La scelta di Laura, riassunto prima puntata

di Giulia Tarroni 5

Nel primo episodio della nuova serie TV di Canale5, La scelta di Laura, intitolato Un giorno migliore, facciamo la conoscenza di Laura Bertini (Giulia Michelini) una giovane dottoressa specializzanda del Pronto Soccorso di Perugia.

In ospedale arriva anche l’altra specializzanda di chirurgia d’urgenza, Rebecca Ricciardi (Camilla Filippi) ed entrambe fanno la conoscenza del dottor Fabio Moreno (Giorgio Pasotti), responsabile del pronto soccorso. L’inizio di Laura in ospedale è piuttosto frenetico: si trova alle prese con pazienti di ogni tipo.

In ospedale arriva un uomo di circa 40 anni entrato in coma in seguito ad un incidente stradale: l’intervento per fortuna va bene e l’uomo viene ricoverato in terapia intensiva, e Laura se ne dovrà occupare. Rebecca invece, figlia dell’ex primario del reparto di chirurgia, appare molto sicura di se ma non altrettanto competente: in particolare il dottor Jonas Janacek (Ivan Franek) la mette alla prova con la sostituzione di una flebo, cogliendola in castagna.

Rebecca, insieme a Fabio, si occupa di seguire una ragazza malata di una grave malattia invalidante: ma questa non vuole rivelare la verità al fidanzato con il quale si dovrà sposare tra pochi giorni, per paura di perderlo. Però Rebecca incontrando il ragazzo ad un bar, gli rivela la gravità della malattia della sua fidanzata, e questo irrompe in ospedale sconvolto. Rebecca per questo comportamento viene sgridata dai medici e scappa via dall’ospedale sconvolta.

Anche Laura sbaglia: al mattino visitando un bambino straniero che si era fatto male giocando a pallone non si accorse di un possibile trauma cranico. Il bambino al pomeriggio torna in ospedale e viene ricoverato, ma dell’intervento se ne occupa Fabio, da solo. Laura è un pò demoralizzata per questo suo errore, ma viene consolata dal dottor Vittorio Carelli (Dino Abbrescia).

Durante la notte Laura scopre che il paziente ricoverato in seguito all’incidente si era tolto il respiratore: lei lo inserisce perfettamente, ricevendo i complimenti di Fabio. Questi, finito il turno incontra il ragazzo che al pomeriggio l’aveva attaccato e che ora si scusa, dicendo di avere scoperto della malattia su internet, comparando i sintomi della fidanzata con le informazioni reperite in rete. È disperato e non sa cosa fare.

Fabio fuori dall’ospedale incontra una ragazza bionda molto affascinante: ma trova anche sotto al tergicristalli dell’auto una foto dell’equipe medica del Pronto Soccorso con sotto la scritta Assassino, stesso foglio che trovano anche altri due medici. Cosa può essere successo di grave da poter giustificare simili minacce?

Il secondo episodio intitolato Incomprensioni, inizia con l’arrivo in ospedale di un’agente di polizia, ferita ad un polmone ed un ragazzo che lamenta forti dolori addominali: il dottor Janacek pensa che non sia nulla, ma Rebecca è convinta che si debba approfondire.

Dopo un iniziale contrasto, il dottor Janacek si scusa con Rebecca, ma la ragazza non è molto ben disposta nei confronti del dottore. Vittorio nel frattempo è in attesa di una lettera per scoprire se ha superato o no il concorso per diventare primario: tutti sono molto fiduciosi ma lui è preoccupato.

L’uomo dell’incidente stradale rivela che in realtà si è trattato di un tentativo fallito di suicidio: Vittorio gli da il numero di un bravo psicologo, che perfino lui tempo prima aveva contattato. Riguardo alle minacce ricevute dai medici c’è parecchia preoccupazione in corsia.

Rebecca invece ha avuto una buona intuizione: il ragazzo già venuto al pomeriggio ha una perforazione al rene, e deve essere asportato: il dottor Janacek sa che è stato il ragazzo ad aver ferito la poliziotta per tentare una ferita, ma non lo denuncerà per mantenere il segreto professionale.

Per ragioni di spazio però il ragazzo viene trasferito in un’altra stanza ed incontra la poliziotta da lui ferita: cerca di fuggire dall’ospedale, nonostante i fortissimi dolori, e ferisce il dottor Janacek nel tentativo di fuga, lussandogli una spalla ed incrinando una costola. Il ragazzo viene ritrovato morto nei sotterranei, ed il dottor Janacek ha l’ingrato compito di dare la notizia a sua madre.

Intanto dagli archivi dell’ospedale vengono rubati dei faldoni: i medici pensano ad un collegamento con le lettere anonime e le minacce. Ma chi può essere stato? E cosa cerca? Laura assiste ad un delicatissimo intervento su un uomo che lei stessa ha convinto a sottoporsi alla cura: l’intervento fatto da Fabio per fortuna va a buon fine.

Laura sta per tornare a casa, quando davanti alla sua auto viene affrontata da Fabio: le chiede perché sia venuta proprio in quell’ospedale, se cerca qualcosa da lui. Ma Laura monta in macchina ignorandolo. La prossima puntata della serie TV La scelta di Laura andrà in onda mercoledì prossimo sempre su Canale5 alle 21.15.

Commenti (5)

  1. La scelta di laura è davvero un telefilm davvero interessante e fantastico..proprio mentre lo guardi ti prende.. oh pensa k mia sorella fece un incidente mentre lo guardava e io la ho salvata……….forza LAURA..!!!!!!!!!!
    ma bravi tutti quelli che tifano L’INTER…!! andate a c****e voi che tifate JUVE………..!!!!! tie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>