La scelta di Laura, da questa sera su Canale 5, foto e video

di Diego Odello 26

la-scelta-di-laura-locandina

Da questa sera su Canale 5 alle 21.10 va in onda La scelta di Laura, il medical drama tutto italiano, diretto da Alessandro Piva, precedentemente chiamato Chirurgia d’urgenza.

La fiction, composta da dodici episodi di 50 minuti l’uno, è ambientata in un ospedale perugino e racconta la storia di un gruppo di persone che lavorano nel reparto d’emergenza della struttura, cercando di salvare vite umane, affrontando, giorno dopo giorno le gioie e i dolori, le vittorie e le sconfitte del loro lavoro.

Al centro della serie, fatta anche di sentimenti, lotte di potere e vita quotidiana, ci sono le due dottoresse specializzande Laura Bertini (Giulia Michelini), di umili origini, determinata e comprensiva, e Rebecca Ricciardi (Camilla Filippi), viziata, mangiauomini, fredda e raccomandata e i loro rispettivi amori, il dottor Fabio Moreno (Giorgio Pasotti), il chirurgo israeliano Jonas Janacek (Ivan Franek), accomunati solo dalla professionalità con cui lavorano.

Intorno ai quattro protagonisti ruotano le storie quotidiane del resto del personale ospedaliero: il primario Massimo Edoardi (Pietro De Silva), il chirurgo Vittorio Carelli (Dino Abbrescia), il dottor Andrea Romani (Luciano Scarpa), Chiara Sorrentino (Chiara Conti), Irene Carelli (Susy Laude), Giovanna (Veronica Bruni), Betrice (Lucia Rossi) ed Evelina Massoni (Carmela Vincenti).

Rivela Giorgio Pasotti:

E’ pensare che volevo davvero fare il medico!

Camilla Filippi spiega le differenze che ci sono tra questa serie e le precedenti italiane e i punti in comune con quelle americane:

Sicuramente la grande differenza sta nell’ironia che è al centro di questa serie. C’è un’atmosfera leggera che pervade tutte le scene. I casi clinici infatti fanno da sfondo alla storia. Al centro ci sono i personaggi, le loro storie e soprattutto i sentimenti. Ecco questo lato emotivo è sicuramente un punto in comune con Grey’s Anatomy. C’è un lato di commedia molto intenso. Succedono cose gravissime ma si ride, l’ironia stempera le situazioni. Certo non è Scrubs, ma nemmeno una fiction troppo seriosa.

Se vi piacciono le storie ambientate negli ospedali e cercate una fiction in prima visione (non le solite repliche che ci rifilano in estate), magari che ammicchi ad E.R. e Grey’s Anatomy (ammicchi e non di più), allora non perdetevi la prima puntata (doppio episodio) de La scelta di Laura, questa sera su Canale 5.

Prima di lasciarvi alle bellissime foto di scena di Angelo Di Pietro e ai video della serie, vi ricordo che qualche ora dopo la messa in onda della puntata potrete trovare i nostri puntuali riassunti.

La scelta di Laura prima puntata

La scelta di Laura seconda puntata

La scelta di Laura terza puntata

La scelta di Laura quarta puntata

La scelta di Laura quinta puntata

La scelta di Laura sesta puntata

Commenti (26)

  1. il telefilm la scelta di laura mi piace molto anche perche io da grande voglio fare il chirurgo nel reparto delle urgenze(ho 17 anni e sto per completare lo scientifico )

Rispondi