Premio Tv 2011, Beppe Fiorello vince con La leggenda del bandito e del campione: “E’ una bella sensazione”

di Diego Odello Commenta

Foto: AP/LaPresse

Beppe Fiorello, venuto a conoscenza di aver vinto il premio per la seconda volta consecutiva il premio per la Miglior Fiction dell’anno, grazie alla giuria che ai Premio Tv 2011 ha decretato La leggenda del bandito e del campione la migliore del 2010/2011, non nasconde la sua soddisfazione e a Alessandra Mori di Libero dice:

Con questo dovrebbero essere cinque. E’ una bella sensazione quando il proprio lavoro viene riconosciuto e si è toccato il gradimento.

L’attore, che non nasconde la sua amarezza per essere spesso trascurato dal cinema italiano, parla del prossimo impegno in tv:

Comincio a girare Sarò sempre tuo padre, miniserie per la Rai con Ana Caterina Morariu. Il tema centrale è la condizione sociale, morale, economica dei padri separati: circa un milione di loro vive al di sotto della soglia di povertà. Oggi non abbiamo il senso della famiglia che avevano i nostri genitori, ma cerchiamo di non separarci alla prima difficoltà.

Rispondi