Premio Tv 2011, Beppe Fiorello vince con La leggenda del bandito e del campione: “E’ una bella sensazione”

Foto: AP/LaPresse

Beppe Fiorello, venuto a conoscenza di aver vinto il premio per la seconda volta consecutiva il premio per la Miglior Fiction dell’anno, grazie alla giuria che ai Premio Tv 2011 ha decretato La leggenda del bandito e del campione la migliore del 2010/2011, non nasconde la sua soddisfazione e a Alessandra Mori di Libero dice:

Con questo dovrebbero essere cinque. E’ una bella sensazione quando il proprio lavoro viene riconosciuto e si è toccato il gradimento.

Read more

Moige boccia Canale 5 ad ottobre a causa di Domenica Cinque e Chi ha incastrato Peter Pan, Raiuno migliore nonostante Terra Ribelle

Canale 5 è nuovamente risultata la rete out per il Moige: secondo l’Osservatorio Tv del movimento italiano genitori, a novembre, la rete ammiraglia Mediaset è la più sconsigliata a causa di programmi non consoni al pubblico giovane, come Domenica Cinque (primo posto), Chi ha incastrato Peter Pan? (secondo posto). Una tirata d’orecchie va anche ad Italia 1, a causa della programmazione di My Name Is Earl nel primo pomeriggio.

Raiuno, nonostante due programmi out come Terra Ribelle e La Ladra, risulta comunque la rete più apprezzata in generale, grazie a Ho sposato uno sbirro 2, Il bandito e il campione e I migliori anni. Bene raidue con X Factor 4 e Raitre con Cose dell’altro Geo.

Tornando ai programmi out: Domenica Cinque è stata segnalata più di una volta per i contenuti non appropriati, specie nella puntata del 10 ottobre dedicata a Sarah Scazzi:

Read more

La leggenda del bandito e del campione su Raiuno

Questa sera su Raiuno andrà in onda La leggenda del Bandito e del campione, la fiction tv in due puntate della red film diretta da Lodovico Gasparini, con Beppe Fiorello, Simone Gandolfo, Raffaella Rea, Sarah Maestri, Giuseppe Lo Console, Anna Ferruzzo, Alfredo Pea, Gaetano Aronica, Ettore D’Alessandro Paolo Pierobon, Antonio Delle Mura e Leonardo Caneva, che racconta la storia (inventata?!) e la leggenda di due giovani di Novi Ligure, il campione di ciclismo Costante Girardengo e il pericoloso fuorilegge Sante Pollastri.

La storia. Nell’italia dei primi del novecento, a Novi Ligure, in provincia di Alessandria, vivono due ragazzi dal destino straordinario, nel bene e nel male, Sante Pollastri (Beppe Fiorello) e Costante Girardengo (Simone Gandolfo), costretti a crescere fin troppo in fretta, che condividevano la passione per la bicicletta. I due per riscattarsi scelgono due strade differente: Sante la clandestinità e la malavita (ruba a chi ha di più per dare a chi non ha nulla), Costante lo sport, il ciclismo, la fatica dell’agonismo. Entrambi finiranno per essere inseguiti, solo che uno avrà alle calcagna la polizia, l’altro gli avversari.

Read more

Fiction 2010: Cda Rai approva alcuni progetti e rimanda Agroldolce

Il Cda della Rai giovedì ha approvato il piano fiction 2010 e l’investimento di circa 200 milioni di euro nel settore, confermando alcune produzioni e rimandandone tre. (fonte La Stampa)

Tra i progetti che hanno ottenuto l’ok ci sono: la trasposizione televisiva in due puntate di Notte prima degli esami (con Enzo De Caro e Marina Massironi), L’uomo dei boschi (con Terence Hill), Un corpo in vendita (con Micaela Ramazzotti),  La figlia del capitano (con Vanessa Hessler), Il bandito e il campione (con Beppe Fiorello), Edda e il comunista e Dorando Petri. In futuro spazio alla Traviata, ad Anita (Garibaldi), a Cenerentola (ambientata negli anni cinquanta) e al remake di Poveri ma belli.

Tra le fiction incerte si segnalano il rifacimento de Il generale della Rovere (della Rizzoli Film), Mia Madre (progetto che racconta una storia d’immigrazione) e, nuovamente, la soap Agrodolce.

Read more

Il campione e il bandito: foto, sinossi e polemiche

Quest’autunno su Raiuno andrà in onda Il campione e il bandito, la miniserie tv in due puntate, scritta da Andrea Purgatori e Debora Alessi, diretta da Ludovico Gasparini, con Beppe Fiorello (Pollastri), Simone Gandolfo (Girardengo), Raffaella Rea (Mela), Sarah Maestri (Agostina), Giuseppe Lo Console (Maciste), Anna Ferruzzo (Madre Sante), Aflredo Pea (Padre Sante), Gaetano Aronica (padre Costante) e Daniela De Pellegrin (Madre Costante).

La fiction, ispirata a fatti e personaggi realmente accaduti, racconta l’amicizia tra Costante Girardengo e Sante Pollastri, due personaggi famosi nell’Italia degli anni venti, il primo affermato campione di ciclismo, il secondo fuorilegge.

La storia (fonte RomaFictionFest): Parigi, 1925. Alla vigilia della Sei giorni, la corsa che lo vedrà contrapposto al rivale di sempre – il francese Pelissier – il campionissimo italiano Costante Girardengo si trova a dover chiudere i conti col proprio passato. Tutti si aspettano che Sante Pollastri sarà tra gli spettatori della certa vittoria dell’italiano sul francese. E un agguerrito ispettore italiano detto Maciste si è già messo sulle sue tracce. Costante e Sante. Il campione e il bandito. Il destino li spinge a incontrarsi di nuovo e a riaffermare il valore di un’amicizia mai dimenticata …

Read more

Beppe Fiorello si è pentito di aver condotto il Karaoke

Beppe Fiorello rivela di essersi pentito di aver condotto il Karaoke: l’attore, uno dei più amati dal pubblico italiano, soprattutto per le sue interpretazioni in fiction impegnate rivela (fonte Apcom/Diva e donna):

Fino a qualche anno fa dicevo che non me ne ero pentito. Ora invece lo ammetto: mi sono pentito di aver seguito le orme di mio fratello Rosario alla guida del Karaoke, ma solo perché fu lui a soffrire del fatto che poi da allora, per anni, io sono stato il fratello minore, denigrato.

Read more