onda la prima stagione della pluripremiata serie tv Mad Men, ideata da Matthew Weiner nel 2007.

Siamo nell’America anni sessanta, in un periodo storico tormentato, in pieno cambiamento, ed un gruppo di pubblicitari, della’agenzia newyorkese, Sterling Cooper, cerca di gestire il proprio lavoro tra una fumata di sigaretta, un goccio di whiskey creando qualche sana idea per un cartellone pubblicitario di qualche società importante.

Jack & Bobby da stasera su Joi

Questa sera alle 21.00, su Joi, andrà in onda Jack & Bobby, una serie prodotta da Greg Berlanti, Mickey Liddell e Thomas Shlamme. Il serial tv è un prodotto del 2004, di una sola stagione e racconta la storia di due fratelli cresciuti nella cittadine di Hart e di un futuro Presidente degli Stati Uniti.

Jack (Matt Long) e Robert “Bobby”(Logan Lerman) sono due fratelli che vengono cresciuti dalla madre, Grace (Christine Lahti), una donna forte, attenta alla crescita dei suoi due figli, insegnate universitaria e inconsapevole di stare crescendo il futuro leader.