Troppo Giusti, 29 Gennaio su Rai 2: Verdone, Albanese

Carlo Verdone e Antonio Albanese sono alcuni degli ospiti all’interno della nuova puntata di Troppo Giusti, in onda venerdì 29 gennaio a mezzanotte e venti su Rai 2: ricordiamo che il magazine di informazione cinematografica è condotto da Andrea Delogu insieme alla costante presenza di Marco Giusti.

Viva il 25 Aprile! Con Fazio su Rai 1 Saviano, Pif, Toni Servillo, Ligabue, De Gregori e i Negramaro

Per i 70 anni dal 25 Aprile 1945, Giornata della liberazione dell’Italia, Rai 1 ha preparato una grande festa: sabato in prima serata assistiamo a Viva il 25 Aprile!, in diretta dalla piazza del Quirinale con la conduzione di Fabio Fazio per dire grazie durante la celebrazione a chi ha combattuto contro le forze nazifasciste, ricordando i momenti storici che hanno portato il nostro Paese alla liberazione.

Sanremo 2013, Antonio Albanese: “Non ho tempo per andarci”

Fabio Fazio ha fatto i conti senza l’oste. Ieri vi parlavamo della possibile presenza di Antonio Albanese a Sanremo 2013. Il diretto interessato – forse per non dare un dispiacere all’amico o più semplicemente perché non ha calcolato bene i suoi impegni – ha smentito la sua presenza all’interno della kermesse canora più famosa d’Italia. Intervistato da Vincenzo Mollica durante il Tg1 delle 20 di ieri (10 dicembre), Albanese ha dichiarato:

Categorie Rai

Sanremo 2013: Antonio Albanese ospite?

A piccoli (piccolissimi) passi stiamo scoprendo il cast della prossima edizione del Festival di Sanremo. In quanto ai cantanti in gara tra i big c’è ancora poca chiarezza, ma in questo caso parliamo di ospiti/co conduttori. Ieri sera abbiamo scoperto che al fianco di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto potrebbe esserci anche Antonio Albanese. L’attore, ospite di Che tempo che fa, è stato annunciato dallo stesso conduttore come prossimo protagonista di Sanremo 2013. Ecco cosa ha dichiarato Fazio:

Categorie Rai

Zelig, 100 puntate: i comici che tornano

Venerdì prossimo andrà in onda una puntata speciale di Zelig. Il programma comico di Canale 5 di Gino e Michele infatti compie 100 puntate e festeggia con nomi e volti storici del cast. Al fianco di Claudio Bisio e Paola Cortellesi, infatti, è prevista la presenza di molti comici che hanno animato lo show negli anni passati. Dopo il salto tutti i dettagli della puntata registrata ieri (fonte: Libero).

Che Tempo che fa speciale: su Raitre Vengo anch’io ovvero Enzo Jannacci

Andrà in onda, stasera alle 21.10 su Raitre, Vengo anch’io. Ovvero Enzo Jannacci, lo speciale di Che tempo che fa che riporta il raffinato cantautore milanese in tv dopo un lungo periodo di assenza. Fabio Fazio, insieme al figlio di Enzo Jannacci, Paolo, accoglierà tanti ospiti e amici, che attraverso le parole e la musica di Jannacci e un’orchestra di dieci elementi, ricostruiranno il mondo delle sue canzoni, popolato di nonsense e attento al popolo dei dimenticati, il mondo degli amori perduti e della coscienza sociale.

Vieni via con me, a lezione di Gomorra. Saviano: “La mafia prolifica al Nord”


Lezione di Gomorra nella nuova puntata di Vieni via con me, in un turbinio di emozioni che permeano lo studio fin dalle prime battute, quando Fabio Fazio, tossicchiante per la tensione, snocciola l’elenco lunghissimo di personaggi politici che dovrebbero essere invitati nelle prossime puntate (solo due) se la trasmissione dovesse essere equiparata ad una tribuna politica come qualcuno (leggi Mauro Masi, dg Rai) vorrebbe. E’ la puntata degli elenchi ancor più della precedente, in mezzo Roberto Saviano che ci racconta le dinamiche mafiose, si parte dalle origini con i tre cavalieri venuti dalla Spagna: Osso, Mastrosso e Carcagnosso, ognuno di loro ha contribuito alla nascita delle organizzazioni che speculano nel buio per un solo unico motivo: il denaro.

Si rimane allibiti di fronte al racconto che sembra uscito dalla penna di uno scrittore fin troppo fantasioso, i riti di iniziazione, il contrasto onorato, ovvero il novizio che entra a far parte della famiglia, descritta come un albero con tanti rami, da cui può uscire solo cadavere. La formula con cui ciascun affiliato firma l’imprescindibile dichiarazione di fedeltà alla mafia, che agita, colpisce, architetta nel buio, fino ad arrivare ai centri della finanza milanese, colludendosi con la politica. Le grandi società di fronte a tanto strapotere economico, chiudono un occhio anzi due. Un romanzo dicevamo, peccato che sia la realtà, il più grosso errore sarebbe proprio guardarlo con fare distaccato. L’incredibile ossimoro è che coloro che agitano le fauci voraci della finanza, sono persone destinate a vivere in bunker, vivendo la non vita, potendo godere solo di una piccola parte delle immense ricchezze che riescono a stipare. Poi l’affermazione che sembra uscita dal Vangelo: “Nel momento in cui ognuno di noi non fa il male, sta facendo arretrare loro e sta forse sognando un’Italia diversa”.

Vieni via con me andrà in onda: Saviano a carico di Endemol, Benigni gratis e i costi ridotti; salta Bono Vox

Foto: AP/LaPresse

Vieni via con me è ufficialmente confermato: La Repubblica rende noto che i contratti sono stati firmati dalla struttura Risorse Televisive diretta da Lorenza Lei.

Il quotidiano specifica che il programma costerebbe il 15% meno di 2 milioni 800 mila euro, cifra che era circolata nei giorni scorsi e aggiunge che saranno a carico di Endemol il contratto di Roberto Saviano (50mila euro lorde a puntata). Ancora: i quaranta minuti di ospitata di Roberto Benigni non costeranno nulla alla Rai, per volere dell’attore che parteciperà gratis; Antonio Albanese percepirà meno di 20mila euro e Paolo Rossi sarà pagato 5mila euro.

Che tempo che fa, su Raitre l’ottava edizione del varietà di Fabio Fazio

Da questa sera su Raitre torna l’appuntamento del weekend con Che tempo che fa, il talk show condotto da Fabio Fazio dallo studio Tv3 della Rai di Milano in Corso Sempione.

Nell’ottava edizione il conduttore parlerà di tempo e dei “tempi” attraverso interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cultura, dello spettacolo, dello sport, dell’imprenditoria. Insieme a lui ci sarà ancora una volta Filippa Lagerback ad introdurre gli ospiti, il meteorologo Luca Mercalli a darci le novità meteo, Luciana Littizzetto a commentare di domenica le notizie d’attualità, il vicedirettore de La Stampa Massimo Gramellini, che leggerà il sabato a modo suo i fatti della settimana, Antonio Albanese nei panni di Cetto La Qualunque.

Stefano Sarcinelli a Cinetivù: la grande televisione esprime la realtà

Attore di cinema e teatro, autore televisivo e radiofonico, regista: è il barese Stefano Sarcinelli. Nei numerosi anni di carriera alle spalle, attingendo a un’inesauribile versatilità può vantare, fra le tante, esperienze artistiche con Mariano Rigillo, Antonio Ferrante, Gabriele Salvatores, Antonio Albanese, Francesco Paolantoni , Giobbe Covatta. In tv firma nel 1987 L’Araba Fenice per Italia Uno, poi per Raitre La Fabbrica dei sogni e su Odeon Telemeno dove tornerà con il divertente Spartacus, mentre per Raidue e la volta di Fate il vostro gioco, Chi c’è, c’è, Tiramisù, Macao, Scirocco, della sitcom Baldini e Simoni, Convenscion, Superconvenscion.

Stefano, il pubblico romano ti ha seguito nell’edizione natalizia di Da Giovidì a Giovidì con Marco Marzocca e Max Paiella al Teatro Brancaccio di Roma, possiamo dire che il teatro rimane il tuo primo amore artistico?

Senz’altro. Ho iniziato seguendo una passione. Era un’idea per partecipare al mondo, tale è rimasta. Il problema è vedere se il teatro ama me ma questo è un altro problema.

Qual’è lo stato di salute del teatro in Italia?

Non sta bene… anzi è moribondo. I teatri sono in difficoltà e le compagnie stentano come non mai, però il teatro ha la pelle dura e sono certo che si riprenderà.

Che tempo che fa, questa sera ultima puntata

Questa sera alle 20.10 su Raitre va in onda l’ultima puntata della sesta edizione di Che tempo che fa, il varietà di Fabio Fazio che va in vacanza dopo sessantacinque puntate (più quattro speciali), 160 interviste a personaggi del mondo della cultura, dell’attualità, dello spettacolo e della politica.

Fabio Fazio, Filippa Lagerback e il suo cast comico, composto da Luciana Littizzetto, Antonio Albanese, Paolo Rossi, Antonio Cornacchione e Maurizio Milani, si congeda dal proprio pubblico (3 milioni e mezzo di spettatori in media e oltre il 14% di share), con un’altra puntata degna di nota. Tra gli ospiti di oggi, infatti, ci saranno Carlo Ancelotti, Corrado Guzzanti e Giovanni Baglioni.